SerEdil, Crocioni in pensione
dopo 35 anni di lavoro
«Un vero e proprio pilastro»

TREIA - Meritato riposo per il dipendente, l'azienda: «Siamo qui a ringraziarlo con tutto il cuore e ad augurargli un nuovo periodo ricco di felicità, anche se sappiamo che ci mancherà e gli mancheremo tantissimo»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gaetano-Crocioni-in-pensione

Gaetano Crocioni

 

Dopo 35 anni di lavoro, se ne va in pensione Gaetano Crocioni, storico autista della SerEdil, ditta specializzata nella fornitura di materiali per l’edilizia. Un bel traguardo per Crocioni, persona molto nota e stimata non solo a Chiesanuova di Treia, dove risiede con la famiglia, ma apprezzato anche da colleghi e clienti. Tanto che i titolari dell’azienda vogliono esprimere pubblicamente il loro “grazie” per il servizio svolto da Crocioni in tutti questi anni di collaborazione: «Ringraziare qualcuno per quello che ha fatto non è mai facile, soprattutto se si parla di una persona che ti ha dedicato tanti anni della sua vita. Gaetano è non solo un grande lavoratore – scrive l’azienda – ma anche un grande uomo. Per la SerEdil è stato un vero e proprio pilastro. Fin dal 1985, quando ancora la ditta si trovava nella piccola frazione di Serralta di San Severino, è entrato a far parte della nostra azienda e della nostra famiglia, contribuendo nel corso degli anni a farci diventare la realtà che siamo oggi nel Maceratese. In questo giorno della pensione, assieme a tutti i dipendenti, siamo qui a ringraziarlo con tutto il cuore e ad augurargli un nuovo periodo ricco di felicità, anche se sappiamo che ci mancherà e gli mancheremo tantissimo. Gaetano, ti auguriamo di goderti la tua meritata pensione e sappi che resterai sempre una parte fondamentale di tutti noi».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X