Mosca: “Voci assurde da alcuni competitor
Mostrano cattiveria e basso livello”

MACERATA VERSO LE ELEZIONI - Il candidato sindaco di Città Viva, Macerata nel Cuore e Fratelli d'Italia è entusiasta per la voglia di cambiamento dei maceratesi, svela che la sua vice sarà donna e ammonisce: "Mi danno addirittura del massone, basta con le calunnie"
- caricamento letture
Franecsca D'Alessandro e Maurizio Mosca

Maurizio Mosca con Francesca D’Alessandro, capolista di Macerata nel cuore

 

Con la campagna elettorale agli sgoccioli Maurizio Mosca, candidato sindaco sostenuto da tre liste (Città Viva, Macerata nel cuore e Fratelli d’Italia) esprime un giudizio entusiasta di questo suo percorso: “Questa avventura sta andando benissimo – dice – Sento che molti maceratesi stanno iniziando a capire che la novità potrei essere io perché non rappresento la politica di professione, quella fatta da partiti che dicono sempre le stesse cose e che riescono a distruggere senza costruire. Io ho in mente un progetto per Macerata che non è per me ma per i giovani, un progetto che deve essere almeno quinquennale, questa città non può continuare a navigare a vista. In queste settimane sono stato tra la gente, con al mio fianco persone pulite e valide non legate a logiche di partito, e ho visto una risposta entusiasta con una richiesta di cambiamento davvero forte. Mi sono convinto che ce la possiamo fare”.

“Votare me – continua l’ex presidente della Maceratese – significa arrivare ad un ballottaggio aperto e poter mandare a casa Carancini. Non mi piacciono le calunnie che vengono sempre dalle stesse persone (e in questo caso non mi riferisco a Carancini) e voglio per l’ennesima volta ribadire che non lo faccio per interessi personali e che mai sono stato iscritto o ho frequentato logge massoniche. Mettere in giro queste voci assurde dimostrano la cattiveria e il basso livello di alcuni miei competitor. Il dispiacere è notare che in questa campagna elettorale ci sono alcuni personaggi di bassissimo profilo. Il grande piacere è invece di avere intorno persone valide che per la maggiorparte sono donne e mettono in campo un impegno genuino e la loro grande competenza a beneficio della città. Tra queste sceglierò il mio vicesindaco”.

(redazione CM)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =