Accordo per lo svincolo di Muccia:
“Aperto in modalità provvisoria
in concomitanza con la superstrada”

QUADRILATERO - I rappresentanti delle istituzioni locali capeggiati dal presidente della Provincia Antonio Pettinari hanno incontrato l'amministratore Guido Perosino. Stabilite le modalità per l'avvio e per il completamento con la realizzazione del primo lotto della Pedemontana delle Marche
- caricamento letture
Lo svincolo di Muccia

Lo svincolo di Muccia

 

Lo svincolo di Muccia sarà fruibile, in modalità provvisoria, in concomitanza con l’apertura al traffico della superstrada Civitanova – Foligno. Nei giorni scorsi il presidente della Provincia Antonio Pettinari aveva diffidato la Quadrilatero (leggi l’articolo) e questa mattina durante un incontro di tutti i soggetti interessati, dopo aver valutato diverse ipotesi di soluzione hanno deciso una prima apertura e il completamento successivo.

L’incontro di questa mattina a Muccia è stato promosso dall’amministratore della società Quadrilatero Guido Perosino d’intesa con il presidente della Provincia Antonio Pettinari ed il sindaco di Muccia Fabio Barboni.
Hanno partecipato il presidente dell’Unione Montana di Camerino, i sindaci di Serravalle del Chienti, Pievetorina, Visso, Monte Cavallo, Pievebovigliana, Fiordimonte e per la Quadrilatero gli ingegneri Vigna, Simonini e  Lomma.
Dopo il sopralluogo e l’esame degli elaborati e delle varie soluzioni tecniche si è deciso di garantire la fruibilità dello svincolo di Muccia sud, seppur in modalità provvisoria, in concomitanza con l’apertura. Il completamento dello svincolo sarà assicurato con la realizzazione del primo lotto della Pedemontana delle Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X