Carancini: “Su Apm le solite
bugie della Pantana”
FI: “Promesse incompiute”

MACERATA VERSO LE ELEZIONI - La replica del sindaco uscente: "Le dichiarazioni della candidata della destra denotano una disperazione politica". Riccardo Sacchi (Forza Italia) contrattacca: "Ecco i punti mai realizzati nel programma elettorale del centrosinistra"
- caricamento letture
Romano Carancini

Romano Carancini

 

Romano Carancini, candidato sindaco del centrosinistra, replica a quanto detto ieri da Deborah Pantana nel corso di una conferenza stampa (leggi l’articolo):

“Le dichiarazioni della candidata sindaco della destra di questa città apparse su CM circa presunti incarichi di Apm al sottoscritto denotano una disperazione politica e una manifesta bugia.
I fatti: non ho mai ricevuto dal 2000 a oggi, cioè da quando ho un impegno politico pubblico, alcun incarico professionale da Apm o da altre società partecipate. Sfido la candidata di destra a dimostrare, documenti alla mano, il contrario.
In ordine alle parcelle di Apm pagate da quest’ultima al sottoscritto, come già spiegato in consiglio comunale a settembre del 2011 (con ampio resoconto di CM), esse si riferiscono a un incarico fiduciario a me conferito personalmente dal dottor Graziano Ciurlanti per un processo penale a suo carico in veste di presidente di Apm e dal quale è uscito con un’assoluzione piena.
In questa vicenda Apm è terzo soggetto che non ha conferito alcun incarico ma che ha avuto esclusivamente l’onere della spesa della difesa del proprio presidente il quale, trattandosi di responsabilità penale, e dunque personale, ha potuto affidarsi a un avvocato di propria fiducia.
Inoltre la candidata della destra racconta una bugia perché, contrariamente a quanto affermato circa la mia presenza in data 2 dicembre 2014 a un’udienza nel suddetto processo penale, in realtà in quello stesso giorno mi trovavo a Milano a un incontro con l’ambasciatore Ignazio Di Pace in vista di Expo 2015.
A ben osservare il sistema dello screditamento personale costruito su falsità e/o fatti inesistenti, la visione del competitore politico come nemico piuttosto che come avversario, e infine l’assoluta ignoranza del valore del confronto politico, conoscendo invece solo il metodo della “guerra” contro l’altro, sono i connotati ben riconoscibili di chi non ha argomenti da confrontare. Questo la candidata della destra e i suoi principali sostenitori lo sanno bene. Come sanno bene che sono assurde le accuse che riguardano gli altri argomenti come la favola dei black block”.

Pantana_Sacchi_Forza Italia_Foto LB (6)

Pantana_Sacchi_Forza Italia_Foto LB (5)

Da sinistra: Francesco Formentini, Riccardo Sacchi, Deborah Pantana e Andrea Marchiori

di Claudio Ricci

«Se le promesse mantenute negli ultimi 5 anni fossero i voti di una pagella il sindaco sarebbe matematicamente bocciato». A due giorni dalla chiusura della campagna elettorale Riccardo Sacchi, capolista di Forza Italia e candidato alle elezioni comunali con la coalizione guidata da Deborah Pantana tira fuori dall’agenda il programma elettorale che il sindaco Romano Carancini propose 5 anni fa ai maceratesi. «La maggior parte dei 25 punti contenuti nel programma “La nuova Storia” non sono stati mai realizzati – dice Sacchi –  I più importanti punti non pervenuti sono: il polo natatorio di Fontescodella che il sindaco ha affidato ad un consorzio pur conoscendo le difficoltà delle imprese che ne fanno parte; la cittadella dello sport a Fontescodella; la riqualificazione ex casermette; terminal bus di rampa Zara; variante del traffico di Sforzacosta; ampliamento del tribunale sfruttando la struttura dell attuale istituto Pannaggi evitando disagi per gli avvocati che ora sono costretti a venire in centro dal giudice di pace; impegno per la realizzazione di una metropolitana di superficie; una piazza per ogni frazione, dove non solo mancano le piazze ma anche la cura basilare del verde pubblico; una struttura attrezzata per camper. A questo punto il suo slogan “Ora il futuro” sembra più una minaccia».

Pantana_Sacchi_Forza Italia_Foto LB (3)Ai candidati azzurri poi il compito di presentare alcune proposte del programma di Forza Italia che Sacchi definisce “Asciutto e senza voli pindarici considerata la condizione di crisi economica attuale”. Sblocco del piano casa, concessione gratuita del suolo pubblico ai locali del centro storico e un  impianto di moto cross le proposte del consigliere uscente, Francesco Formentini. Riqualificazione del boschetto di Collevario, regolamento unico per le sovvenzioni alle società sportive e una dote scolastica con cui sovvenzionare i progetti meritevoli degli alunni delle scuole le idee presentate invece da Andrea Marchiori che aggiunge: «Il sindaco non mi risponda che i soldi non ci sono visto che solo qualche giorno fa ha dato all’Anpi 4mila euro per il concerto del 25 aprile in piazza Mazzini. Basterebbero la metà di quei soldi per finanziare questi progetti».

Pantana_Sacchi_Forza Italia_Foto LB (2)Si aggancia a Marchiori la candidata sindaco Deborah Pantana: «L’idea di Andrea sulla scuola nasce dal valore che sta alla base del nostro programma e della nostra coalizione, la famiglia naturale. Sono stata l’unica candidata a votare contro la proposta sulle unioni di fatto del consigliere Borgiani. L’agenzia per la famiglia contenuta nel nostro programma si occuperà anche di quelle fasce deboli come ragazze madri, anziani per cui proponiamo nuovi centri di aggregazione e gli indigenti che non sono più solo gli immigrati ma anche tanti maceratesi. Al riguardo abbiamo preso un impegno con il vescovo di effettuare uno studio sulle nuove povertà e realizzare una mensa sociale per aiutare i bisognosi. Il sindaco Carancini invece pensa solo all’urbanistica. Oggi, in occasione dell’ultima giunta ha deliberato l’ampliamento dell’isola ecologica di Fontescodella, baipassando ancora una volta il consiglio comunale, organo competente in materia urbanistica. Noi vogliamo cambiare questo modo di fare. Per questo chiediamo agli elettori di votare la nostra coalizione».

(foto di Lucrezia Benfatto)

Pantana_Sacchi_Forza Italia_Foto LB (1)

 

 

Pantana_Sacchi_Forza Italia_Foto LB (4)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =