Viabilità e ospedale, priorità di Antognozzi:
«Collegamento veloce per l’aeroporto,
scelte coraggiose sul turismo»

SAN SEVERINO - Il candidato sindaco che guida la coalizione di centrodestra: «vogliamo costruire la città che verrà. Sulla ricostruzione dobbiamo accelerare». Il senatore Antonio Sacconi: «Fondamentale fare sinergia per intercettare le risorse dell’Unione europea di cui il 50% torna a Bruxelles perché non sfruttate. Questa è una città che ha bisogno di rilancio». Presentata la squadra, ecco i nomi
- caricamento letture
lista-insieme-per-san-severino-tarcisio-antognozzi-1-650x488

La squadra a sostegno di Tarcisio Antognozzi

 

di Monia Orazi

«È ora di pensare alla San Severino del futuro, non solo di mettere la foto e la firma su cose già fatte. Noi con competenza, attenzione e lungimiranza vogliamo costruire la città che verrà. La nostra è la lista dei giovani, una scommessa sul futuro, un progetto a lungo termine, che non si ferma ai fuochi d’artificio della campagna elettorale». Con queste parole Tarcisio Antognozzi, candidato sindaco della lista Insieme per San Severino, che raccoglie tutte le forze di centrodestra e alcune componenti della società civile, ha presentato oggi pomeriggio nella sede di piazza del Popolo, la squadra ed i motivi che l’hanno spinto a candidarsi.

lista-insieme-per-san-severino-tarcisio-antognozzi-3-650x488

Da sinistra: Massimo Belvederesi, Antonio Saccone, Tarcisio Antognozzi e Luca Marconi

Accanto a lui storico militante dell’Unione di centro, il commissario regionale Udc onorevole Antonio Saccone e quello provinciale Luca Marconi. Viabilità e ospedale sono i punti centrali del programma, ha spiegato Antognozzi: «L’ospedale non è solo di San Severino ma di un vasto territorio, di tutto l’Alto Maceratese, ha una funzione strategica per un’area molto vasta. San Severino è baricentrica e non si salva da sola, ma bisogna fare squadra. Per la viabilità è fondamentale collegare San Severino alle arterie come la superstrada e la Pedemontana, va pensato insieme al Comune di Cingoli un collegamento veloce con l’aeroporto e per questo è fondamentale il gioco di squadra e il raccordo con gli enti sovracomunali». All’uomo che ha saputo unire dopo una ventina d’anni il centrodestra settempedano ed è appoggiato da Lega, Forza Italia, Udc, Fratelli d’Italia si sono uniti un gruppo di candidati in gran parte giovani. Ha detto Antognozzi: «La mia candidatura si vede dal simbolo, è per San Severino Marche non contro qualcuno. Siamo una coalizione di centrodestra, che unisce parti della società civile, dell’associazionismo, dell’imprenditoria che hanno indicato in me l’uomo di responsabilità per questo ruolo. Questa non è una candidatura autoreferenziale, ma è una scelta politica che viene da lontano. Il secondo motivo che mi ha spinto a candidarmi è avere una squadra pronta ad amministrare e governare, che non ha bisogno di tempo per capire la macchina amministrativa, ma inizierà ad agire fin dal primo giorno. Puntiamo ad accelerare la ricostruzione, a fare scelte coraggiose sul turismo e la viabilità coinvolgendo quei corpi intermedi che finora sono stati bistrattati».

lista-insieme-per-san-severino-tarcisio-antognozzi-2-650x488La lista ed il programma di Insieme per San Severino saranno presentati sabato prossimo alle 17,30 nel chiostro di San Domenico. Continua Antognozzi: «Abbiamo scelto un luogo aperto perché crediamo nella partecipazione, nel contatto, nell’ascolto, nell’incontro con la gente. Vogliamo convincere le persone, con un confronto sul programma questo è il modo che abbiamo scelto per stare con la gente». A tenere a battesimo la candidatura tutti gli esponenti locali e qualcuno provinciale dei partiti di centrodestra, l’ex consigliere comunale uscente Gabriela Lampa. Il senatore Antonio Sacconi ha detto di voler sostenere la candidatura di Antognozzi: «Noi non abbiamo forzato la mano, ma abbiamo mostrato rispetto verso le istituzioni, è fondamentale fare sinergia per intercettare le risorse dell’unione europea di cui il 50% torna a Bruxelles perché non sfruttate. San Severino ha pagato un alto prezzo per il terremoto, la ricostruzione è un tema fondamentale così come lo è l’ospedale, struttura fondamentale per il ripopolamento. Questa è una città che ha bisogno di rilancio, grazie a candidati giovani che sono testimonianza di un impegno, è una squadra compatta, una classe dirigente credibile competente». Per Luca Marconi San Severino «è un paese vivo e noi siamo civici nel senso di don Sturzo, di impegnarci per la propria comunità, anche un partito può essere una comunità. Non ci chiudiamo dietro un becero municipalismo, San Severino è un piccolo capoluogo dell’area montana. Al termine Tiziana Gazzellini, Filiberto Bernabè, Gino Caciorgna, Massimo Belvederesi, hanno sottolineato l’impegno comune dei partiti di centrodestra per San Severino nella coalizione, che vuole essere di ampio respiro vuole essere un progetto a lungo termine per e poter amministrare la città, con lo stesso modello al governo della Regione.

Ecco i candidati consiglieri: Alessandra Albani, 37 anni, commessa; Sandra Alessandrelli, 53 anni, insegnante; Cinzia Anibaldi, 47 anni, imprenditrice; Debora Bravi, 48 anni, architetto; Gino Caciorgna, 47 anni, operaio; Gabriele Codoni, 36 anni, insegnante;
Tiziana Gazzellini, 54 anni, consulente; Benedetta Losavio, 28 anni, imprenditrice e pedagogista; Elisa Marini, 28 anni, laureata in Consulenza e direzione aziendale; Simone Meschini, 31 anni, operaio; Andrea Migliozzi, 28 anni, impiegato; Gabriele Pacini, 36 anni, avvocato; Alberto Pilato, 47 anni, carabiniere forestale; Ndricim Popa, 48 anni, geometra e imprenditore edile; Roberto Ranciaro, 56 anni, geologo; Leonardo Simoncini, 19 anni, studente universitario.

lista-insieme-per-san-severino-tarcisio-antognozzi-4-650x488

lista-insieme-per-san-severino-tarcisio-antognozzi-1-650x488

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X