Torneo Micati, pari 1-1
tra Robur e Ponte Morrovalle
Venerdi c’è Maceratese-Civitanovese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Secondo pomeriggio di gare, valevole per la prima giornata girone B del Memorial “Edoardo Micati”, con momenti di bel gioco (offerti più di tutto dalla formazione Cingolana) nonostante il gran caldo e la condizione atletica ancora da perfezionare per tutte le squadre iscritte. Nel primo incontro erano in gara la Robur Macerata (nella foto) ed Il Ponte Morrovalle, due formazioni davvero giovanissime (con i dodici nati nel 1997 nella formazione della Robur ed i nove schierati dalla formazione di Morrovalle). Inizio brillante per i bianconeri maceratesi che al 5° minuto passano in vantaggio con un perfetto inserimento in area  del difensore Lorenzo Tirabassi, ma il caldo abbassa subito i ritmi ed Il Ponte – pur non creando particolari difficoltà alla difesa roburina- controlla agevolmente l’incontro. Nella ripresa consueta girandola di sostituzioni, come è logico che sia in questa fase della preparazione, con la Robur che crea e spreca diverse opportunità per realizzare il raddoppio. Quando la gara non sembra offrire più sussulti è invece il Ponte a piazzare il colpo vincente con Diego Bambozzi abilissimo ad anticipare i difensori e depositare la palla alle spalle dell’incolpevole Tunc. Pareggio sostanzialmente equo, anche se per mister Ricci resta il rammarico delle tante occasioni gettate alle ortiche. Decisamente più vivace il secondo match, più che altro per merito del S.Francesco Cingoli che è apparsa la migliore in condizione tra le otto squadre partecipanti al Micati. Primo tempo quasi a senso unico, con i ragazzi di mister Mauro Del Bianco padroni assoluti del campo ma ancora con scarsa incisività in fase conclusiva, senza peraltro trascurare la bravura e sicurezza del portiere della Vis Macerata Ibrahim Kizilboga che, alla fine, risulterà il migliore in campo per i maceratesi.

Il risultato si sblocca soltanto nella ripresa, quando al quarto minuto il cingolano Alfio Torrisi approfitta di una disattenzione difensiva e trafigge il portiere maceratese. Ancora tante occasioni fallite di un soffio per il S.Francesco ed al triplice fischio per l’allenatore maceratese Michele Tentella non resta che riconoscere la supremazia degli avversari e pensare già alla prossima sfida di sabato prossimo contro il Ponte, un match che potrebbe già essere decisivo per il passaggio alle semifinali.

il tabellino:

ROBUR 1905 MACERATA – IL PONTE MORROVALLE  1-1

PGS ROBUR 1905 MACERATA: Tunc, Tirabassi, Gentilucci (Marincioni), Vitanza, Paoli, Maroni, Bah (Daoud),  Angeletti (Pierucci), Canesin, Scalzini, Ricci. A disposizione: Piccioni, Carnevali, Luchetti. ALLENATORE: Lauro Ricci.

IL PONTE MORROVALLE: Ruani (Bambozzi P.), Giannini (Cecchi), Illuminati(Gallotta), Fantini, Torresi, Garbuglia M., Corradini, Giri, Bambozzi D., Canuti, Cingolani (Garbuglia F.). ALLENATORE: Marcello Grassetti.

ARBITRO: Di Girolamo

RETI: Tirabassi al 5′ e Bambozzi al 63′.

Per la seconda giornata delle qualificazioni si riprende venerdì pomeriggio con le formazioni del girone A: Corridoniense-Recanatese alle ore 16 ed a seguire Fulgor Maceratese-Civitanovese. Il girone B, invece, scenderà in campo sabato, con gli incontri Il Ponte-Vis Macerata e Robur-S.Francesco Cingoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X