Pettinari, viaggio in anteprima
sulla Civitanova-Foligno:
“Sogno di generazioni che diventa realtà”

GRANDI OPERE - Sopralluogo del presidente sulla superstrada che unirà le Marche all'Umbria con i tecnici della Quadrilatero e l'ad di Anas Guido Perosino: "Ora bisogna stringere i tempi per l'uscita di Civitanova ed il collegamento di Macerata"
- caricamento letture

civitanova foligno

 

civitanova foligno 3«Finalmente il sogno di più generazioni si è realizzato». Così il presidente della Provincia Antonio Pettinari dopo aver percorso in anteprima la superstrada Civitanova Foligno che – come anticipato da Cronache Maceratesi – si appresta all’apertura, il 28 luglio alla presenza del premier Matteo Renzi e del ministro delle infrastrutture Graziano Delrio (leggi l’articolo). Un viaggio che sembra essere un collaudo, quello di Pettinari abituato a supervisionare le opere nate in provincia sotto la sua egida. «Ora bisogna stringere i tempi per l’uscita di Civitanova ed il collegamento di Macerata – dice Pettinari  che nei giorni scorsi ha puntato i piedi sulla realizzazione dello svincolo di Muccia (leggi l’articolo). «Nei giorni scorsi ho potuto percorrere in anteprima la nuova superstrada fino a Foligno accompagnato da Perosino e da alcuni tecnici della Quadrilatero» ha detto il presidente beneficiario di una linea diretta con i vertici Anas e con “le stanze dei bottoni” romane, laddove si deciderà in via definitiva anche per la tanto agognata bretella che unirà il centro di Macerata all’alta velocità.

 

civitanova foligno 4

civitanova foligno 2

Con il sindaco di Civitanova Tommaso Claudio Corvatta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X