Si aprono le porte di Tipicità,
Serri: «Siamo partiti col botto» (Video e Foto)

INAUGURATA a 31esima edizione del festival di enogastronomia e molto altro che animerà da oggi a lunedì il Fermo Forum. Acquaroli: «È molto bello vedere che c’è una ripresa della socialità e una grande voglia di stare insiem»
- caricamento letture
L'inaugurazione di Tipicità 2023

 

di Antonietta Vitali (foto e video Simone Corazza)

Si è aperta questa mattina, nel migliore dei modi, con sorrisi, strette di mano e sapori, la 31esima edizione di Tipicità, il festival dell’enogastronomia, ormai di caratura internazionale, che animerà fino al 13 marzo il Fermo Forum.

53bfe196-112a-474e-9224-18df94539f9f-400x267

Il taglio del nastro

E a fare gli onori di casa, il direttore di Tipicità, Angelo Serri: «Grazie a tutti, è una forte emozione rivedere amici, autorità, in questa edizione partita con il botto. I numeri ci fanno intravedere una forte interazione nei prossimi giorni. Davvero sarà una rinnovata esperienza a tutti i livelli». Per il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro siamo dinanzi a una «vera ripartenza, con questa edizione senza limitazioni. Siamo molto entusiasti e felici di questi tre giorni di festival».

All’inaugurazione ha partecipato anche il governatore delle Marche, Francesco Acquaroli: «È molto bello rivedere tanta gente, bello vedere che c’è una ripresa della socialità e una grande voglia di stare insieme. Un ringraziamento speciale va a tutti gli espositori che con impegno, passione e autenticità mostrano l’eccezionalità del nostro territorio».

9715588c-47d9-47b3-bc52-3a50a05b2be4-1024x683

All’inaugurazione presente anche il sindaco di Macerata e presidente della Provincia Sandro Parcaroli

Questa mattina, a Tipicità, sono arrivati anche i sottosegretari Luigi D’Eramo e Lucia Albano. «E’ un piacere vedere tanto entusiasmo che si percepisce fortemente e che viene trasmesso. Porto i saluti del Ministro Francesco Lollobrigida – le parole del Sottosegretario all’Agricoltura Luigi D’Eramo – Tipicità rappresenta davvero la sintesi perfetta tra agricoltura, storia, territori interni, costieri, cultura enogastronomica, insomma tutto quello di cui è composta questa splendida regione di cui questo evento ne racconta le eccellenze. Da parte nostra sempre tutta la collaborazione più totale». Per il sottosegretario Lucia Albano «Tipicità rappresenta per me che sono marchigiana, sempre un motivo di grande orgoglio perché qui si parla di Made in Italy ma, soprattutto di Made in Marche».

 

 

 

 

aaf1ddb9-dc24-4fe6-80c0-39ee1618691d-1024x683

de4c76e9-8ee9-4956-82a2-276ce27983cb-1024x683

744a9fdc-37aa-40d0-895b-48755d4c0140-1024x683

0ee64012-ee80-415b-8536-bc090c0b7efa-1024x683

273df7de-0c2c-48ea-8ac9-b476e5339907-1024x683

05f54b6a-a9d7-4963-a3b9-5d62ad7b2c94-1024x683

4ed21312-534c-431b-b338-586fc44c37a9-1024x683

47377ede-f9ed-4a12-b976-57afce889613-1024x683

6c0775b6-0736-4981-a23b-46741dcff2af-1024x683

8d00e7dc-bc74-4706-8976-5b0d1c455152-1024x683

2441554a-df1a-4f3d-8e4a-546cd085f085-1024x683 1306d0ad-4572-4947-a649-c5abf68ff12d-1024x683

6865f94e-35cb-4e52-83f2-80b01df8e6c9-1024x683

a4ef8ac4-5287-4fb6-9070-2245920a6f78-1024x683

7cd1996f-a6bc-400a-81ea-19b04b902945-1024x683

52558264-fac2-499c-9d27-d16a8a06c4cd-1024x683

374002d9-8a42-475f-a0f4-6a15eeef0708-1024x683

0490ebbc-ff99-4a95-8f8e-042ac0998fbb-1024x683

f3343b1d-2f56-4fde-bdd6-5a7e82635944-1024x683

2fa645b6-2e15-4df0-94a4-e71794462699-1024x683

3376002a-3c46-4e6a-9f67-c91a93b18061-1024x683

ad0354cb-680c-4bd8-8ee3-5130b7ed678f-1024x683

0a356831-e2e1-4a0b-b5bc-0fd92ed08dd8-1024x683

1f8cd6b8-d691-430c-ac16-4ffe116cb89a-1024x683

fbd54131-bfe5-4b0c-acc8-05b102d10773-1024x683

9c118988-622d-47cc-adb6-4fbaad9f726f-1024x683

8f0d4978-6185-4948-ba19-d8031b2705ae-1024x683

b8e08778-0035-41f7-a42e-bcd3d4326044-1024x683

157e0cd4-3fff-4f58-ac2b-b334f0ce77c6-1024x683

b960ea25-cc5a-47cd-aa65-8111bae3923f-1024x768

fab357a0-81b4-4afb-ad9e-e92e42d23886-1024x768

c4abab0c-4ef4-43a3-8c72-456fdba18a58-1024x768

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Come butta?
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X