Inizia l’era di Gianluca Pasqui
Conti gli consegna la fascia

CAMERINO - Questa mattina a Palazzo Bongiovanni il passaggio del testimone tra il sindaco uscente e il nuovo primo cittadino
- caricamento letture

IMG_3052di Sara Santacchi

Il nuovo sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui, ha assaporato questa mattina la sua prima giornata di lavoro da primo cittadino. Dopo la gioia e la festa di ieri sera per la vittoria della sua lista grazie alle oltre due mila preferenze (leggi l’articolo), oggi per la prima volta ha varcato la soglia del comune da sindaco. Una giornata iniziata proprio nel segno della continuità tra l’amministrazione uscente, nella quale Gianluca Pasqui è stato vice sindaco, e la nuova dal momento che la mattinata è stata suggellata da un gesto del tutto innovativo: il passaggio del testimone, o meglio, della fascia tra l’ormai ex sindaco Dario Conti e per l’appunto, Pasqui quello attuale. Un passaggio “nel segno della continuità” ha detto Conti. Felice il nuovo primo cittadino Pasqui, arrivato con parte della sua squadra di consiglieri, che si metterà subito al lavoro. Anche il neo sindaco ha rinnovato il suo ringraziamento nei confronti dell’amministrazione uscente e di questo nuovo gesto “che vuole essere, magari, l’inizio di un bella nuova tradizione. E’ un gesto oltre che di passaggio anche di stima, ritengo – ha detto Pasqui – nel proseguire questo percorso continuando quanto fatto negli ultimi cinque anni”. Presenti anche gli eletti Roberto Lucarelli, Erika Cervelli, Antonella Nalli, Tiziana Vitali, Gian Marco Quacquarini e Leo Marucci che saranno i consiglieri del nuovo consiglio comunale.

 

IMG_3054

IMG_3050

IMG_3051

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X