Vaccini nelle farmacie comunali,
Macerata ferma al palo:
accolta la mozione per farli

CONSIGLIO - Il problema è che nessun dipendente ha dato l'ok per partecipare al corso di formazione. Passa la richiesta del capogruppo Pd Ricotta, ora Apm dovrà attrezzarsi per consentire di somministrare le dosi che ad oggi si fanno solo alla farmacia di Piediripa
- caricamento letture

Vaccini_CentroVaccinazioni_Piediripa_FF-16-650x433

 

Tamponi e vaccini, vaccini e tamponi: da un anno e mezzo a questa parte l’argomento domina le cronache sanitarie ed anche la pubblicità promossa dai laboratori e dalle farmacie. Il servizio è richiesto, gli utenti manifestano interesse per il servizio e le farmacie si sono attrezzate. Non tutte, non quelle comunali maceratesi che fanno capo all’Apm ed il motivo è venuto incredibilmente alla luce nel corso del Consiglio comunale di oggi pomeriggio quando l’assessore al Bilancio e alle partecipate Oriana Piccioni ha risposto a una interrogazione presentata dal capogruppo Narciso Ricotta che chiedeva lumi sulla situazione attinente appunto tamponi e vaccinazioni. I tamponi li fa solo la farmacia di Piediripa ma girando poi il tutto a un laboratorio privato e con un costo superiore alla media.  Piccioni ha risposto dando conto delle precisazioni avute dal presidente della municipalizzata Gianluca Micucci Cecchi il quale ha «spiegato» che le farmacie comunali dell’Apm non erogano il servizio perchè nessun dipendente ha aderito all’invito a partecipare al corso di formazione. Risposta che ha gelato gli animi dei consiglieri, anche tra i banchi di maggioranza. Alla fine la maggioranza si è riunita per discutere la vicenda decidendo di votare la proposta avanzata di Ricotta invitando l’Apm ad organizzarsi in tempi brevi. Prima, possibilmente, della fine della pandemia.

(l. pat.)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X