Sgarbi a Civitanova per Ciarapica (Video)
«Ma Forza Italia ha il destino segnato»
Nell’alleanza spunta Ivo Costamagna

ELEZIONI - Il critico d'arte, con a fianco lo storico esponente socialista e il sindaco uscente, ha presentato "Io apro Rinascimento" e la candidatura di Gianluca Crocetti nella civica Civitanova Unica. Ha definito gli azzurri un partito carico di colonnelli e generali e il suo come valvola di sfogo per gli elettori del centrodestra. Bacio in bocca con una ragazza
- caricamento letture
Le parole (e il bacio) di Vittorio Sgarbi oggi al Calamaretto
io-apro-rinascimento-costamagna-sgarbi-ciarapica-civitanova-FDM-4-650x433

Ivo Costamagna, Vittorio Sgarbi e Fabrizio Ciarapica oggi al Calamaretto

Tra il bacio in bocca a una ragazza, qualche battuta, e la presenza (a sorpresa?) di Ivo Costamagna, oggi Vittorio Sgarbi è entrato ufficialmente nella campagna elettorale di Civitanova. Lo ha fatto dal Calamaretto dove ha presentato il suo partito “Io apro Rinascimento” e il candidato Gianluca Crocetti che correrà con la civica Civitanova Unica del sindaco uscente Fabrizio Ciarapica.

io-apro-rinascimento-crocetti-ciarapica-civitanova-FDM

Gianluca Crocetti e Fabrizio Ciarapica

E lo ha fatto a suo modo, senza peli sulla lingua. Il critico d’arte infatti ha parlato di un destino segnato per Forza Italia, partito pieno di colonnelli e generali, sostanzialmente ingessato e con poco appeal elettorale, proprio con il primo cittadino che è il vice coordinatore regionale degli azzurri al suo fianco.

A parte le parole di Sgarbi che qualche imbarazzo a Ciarapica e ai vertici di Forza Italia dovrebbero creare, visto che tra l’altro oggi è stata sancita un’alleanza elettorale su Civitanova, va segnalata senza dubbio la presenza di Costamagna. Lo storico esponente socialista di Civitanova con questa sua uscita a fianco di Sgarbi e Ciarapica ha di fatto confermato indirettamente, come si vociferava da tempo, un suo appoggio proprio al sindaco uscente. Così come fu cinque anni fa. 

io-apro-rinascimento-sgarbi-civitanova-FDM-1-325x216«Vista la difficoltà del centrodestra, che nelle componenti principali Lega e FdI sono in un dialogo difficile, e visto che il destino di Forza Italia sembra segnato da tempo – ha detto Sgarbi con a fianco Costamagna e Ciarapica – Rinascimento è una possibilità di sfogo per tutte quelle persone che non vogliono votare Forza Italia ma non sono diventate di sinistra, né vogliono andare al centro con Renzi o con Calenda e di persone che hanno difficoltà a stare con la Meloni o con Lega ma vogliono votare il centrodestra. Per questo penso che mia lista e quella di Ciarapica possano convivere. Quello che era Forza Italia può diventare Rinascimento, con più libertà di movimento e senza un partito carico di colonnelli e generali. Credo che chi vada a votare la civica del sindaco, può trovare un’alternativa politica nazionale ai partiti di centrodestra in Rinascimento».

(foto e video di Federico De Marco)

(Redazione Cm)

io-apro-rinascimento-costamagna-ciarapica-sgarbi-crocetti-civitanova-FDM-2-650x433

io-apro-rinascimento-gianluca-crocetti-civitanova-FDM-1-650x433

 

Sgarbi si schiera con Ciarapica «Candidiamo Crocetti in Civitanova Unica»

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =