Cartechini doppia gli avversari:
“Ora guardiamo al futuro” (video)

ELEZIONI - Risultato nel segno della continuità. Il vice sindaco uscente indica la strada da percorrere: "Priorità alla scuola dell'Inail e alla ricostruzione". LE IMMAGINI DELLA FESTA
- caricamento letture
Le immagini della festa
elezioni_corridonia_festeggiamenti

I festeggiamenti a Corridonia

 

WhatsApp-Image-2017-06-12-at-03.44.39-325x183

Paolo Cartechini durante lo spoglio


Corridonia sceglie la continuità e premia Paolo Cartechini. Nonostante la presenza di ben 7 candidati, il vice sindaco uscente è riuscito a conquistare oltre la metà dei voti (3905 voti pari al 51,77%) già al primo turno quasi doppiando il secondo candidato Matteo Ceschini che si è fermato al 26,18% (leggi l’articolo). 

«Continueremo sulla strada della serietà, dell’impegno e della correttezza» ha detto il neo sindaco dopo aver ringraziato i consiglieri che hanno corso al suo fianco. Cartechini parla di una campagna elettorale dura e aspra che lo ha molto toccato, anche sul personale, ma che non ha spento l’entusiasmo. «Non guardiamo al passato, ora siamo orientati al futuro. I cittadini ci hanno premiato per questi 10 anni. Faremo degli innesti nuovi per pensare alla sfida dei prossimi anni. Per la giunta aspettiamo le preferenze, dobbiamo tenere conto di cosa ci dicono i cittadini».

Quale sarà la prima cosa che farà da sindaco? «Non ho ansia da prestazione, continueremo nell’impegno. Di sicuro lo scopo principale sarà la scuola dell’Inail, entro fine anno dobbiamo consegnare progetto esecutivo. Avanti tutta con la ricostruzione post terremoto».

(Cla.Ri.)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X