Il capriolo investito sta bene:
“I soccorsi latitano,
salvato dal buon cuore di un veterinario”

MACERATA - Gli automobilisti che ieri sera lo hanno trovato hanno contattato la polizia provinciale che è responsabile degli animali selvatici ma lavora solo in orari diurni. A prendersene cura è stato Corrado Giustozzi che lo ha portato nel suo ambulatorio
- caricamento letture
capriolo-investito-1-650x488

Il capriolo investito nell’ambulatorio di Corrado Giustozzi

 

capriolo-investito-2-300x400
Ha occhioni vispi e, nonostante lo spavento, è vitale e vivace il capriolo investito ieri sera sulla strada che scende da Macerata a Piediripa (leggi l’articolo) . L’animale è stato salvato in tandem: da una parte gli automobilisti che si sono fermati a soccorrerlo, dall’altro il veterinario di Macerata  Corrado Giustozzi che pur non avendo nessun obbligo, è intervenuto a 10 minuti dalla chiamata, ha caricato l’animale in macchina e lo ha portato nel suo ambulatorio per curarlo. 
E stamattina il capriolo è in piedi e in gran forma rispetto a ieri sera. «Di fronte a un animale che ha bisogno di aiuto lo soccorro – spiega Giustozzi – L’ho portato in ambulatorio e ho fatto quello che dovevo fare anche se in quel contesto non c’entravo niente se non dal punto di vista deontologico e della coscienza».
In effetti gli animali selvatici sono di proprietà della polizia provinciale: «Purtroppo nonostante le nostre telefonate – raccontano gli automobilisti presenti – non è venuto nessuno, perciò ci siamo mossi autonomamente. Anche perchè la provinciale presta servizio dalle 8 alle 20».

Nei prossimi giorni il capriolo, una volta che le sue condizioni saranno ritenute buone, sarà liberato.

 

capirolo-piediripa-2-650x366

capriolo-piediripa

 

 

Capriolo investito, soccorso dagli automobilisti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X