Casa di riposo di Cingoli
«Sparite 30 mascherine»

I DISPOSITIVI mancano dalle scorte sanitarie, segnalazione ai carabinieri. Esclusa al momento l'ipotesi del furto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
casa-di-riposo-cingoli

La casa di riposo di Cingoli

 

Casa di riposo di Cingoli, segnalata la mancanza di una trentina di mascherine. Il personale sanitario della struttura, in cui attualmente sono ospitati 34 anziani (33 di loro positivi al coronavirus), ha segnalato ai carabinieri la mancanza di circa trenta mascherine modello Ffp2. Le mascherine, le cui scorte sono comunque accessibili solo all’equipe sanitaria della casa di riposo, sarebbero sparite lo scorso fine settimana. Al momento non è stata presentata denuncia e i carabinieri, a cui la vicenda è stata segnalata, escludono l’ipotesi di furto. Gli accertamenti sono comunque in corso. Negli ultimi giorni il Comune di Cingoli, tramite il lavoro dei volontari locali della Croce rossa e della Protezione civile, ha distribuito ai cittadini in maniera gratuita circa 11mila mascherine (circa una per ogni abitante).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X