Loprieno evergreen: tripletta a 43 anni
Porto Potenza, poker di vittorie

SECONDA CATEGORIA: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - L'attaccante della Juventus Club Tolentino realizza tre gol nella cinquina al Ripesanginesio. Nel girone E la capolista stende di misura la Veregra e prosegue a punteggio pieno. Monaldi esonerato dalla Monteluponese. I RISULTATI, LE CLASSIFICHE E IL PROSSIMO TURNO
- caricamento letture

 

Seconda-categoria-top-11-quarta-andata

La top 11 di giornata

 

di Michele Carbonari

A 43 anni suonati bomber Loprieno ancora lascia il segno. Dopo Giuseppe Bugiolacchi, tocca all’attaccante della Juventus Club Tolentino realizzare una tripletta, nella cinquina con cui i bianconeri di Corvatta superano il Ripesanginesio (di Boe, su rigore, il gol della bandiera).

WhatsApp-Image-2021-10-17-at-21.49.19-1-225x400

Bomber Loprieno, della Juventus Club Tolentino

Porta la sua firma, dunque, la quarta giornata d’andata del girone F di Seconda categoria. Diagonale, rigore e contropiede sono i marchi di fabbrica del bomber che dal lodigiano è tornano a Tolentino (arrotondano il punteggio Panti e Appignanesi). Nello stesso gruppo guida la classifica il Sarnano, che espugna Petriolo grazie alla giocata di Ibii subentrato nella ripresa. Dividono la posta in palio Belfortese e Borgo Mogliano: Okere (di rigore, da lui procurato) risponde a Silenzi (azione di calcio d’angolo). L’altro exploit di turno lo firma la Pennese, al momento in autogestione dopo le dimissioni di mister Franchellucci: ci pensa Petrarulo (doppietta) in quel di Pollenza, che nel finale accorcia con Renzi. Fra le mura amiche vincono Vigor Macerata e Palombese. Gli arancioblu del capoluogo mostrano la manita alla Sefrense (travolta da D’Ascanio, Zerlenga, Margherita, Rosetti e Fratini), mentre Vergari trascina i gialloblu nel derby contro il San Ginesio. Si equivalgono Abbadiense e Gualdo. I padroni di casa aprono e chiudono le marcature con Agnetti e Mangia, nel mezzo le reti ospiti di Morichelli e Ortolani. In equilibrio anche Atletico Macerata e Treiese, con la semirovesciata di Fratini che pareggia il vantaggio rossoblu di Carbonari. Nel girone E mister Monaldi paga con l’esonero caro il pesante ko rimediato dalla Monteluponese (vani i gol di Reucci e Tomassini) a Montegranaro: 5 a 2. Prosegue invece a gonfie vele la marcia della capolista Porto Potenza, che stavolta viola di misura il campo della Veregra: decisivo Boukal in contropiede, nella ripresa Mercuri e Recanati colpiscono una traversa ciascuno. Calano i tris le dirette inseguitrici Montecassiano e Vigor Montecosaro. I rossoblu in casa del Telusiano, piegato nella ripresa da Meschini (di testa), Roccetti (al termine di un’azione corale) e Fiecconi (assist di Diomedi).

Vigor-Montecosaro

Una formazione della Vigor Montecosaro

Mentre i giallorossi, sempre nella seconda frazione, hanno la meglio del Real Molino, punito da Giri, Biagiola e Tulli. Il Real Porto ritrova il successo grazie al poker interno al Csi Recanati: a segno Bravi (inserimento in area su assist di Bartolacci), Sampaolesi (dal limite), autogol e Adepegba (tiro dentro l’area). Esagera invece il Morrovalle, che cala una cinquina esterna allo United Civitanova, travolto da Foresi, Morgese, Gnanzou, Cavalieri e Mohamed. L’Aries Trodica scivola fra le mura amiche, passa il Casette d’Ete. Nel girone D l’Esanatoglia vince all’inglese la sfida tutta maceratese contro il Victoria Strada: gonfiano la rete Piccolini (rigore) e Santoni (tap in). Di misura, invece, il successo della Cingolana sul Borghetto, steso da Schiavoni sugli sviluppi di una punizione laterale di Tittarelli.

