«Risolta la situazione in Pronto soccorso,
ma venite solo se strettamente necessario»

MACERATA - Il primario Emanuele Rossi «Da giorni abbiamo un iper afflusso, oggi il culmine con 38 persone. I percorsi pulito-sporco sono di nuovo sicuri. Chiediamo massima attenzione per evitare i contagi»
- caricamento letture
rossi

Il primario Emanuele Rossi

 

«Iper afflusso da giorni al pronto soccorso di pazienti Covid, oggi il culmine, in tre ore la situazione è stata ripristinata e i percorsi pulito-sporco sono tornati sicuri. Chiediamo di venire in pronto soccorso solo se strettamente necessario», così il primario del pronto soccorso di Macerata, Emanuele Rossi, che oggi ha dovuto far fronte ad un carico di pazienti che ha raggiunto il culmine alle 13. Erano 38 le persone tra pronto soccorso e Medicina d’urgenza, «Per questo si sono dovuti adottare percorsi per pazienti Covid che hanno reso meno sicuro il percorso pulito. Nell’arco di tre ore, grazie al lavoro encomiabile di tutto il personale, la situazione si è risolta e i percorsi sono tornati nuovamente sicuri» spiega il primario. Per far fronte al grande numero di pazienti arrivati in ospedale, dopo che sono stati visitati e stabilizzati, «alcuni sono andati al Covid center di Civitanova  – continua Rossi -, e altri al reparto di Malattie infettive. Ora il numero di pazienti è stato portato a 27-28 che è la soglia di guardia che abbiamo nella gestione dei pazienti stessi». Il primario però invita a fare massima attenzione: «bisogna limitare i contagi per non rendere vano tutto il lavoro che si sta facendo. È necessario l’uso costante delle mascherine, il distanziamento sociale, l’igiene delle mani: bisogna alzare al massimo il livello di guardia. Inoltre invito a evitare assolutamente di andare in pronto soccorso se non strettamente necessario e rivolgersi al medico curante».

(redazione CM)

pronto-soccorso-macerata-2-volti-oscurati_1616264994-650x367

 

I Pronto soccorso a rischio collasso: «62 pazienti Covid in poche ore, i medici non bastano più»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X