facebook twitter rss

Non risponde alla vicina,
trovata morta nella casetta

CAMERINO - Una donna di 83 anni, Anna Maria Leonardi, è stata rinvenuta oggi dai carabinieri. L'anziana da un paio di giorni non usciva di casa, si è spenta per cause naturali
giovedì 14 Marzo 2019 - Ore 16:06 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

918 Condivisioni

 

L’intervento dei carabinieri all’area Sae

 

Non ha risposto alla vicina, una 83enne di Camerino Anna Maria Leonardi, trovata morta questa mattina nella sua Sae, dai carabinieri della Compagnia di Camerino, chiamati da una vicina dell’anziana, perchè non aveva risposto al campanello. La donna viveva da sola nell’area Sae Le Cortine ed è morta per cause naturali. La vicina insospettita dal silenzio e dal fatto che la donna non fosse uscita per un paio di giorni, come faceva di solito per fare la spesa o delle commissioni, ha suonato due volte, senza ottenere risposta. Dato che la signora viveva da sola, ha subito chiamato i carabinieri che entrati nell’abitazione, l’hanno ormai trovata priva di vita. La donna era a terra, probabilmente stroncata da un malore. Pensionata, aveva abitato in centro a Camerino, a due passi da piazza Cavour, poi era stata sulla costa con la sorella, morta un anno fa. L’anno scorso le era stata assegnata la soluzione abitativa di emergenza, era una donna schiva e riservata, che scambiava poche parole con i vicini. La procura ha dato il nullaosta per i funerali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X