Hamburger di ciauscolo
e mousse di pecorino
per le Nozze d’Oro dello Sferisterio

STREET FOOD MACERATESE - Il Comune ha coinvolto nel programma anche gli operatori enogastronomici del centro storico e della rete Gustamuseo che proporranno una degustazione itinerante
- caricamento letture
Piazza Mazzini

Piazza Mazzini

Nota del Comune di Macerata:

Anche il Comune di Macerata contribuisce ad arricchire una delle cinque proposte messe in campo dalla Regione Marche per promuovere Expò 2015 dedicata al tema Nutrire il pianeta.Energia per la vita.
In occasione della serata del 20 luglio intitolata Nozze d’oro, promossa dalla Regione Marche in collaborazione con l’associazione Sferisterio nell’ambito dei festeggiamenti per il 50° anniversario del Macerata Opera Festival con un evento che si terrà in piazza Mazzini con l’allestimento di uno spazio di degustazione delle specialità gastronomiche regionali (leggi l’articolo), l’Amministrazione comunale ha coinvolto nel programma gli operatori enogastronomici maceratesi del centro storico e della rete Gustamuseo. All’incontro per l’organizzazione dell’iniziativa gli operatori hanno sottolineato la positività di iniziative di questo genere e insieme all’Amministrazione si sono dati appuntamento per avviare altri itinerari di street food sul nostro territorio.
L’iniziativa prevede, infatti, anche una degustazione street food itinerante da piazza Mazzini verso i ristoratori del centro storico che hanno scelto di aderire con proprie originali proposte gastronomiche realizzate con prodotti locali che sono Caffè Sferisterio, Enosteria di Volta in Volta, Caffettone, Casolare, Porchetteria centrale, La volpe e l’uva, Il Sorriso, Pathos, Il caffè del professore, Osteria dei fiori, Volverè, Ai Cancelli, Pasticceria Monachesi, Tazza d’oro e Doppiozero Lab. L’itinerario enogastronomico nel centro storico della città propone degustazioni a 5 euro delle tipicità e dei prodotti locali. Gli Infopoint degli itinerari saranno collocati dalle 18 a piazza Garibaldi, per l’accoglienza e le informazioni, e l’altro a piazza Mazzini dove alle 19 ci sarà anche la presenza degli chef che la Regione Marche ha invitato per l’evento. La serata prosegue allo Sferisterio con lo spettacolo Nozze d’oro insieme a Francesco Micheli, mentre nei locali della centro continueranno le degustazioni.
“E’ importante coinvolgere le realtà enogastronomiche cittadine in questa manifestazione, promossa dalla Regione Marche sul nostro territorio – afferma l’assessore alla Cultura, Stefania Monteverde. Un’iniziativa di ampio respiro, territoriale e nazionale, che grazie a Expò 2015 offre l’opportunità di valorizzare le nostre tradizioni e il nostro lavoro, elemento culturale importante per una comunità come la nostra che ha molto da offrire. Ringrazio gli operatori che hanno aderito con entusiasmo nonostante i tempi brevissimi dell’organizzazione. La disponibilità e la volontà di collaborare ci danno l’entusiasmo per mettere in campo subito altre iniziative insieme a tutti quelli che vorranno”.
Queste le degustazioni proposte dai locali maceratesi:

Bar Sferisterio Piazza N. Sauro, 72
Frittura maceratese, verdure in pastella e olive ripiene fritte

Enosteria Di Volta in Volta Vicolo Viscardi,10
Chef Andrea Pagano – Focacce con lievito madre

Caffettone Corso Cairoli, 17
Chef Fabio Andreozzi – Panino con pane cotto a legna crema di pecorino dell’alto maceratese e ciauscolo igp delle Marche

Al Casolare Via Don Minzioni, 15
Chef Loriana Settembre – Tagliere di affettati e formaggi misti con piadina marchigiana

Porchetteria Centrale Piazza della Libertà
Chef Francesca De Dominicis – Assaggio di porchetta nostrana con piccola caponata

Ristorante “la Volpe e l’uva” Via Berardi, 39
Chef Andrea Ciccioli – Coniglio in “porcacchia” al finocchietto selvatico e portulaca su pane casereccio

Ristorante “Il sorriso” Vicolo Sferisterio, 2
Chef Francesca Marziali – Crescia con prosciutto crudo saporito dell’alto maceratese

Pathos Corso della Repubblica, 31/A-33
Chef Kabir Isidori – Gnocchetti alla marinara e sardoncini scottadito

Il Caffè del Professore Piazza Mazzini, 46
Chef Lorenzo Vinciguerra – Gnocchetti con crema di ceci, vongole dell’Adriatico e scorzetta di limone

Osteria dei Fiori Via Lauro Rossi, 61
Chef Iginia Carducci – Panzanella alla maceratese con ciauscolo IGP

Volverè Via Santa Maria della porta, 40
Chef Juan Alberto Salto – Bacallà in pastella con polenta

Ristorante ai Cancelli Via Mozzi, 9
Chef Doriano Marasca – Filetto di merluzzo in guazzetto

Pasticceria Monachesi Corso Cairoli, 64
Panzanella maceratese accompagnata da ciauscolo IGP, formaggi con marmellata di pomodori verdi e verdure grigliate

Tazza D’oro Via T. Lauri, 18
Chef Carmela Santone – Gnocchi al sugo rosso di papera

Doppiozero Lab, Piaggia della Torre, 31
Chef Fabio Renzi Hamburger di ciauscolo, mousse di pecorino ed erbe selvatiche di campo

Caffè Servidei, viale Trieste 9
Chef Simone Buccolini Galantina di Pollo con ricetta tradizionale a base di pollo,verdura, uova e aromi

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X