La top 11 (3-4-3): Caponi (Porto Potenza); Fratoni (Cingolana), Hallin (Palombese), Torresi (Sarnano); Meschini (Montecassiano), Margherita (Vigor Macerata), Marziali (Santa Maria Apparente), Giri (Vigor Montecosaro); Morgese (Morrovalle), Loprieno (Juventus Club Tolentino), Petrarulo (Pennese). All.: Ferranti (Esanatoglia).

Il personaggio della settimana: Loprieno (Juventus Club Tolentino). Alla veneranda età di 43 anni il bomber bianconero ancora si diverte e segna tanti gol. Ben tre messi a segno nell’ultima giornata, tre colpi diversi (diagonale, rigore e contropiede) che dimostrano tutte le sue abilità e la sua letalità in area avversaria.

GIRONE F (quarta giornata d’andata):

Juventus Club Tolentino – Ripesanginesio 5-1
Pollenza – Pennese 1-2
Atletico Macerata – Treiese 1-1
Petriolo – Sarnano 0-1
Vigor Macerata – Sefrense 5-0
Abbadiense – Gualdo 2-2
Belfortese – Borgo Mogliano 1-1
Palombese – San Ginesio

CLASSIFICA: Sarnano 9, Borgo Mogliano 8, Vigor Macerata, Abbadiense, Atletico Macerata e Palombese 7, Pennese 6, Gualdo 5, Juventus Club Tolentino, Pollenza, Petriolo, Belfortese, Treiese e Ripesanginesio 4, San Ginesio e Sefrense 3.

PROSSIMO TURNO:

Palombese – Juventus Club Tolentino
Pennese – Abbadiense
Ripesanginesio – Vigor Macerata
San Ginesio – Petriolo
Sarnano – Belfortese
Sefrense – Borgo Mogliano
Treiese – Pollenza
Gualdo – Atletico Macerata

SECONDA CATEGORIA – GIRONE E (quarta giornata d’andata):

Telusiano – Montecassiano 0-3
United Civitanova – Morrovalle 2-5
Veregra – Porto Potenza 0-1
Santa Maria Apparente – Città di Civitanova 1-0
Aries Trodica – Casette d’Ete 1-2
Montegranaro – Monteluponese 5-2
Real Porto – Csi Recanati 4-2
Vigor Montecosaro – Real Molino 3-0

CLASSIFICA: Porto Potenza 12, Montecassiano e Vigor Montecosaro 10, Montegranaro 9, Casette d’Ete 8, Real Porto 7, Morrovalle e Monteluponese 6, Aries Trodica, Telusiano e Santa Maria Apparente 4, Città di Civitanova, Real Molino e Veregra 3, Csi Recanati 2, Veregra 0.

PROSSIMO TURNO:

Città di Civitanova – Aries Trodica
Csi Recanati – United Civitanova
Montecassiano – Casette d’Ete
Monteluponese – Telusiano
Morrovalle – Vigor Montecosaro
Porto Potenza – Santa Maria Apparente
Real Molino – Real Porto
Veregra – Montegranaro

SECONDA CATEGORIA – GIRONE D (quarta giornata d’andata):

Argignano – Cameratese 1-1
Cingolana – Borghetto 1-0
Esanatoglia – Victoria Strada 2-0
Largo Europa – Junior Jesina 1-2
Leonessa Montoro – Monsano 2-1
Maiolati United – Agugliano Polverigi 0-0
Palombina Vecchia – Serrana 1-1
Terre Lacrima – Aurora Jesi 0-2

CLASSIFICA: Argignano 10, Cingolana e Aurora Jesi 9, Esanatoglia, Agugliano Polverigi, Monsano, Maiolati United 7, Borghetto 6, Leonessa Montoro e Palombina Vecchia 5, Terre Lacrima e Junior Jesina 4, Serrana e Victoria Strada 3, Largo Europa e Cameratese 1.

PROSSIMO TURNO:

Agugliano Polverigi – Victoria Strada
Aurora Jesi – Palombina Vecchia
Borghetto – Esanatoglia
Cameratese – Terre Lacrima
Junior Jesina – Cingolana
Largo Europa – Leonessa Montoro
Monsano – Maiolati United
Serrana – Argignano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X