Fn, passeggiata a Collevario
Ma i migranti non ci sono

MACERATA - Continua il malumore di alcuni residenti per gli accampamenti notturni nei pressi dell'ufficio immigrazione di via Prezzolini. Forza Nuova: "Se c'è un'organizzazione clandestina che li scarica qui perchè non viene debellata?"
- caricamento letture
forza nuova ronda immigrati ufficio immigrazione 2015 foto ap (4)

La passeggiata dei militandi di Fn intorno all’Ufficio Immigrazione ieri sera

forza nuova ronda immigrati ufficio immigrazione 2015 foto ap (7)

di Claudio Ricci

(foto di Andrea Petinari)

Sos rifugiati a Macerata. Da diverso tempo i migranti sono accampati intorno all’ufficio immigrazione, nel quartiere di Collevario (leggi). Ma non c’erano ieri sera quando intorno alle 22 una decina di militanti di Forza Nuova ha percorso a piedi via Prezzolini, le strade e i parchi pubblici intorno alle ex Casermette non trovando traccia dei cosiddetti “extra sbarchi” che giorno e notte stazionano qui da circa due mesi in attesa dei documenti per la richiesta di asilo politico. E già questa mattina alcuni migranti stavano aspettando davanti agli uffici.

forza nuova ronda immigrati ufficio immigrazione 2015 foto ap (3)

Nei giorni scorsi i richiedenti asilo erano stati visti dormire nei parchi, ieri sera non c’era nessuno

Una presenza che aveva causato disagi ai residenti del quartiere soprattutto nelle ore notturne quando i rifugiati per cercare riparo si accampavano all’interno delle palazzine o nei garage. «Una sera rientrando con la macchina in garage ho trovato 4 persone a dormire avvolte con dei sacchi davanti al garage del palazzo- racconta Catia Bartolacci, residente in via Prezzolini – ho chiamato la polizia e sono stati sgomberati ma mi sono spaventata».

Esclusi dal bando per le strutture di accoglienza emanato dalla Prefettura, senza un tetto per la notte, anche ieri i richiedenti asilo sono stati accolti da don Alberto Forconi, il parroco di Santa Croce che dall’inizio dell’emergenza (circa due mesi fa) si è attivato per offrire loro accoglienza. “Ogni giorno ne arrivano di nuovi – racconta Emanuele Antolini uno dei militanti di Fn residente in via Prezzolini – Ogni mattina li vedo avvolti dalle coperte scendere dal parco, dove hanno dormito, verso l’ufficio immigrazione e non sono mai gli stessi. La scorsa settimana c’era anche una famiglia con una donna e un bambino che non ho più visto nei giorni successivi”.

forza nuova ronda immigrati ufficio immigrazione golini 2015 foto ap (1)

Tommaso Golini coordinatore provinciale di Fn

«Oggi (ieri ndr) pomeriggio intorno alle 15 quelli che stazionavano davanti all’ufficio sono stati portati via da un furgone della polizia – ha detto Tommaso Golini, coordinatore provinciale di Fn – La nostra non è una manifestazione, né una ronda. Stiamo facendo una libera passeggiata e lo facciamo perchè le autorità preposte al controllo stanno facendo un lavoro scarso qui in via Prezzolini dove arrivano continuamente “extra sbarchi”. Se c’è un’organizzazione clandestina che lascia qui queste persone di sera o di notte perché non viene debellata? Perché non viene istituito un presidio permanente di Polizia all’ufficio immigrazione per controllare la situazione e tutelare la popolazione? Potremmo anche venire qui tutte le sere fino a che non si metterà fine al fenomeno extra sbarchi. Se non arriveranno sanzioni giuridiche verso chi traffica con questi immigrati si rischia una risposta seria da parte dei residenti».

forza nuova ronda immigrati ufficio immigrazione 2015 foto ap (9)

forza nuova ronda immigrati ufficio immigrazione 2015 foto ap (2)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =