Tutte le notizie di calciomercato
dalla Serie D alla Seconda categoria

I MOVIMENTI delle squadre maceratesi in vista della prossima stagione
- caricamento letture

 

Minella-1-320x400

Santiago Minella, nuovo giocatore della Recanatese

 

di Michele Carbonari

Iniziano a prendere forma le squadre di calcio che l’anno prossimo scenderanno in campo, Covid permettendo, nella stagione 2021/2022.

SERIE D – La Recanatese si rifà il look in attacco grazie a due arrivi di spessore: Daniel Giampaolo (’95) dal Castelfidardo e Santiago Minella (’88) dal Tolentino. Entrambi vantano 131 presenze nella quarta serie nazionale, il primo condite da 33 gol e il secondo da 48. Il 2003 Francesco Somma, cresciuto nelle giovanili del Napoli, e il 2002 Gabriele Quacquarelli, proveniente dal Casarano, andranno ad arricchire il pacchetto under, mentre Luca Sopranzetti torna dal prestito al Montefano, in Eccellenza. Della rosa del campionato passato mister Pagliari potrà ancora contare su Alessandro Sbaffo, Marco Raparo, Luca Senigagliesi, Edoardo Ferrante e Roberto Grieco. Per ora solo conferme in casa Tolentino, altra rappresentante del calcio maceratese in Serie D. Vestiranno crèmisi i 2000 Matteo Giorgi e Niccolò Rozzi, gli attaccanti Ettore Padovani e Mirco Severini e i centrocampisti Lorenzo Capezzani, Paolo Tortelli, Federico Conti ed Emanuele Strano. Lasciano, invece, i senatori Claudio Labriola (Osimana) e Federico Ruggeri.

Monserrat-foto-di-Fabrizio-Ottavi

Monserrat, vicino alla Sangiustese

ECCELLENZA – Nella categoria inferiore sta facendo la voce grossa il Valdichienti Ponte, che ha assestato grandi colpi per puntare ad un torneo di vertice. Dalla Fermana (Serie C) ecco l’esperienza di Marco Comotto. Dal Montegiorgio i gol di Riccardo Coccù e Massimiliano Trillini, stesse aspettative da Filippo Papa (ultima stagione alla Jesina). Porta e fascia rispettivamente blindate con Christopher Rossi (ex San Marco Servigliano Lorese e Tolentino) e Alessandro Frinconi (Anconitana). Restano i vari Palmieri, Borgese, Armellini, Lattanzi e Ciucci. Dalla formazione di mister Daniele Marinelli è in uscita il centrale difensivo Nicolas Monserrat, pronto a sposare il progetto della Sangiustese targata Nello Viti (che prende il posto di Vagnoni), che abbraccia l’attaccante classe 2000 Leonardo Zira, in uscita dal Porto Sant’Elpidio. Approdano alla corte di mister Palladini gli ormai ex rossoblu Riccardo Calamita e Massimo Ganci. Come il Tolentino, per il momento solo conferme anche in casa Montefano. Sono quelle di Lorenzo Pigini, Andrea Cingolani, Federico Camilloni, Roberto Latini, Matteo Palmucci, Simone Bonacci, Marco Rocchi, Lorenzo Carotti e capitan Lorenzo Gigli. In partenza, invece, Fabio Palmieri, Luca Sopranzetti, Alberto Donnari, Michele Marconi e Luca Jachetta (trasferito alla Jesina). L’unico acuto in entrata è quello dell’esperto Manuel Dell’Aquila, reduce dalla breve esperienza alla Maceratese.

Ivan-Levko-e-Bonaiuto

I tre portieri della Civitanovese

PROMOZIONE – Molto attive le squadre di Promozione. Il Corridonia riabbraccia il tecnico Massimo Ciocci (ultima esperienza alla Civitanovese), il jolly Michael Taglioni (Trodica) ed Edoardo Tartabini (Valdichienti Ponte) Il club rossoverde, insieme al San Marco Servigliano Lorese di Giovanni Ciarlantini, insegue il portiere Luca Lorenzetti, alla Civitanovese chiuso dall’arrivo di Ivan Letko (Atletico Azzurra Colli). Nel parco portieri rossoblu arriva Cristian Bonaiuto dal Casette Verdini. In difesa confermati Mozzoni e Smerilli, oltre a Maggi e la pattuglia under. A centrocampo conferme ufficiali per Ivan Visciano, Lorenzo Perfetti, Ismael Bangoura, Erwin Quadrini e Simone Gesuè. In attacco conferma per Emanuele Russo e Samuele Renzi, in entrata i bomber Daniele Gragnoli e Roman Chornopyshchuk. Ai saluti la punta Gabriele Tittarelli, su cui è forte l’interesse proprio del Corridonia e della Maceratese, e Andrea Mandorlini, che si è accasato all’Elpidiense Cascinare. Il Trodica, che potrebbe chiudere l’accordo con bomber Emanuele Castellano (Casette Verdini) e con l’esterno Marco Mariani (Potenza Picena). I biancocelesti, per ora, ufficializzano i nomi già a disposizione di mister Fermanelli: Paride Marcaccio, Andrea Romagnoli, Luca Ciaramitaro, Alex Berrettoni, Mirko Silla, Michael Cardinali, Daniele Leonardi, Luca Bracciotti e Andrea Bucchi. La Cluentina di Pietro Canesin è vicina al centrocampista Tommaso Gianfelici (Settempeda), mentre Marco Montecchia (del Camerino, lo scorso anno a Corridonia) rimpiazza Manuele Ramadori. Via vai di giocatori alla Civitanovese. Il Potenza Picena affida l’attacco a nuovi volti: svincolato Cerbone, vestiranno giallorosso Carlo Alberto Ventresini (Sangiustese) e Daniel Duka (Caldarola). Il Montecosaro di Fabio Roscioli invece punta su tre cavalli di ritorno: Stefano Pantanetti (Vigor Montecosaro), Emiliano Mercanti (Trodica), Ulivello (Montemilone Pollenza). Si separano le strade dal portiere Vincenzo Albanesi, passato al Loreto, da Paolo Bartolini e da Nicolas Savoretti.

