Pamela, panchina dipinta di rosso
ai giardini Diaz

MACERATA - La richiesta arriva dall'associazione "L'esistenza ora" ed è stata accolta dall'amministrazione. Un modo per ricordare la 18enne uccisa il 30 gennaio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
pamela-mastropietro-3

Pamela Mastropietro

 

Una panchina da dipingere di rosso ai giardini Diaz, in ricordo di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa il 30 gennaio scorso. La richiesta è stata avanzata al Comune di Macerata, che l’ha accolta, dall’associazione “L’Esistenza Ora”. «Un gesto che ci sembra doveroso e un segnale di presenza nella nostra città di chi è dalla parte delle donne sempre – commenta il presidente dell’associazione Orietta Quarchioni – Per questo motivo era stato chiesto all’amministrazione comunale di proclamare  il lutto cittadino, per sabato (giorno del funerale di Pamela, ndr), in concomitanza a quanto viene fatto a Roma dal sindaco Raggi. L’ amministrazione comunale ha subito aderito». L’associazione sarà presente ai funerali di Pamela a Roma, in quanto «impegnata per la verità e la giustizia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X