Mulaj Zef ambasciatore mondiale
della pace
e dei diritti umani

PORTO RECANATI - Importante riconoscimento da parte del World Organizations of Ambassadors per il poeta e scrittore italo albanese, che è anche dottore in scienze farmaceutiche ed esperto internazionale di piante medicinali
- caricamento letture
mulaj-zef

Mulaj Zef

 

Mulaj Zef, poeta e scrittore italo albanese, tradotto anche all’estero, che tra le altre cose è dottore in scienze farmaceutiche, esperto internazionale di piante medicinali e consulente scientifico di tossicologia chimica forense, è stato nominato ambasciatore mondiale della pace e dei dritti umani dall’organizzazione umanitaria World Organizations of Ambassadors. «In Italia – spiega – siamo appena sei ad avere questo importante titolo, che mi è stato assegnato per via di un curriculum accademico polivalente, che intreccia scienza, arte e letteratura con l’impiego sociale». Oltre a ciò, ha pure ricevuto una medaglia scientifica dalla prestigiosa Albanian American Academy of Science and Arts di New York nel mese di ottobre, per il suo lungo studio sule piante medicinali che va avanti da decine di anni. «Le motivazioni di tale riconoscimento – aggiunge ancora Mulaj Zef – riguardano i valori intellettuali e accademici sortiti dai miei studi sulle piante medicinali delle Alpi albanesi, che hanno dato un contributo straordinario a livello internazionale nel campo della medicina e dell’economia. La mia pubblicazione scientifica tratta di oltre 900 piante studiate dal punto di vista botanico e della composizione chimica dei principi attivi. Sono trovate nuove sostanza farmacologiche di origine vegetale, poi entrate nel mercato mondiale come in Europa, Canada, Usa e Australia. A breve pubblicherò anche uno studio sui superamenti di origine naturale e sintetica, analizzando le conseguenze che portano agli organismi biologici».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X