Mattia-Moschetta

Mattia Moschetta, approdato all’Urbis Salvia

PRIMA CATEGORIA – L’Urbis Salvia puntella la difesa grazie a Mattia Moschetta (Montefano). In porta c’è Matteo Conti (Borgo Mogliano) mentre per la fascia Riccardo Grassi (Corridonia), le chiavi dell’attacco affidate a Ludovico Pettinari (Cluentina). Al Cska Amatori Corridonia arriva Silvio Salvucci (Vigor Macerata). Rinnovato anche il Camerino: dal Montecosaro ecco il difensore Mattia Di Luca e l’attaccante Alessandro Di Modica, dal Fiuminata il centrocampista Leonardo Fede, e dall’Umbria Samuele Gentili (Vis Foligno) e Marco Massei (Bevagna). Il portiere Marco Grelloni rientra alla base dopo il prestito al Caldarola, che si separa da Monachesi, Pizzo e Scarpacci ma potrà contare su Mattia Ruggeri (Sarnano).

Edoardo-Montanari

Edoardo Montanari, passato all’Appignanese

Il Casette Verdini del nuovo allenatore Roberto Lattanzi (Montefano) punta sui centrocampisti Tommaso Silvestroni e Nicola Telloni, entrambi ex Urbis Salvia. Cambia anche l’Appignanese. In panchina Samuele Tassi prende il posto di Simone Cicarè e si regala il primo colpo sulla fascia sinistra: Edoardo Montanari, uno dei tanti giocatori in uscita dalla Settempeda, che per il momento sistema la difesa con Fabio Campilia (Casette Verdini) e Matteo Mulinari (un ritorno). Il nuovo Matelica targato Roberto Bartoccetti assesta i primi colpi di mercato: accordo con Alessandro Ruggeri e Gabriele Aquilanti (entrambi dal Fiuminata), Alessio Fiorgentili (Real Matelica) e i giovani Alan Sampaolo e Federico Aberani. Il Montemilone Pollenza completa la rosa grazie agli innesti targati Lorenzo Maccioni, Michele Garbuglia e Roberto Piergiacomi (ai saluti Canuti). L’attaccante Federico Rossini e il centrocampista Matteo Petrucci (Casette Verdini) sono i nuovi ingressi dell’Elfa Tolentino.

FRANCUCCI-FRANCESCO-e1627219082730-325x233

Francesco Francucci

SECONDA CATEGORIA – Il Petriolo rinforza il roster facendo spesa a Corridonia. Dalla Promozione è ufficiale il ritorno del difensore Paolo Patacchini, mentre dal Cska arriva Danny Carletta. Completano il mercato Fabio Canullo (Giovanile Corridoniense), Matteo Pierantoni (Chiesanuova) e Pierfrancesco Iommi (Urbis Salvia). Dal club arancioblu Alessandro Mari si trasferisce al Ripesanginesio. Colpo nella retroguardia pure per il Sarnano, che affida le chiavi della difesa a Clyde Torresi, in partenza dalla Vigor Macerata, che a sua volta avrà in panchina Enio Tassetti (al posto di Carlo Tartuferi). Punta ad un campionato di alto livello anche il Montecassiano, che assesta una cinquina di acquisti: dalla Settempeda ecco Niccolò Paciaroni, Federico Fiecconi e Romario Selita, dalla Folgore Castelraimondo arriva Francesco Francucci dalla Folgore Castelraimondo e mentre dalla Vigor Montecosaro torna Giacomo Lelio. Altisonante anche il mercato della Monteluponese: dal Trodica ecco Emanuele Gasparini e Riccardo Reucci, dalla Vigor Montecosaro ecco Lorenzo Tomassini e Mattia Rosati.  Il Borgo Mogliano si assicura le prestazioni di Atragene (Elfa Tolentino). Scendono in Seconda categoria diversi giovani del Potenza Picena: Francesco Tomassini alla Vigor Montecosaro, Lorenzo Cotronè al Porto Potenza, Fontinovo e Scataglini al Città di Civitanova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X