La civica “Cura e Partecipazione”
si affida al dottor Paolo Manciola
«Due generazioni al governo di Morrovalle»

ELEZIONI - Il candidato si propone come alternativa reale. «Sono stato scelto dai giovani. Inaugureremo una nuova stagione politica». Dovrà affrontare l'attuale vice sindaco Andrea Staffolani
- caricamento letture
paolo_manciola

Alcuni dei rappresentanti di “Cura e partecipazione”. Il terzo da sinistra è il dottor Paolo Manciola

 

È Paolo Manciola il candidato sindaco del gruppo civico Cura e Partecipazione, la nuova formazione civica che si presenta come formazione «nata dalla volontà di numerosi cittadini e giovani morrovallesi, di rinnovare il proprio Comune. Manciola, medico a Morrovalle, ha ricoperto incarichi istituzionali, e guiderà una lista composta in larga parte da volti nuovi nella politica comunale, coadiuvata dalla presenza di professionisti del territorio e personalità di grande esperienza». Cura e partecipazione viene allo scoperto il giorno dopo l’ufficializzazione della candidatura  dell’attuale vice sindaco per ViviAmo Morrovalle.

«Come dichiarato fino dalla prima uscita pubblica del gruppo e ripetuto più volte negli scorsi mesi – si legge in una nota del gruppo – Cura e Partecipazione ha lavorato in silenzio e a lungo per comporre la squadra migliore, in grado di far fronte alle serie problematiche economiche, sociali e culturali che la città di Morrovalle dovrà affrontare a partire dal giorno seguente del risultato delle urne. Ascolto, dialogo, confronto e apertura alle forze politiche, sociali, culturali e associative che condividono il programma e i contenuti del gruppo sono stati i criteri alla base della scelta dei profili nella lista che correrà alle elezioni e del programma».
«Cura e Partecipazione si pone un obiettivo ambizioso – sottolinea Manciola- ossia quello di offrire ai cittadini morrovallesi un’alternativa politica reale, fondata sulle evidenze e sulla risposta alle necessità impellenti, a cui il nostro territorio deve far fronte, in primo luogo a livello economico, ma anche sociale e culturale. È con grande entusiasmo e profondo senso di responsabilità per il nostro Comune, che ho accettato di candidarmi a sindaco di Morrovalle con questa formazione. Con Cura e Partecipazione – prosegue il candidato sindaco – si uniscono due generazioni in un unico fruttuoso laboratorio politico, che vuole fare politica nel suo senso etimologico, come governo della città: un dialogo e impegno quotidiani nei confronti del nostro paese, rendendo i cittadini protagonisti attivi, indipendentemente dalle logiche partitiche». Il medico morrovallese è stato scelto dai giovani del nuovo gruppo civico alla guida della lista che si presenterà alle prossime elezioni comunali. «Ho accettato con entusiasmo, insieme a ragazzi e persone competenti, la sfida affascinante di provare a inaugurare una nuova stagione politica, basata sulle evidenze e sulle vere necessità del nostro territorio».
In un momento cruciale per la vita di Morrovalle, dichiarano i componenti del gruppo, «i membri di Cura e Partecipazione hanno trovato in Paolo Manciola, medico della nostra città, che in tutta la sua carriera si è prodigato per il bene dei suoi concittadini, la figura migliore. In grado di offrire un apporto decisivo in termini di esperienza, responsabilità e competenza».
Nei prossimi giorni, Cura e Partecipazione ufficializzerà i nominativi dei sedici profili in campo alle prossime amministrative. «Nel rispetto dello statuto costitutivo del gruppo e dei compiti in carico all’amministrazione comunale, i nominativi sono scelti per le competenze e capacità di offrire, ognuno, il proprio apporto alla città di Morrovalle, a servizio dei suoi cittadini»

 

Morrovalle, Montemarani lancia il suo vice: «Andrea Staffolani da 10 anni in prima linea E’ come passare la staffetta a Tortu»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X