Covid, 79 nuovi casi nelle Marche:
quasi la metà sono nel Maceratese

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore testati 2089 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 3,8%. Continua a calare il tasso cumulativo, 36 i contagi nella nostra provincia. Tre i ricoveri in meno
- caricamento letture

covid-archivio

 

Sono 79 i nuovi casi di Covid nelle Marche. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione, dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 3420 tamponi: 2089 nel percorso nuove diagnosi e 1331 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi è dunque al 3,8%, mentre continua a calare il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti, arrivato a 34,03. I nuovi contagi sono stati registrati: 36 nel Maceratese, 17 nell’Anconetano, 12 nel Pesarese, 6 nel Fermano, 2 nell’Ascolano e 6 da fuori regione. Sono stati registrati per la maggior parte in contatti domestici (24 casi), contatti stretti con positivi (19 casi), approfondimenti epidemiologici (11 casi). I sintomatici sono 16. Sul fronte ospedaliero si registrano tre ricoveri in meno, tutti nei reparti non intensivi. Ad oggi quindi i pazienti Covid nelle Marche sono 76: 21 in terapia intensiva, 20 in semi intensiva e 35 nei reparti non intensivi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X