Loro Piceno, Catalini sindaco
all’ultimo sprint

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ilenia Catalini

Ilenia Catalini

Si è decisa con 47 di differenza la corsa per la poltrona di sindaco di Loro Piceno. E’ stato un testa a testa fino alla fine quello tra i candidati Ilenia Catalini, risultata poi vincitrice, e Robertino Paoloni. Più distaccato invece Claudio Tedeschi, che era sostenuto dalla lista civica “Progetto per Loro Piceno” e che ha ottenuto il 29.52% dei consensi (462 voti). A spuntarla è stata Ilenia Catalini, sostenuta da “Cambiamo Loro Piceno”, sindaco con 575 voti (pari al 36.74% delle preferenze) mentre Robertino Paoloni (“Insieme Possiamo”) ha ottenuto 528 voti (33.73%). Le schede bianche sono 30, 11 quelle nulle.

“Sto cominciando a rendermi conto solo ora di questo successo, giunto dopo una lotta molto accesa fra le tre liste – dice il nuovo sindaco Ilenia Catalini – i cittadini hanno premiato la novità, il fatto che siamo una lista civica composta da gente pulita, staccata dai partiti. Aver superato due colossi che partivano da una base consolidata di preferenze, cioè l’esponente del centrosinistra che ha governato negli ultimi cinque anni e l’ex sindaco, per tanto tempo alla guida del nostro paese, è un risultato che ci ha sorpreso ma che ci riempie di gioia e di voglia di cominciare a lavorare: dobbiamo compiere interventi immediati per il nostro paese, ne ha tanto bisogno”.

“Sapevamo che sarebbe stata una competizione molto combattuta, con tre liste in lizza poteva succedere di tutto, purtroppo finire a soli 47 voti di distacco dispiace parecchio – afferma Robertino Paoloni – onore ai vincitori e in bocca al lupo per i prossimi cinque anni, ringrazio tutti i cittadini, sia chi ci ha votato e chi non lo ha fatto. Sono dispiaciuto per il nostro gruppo, perché abbiamo condiviso un progetto per il paese con tanta passione e serietà. Ora condurremo una sana, corretta e propositiva opposizione, cercando di fare il meglio per Loro Piceno”. “Evidentemente la nostra proposta, il nostro programma, o non è stato recepito o non è stato condiviso dall’elettorato – sottolinea Claudio Tedeschi – complimenti al vincitore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X