Nicola Perfetti


Utente dal
9/1/2012


Totale commenti
132

  • «Sono riuscita ad abortire con la pillola
    solo perché ho tirato fuori le unghie
    Nelle Marche qualcosa non va»

    1 - Dic 21, 2020 - 19:11 Vai al commento »
    Giovanna Capodarca Agostinelli, brava brava brava
  • Ristoratore muore a 44 anni
    stroncato da una malattia

    2 - Giu 19, 2020 - 16:11 Vai al commento »
    Non ho parole, anche quelle di condoglianze mi sembrano vuote.....
  • Carancini, un’apertura a Canil
    per il bene del calcio biancorosso

    3 - Mag 26, 2020 - 17:36 Vai al commento »
    Domanda: ma se il Matelica, come sembra, verrà promosso "manu militari" in serie C, comunque (Carancini o non carancini) dovrà venire a giocare a Macerata che ha l'unico stadio in provincia abilitato per i PRO, no?
  • Altro che modello Lombardia
    Le Marche non hanno bisogno
    della “bacchetta magica” di Arrigoni

    4 - Mag 13, 2020 - 16:04 Vai al commento »
    Fabrizio: 96 minuti di applausi!!!!!!!!!!!
  • Struggente messaggio
    del sindaco Catena:
    «Qui ho visto l’inferno in terra»

    5 - Mar 24, 2020 - 9:28 Vai al commento »
    Vai Leo, sei un grande, lo sai, e alla grande stai superando questa difficile prova dando una grande testimonianza a tutti noi. Un abbraccio.
  • Omicidio Pamela,
    un’udienza della Cassazione
    può annullare i primi accertamenti

    6 - Gen 30, 2020 - 11:40 Vai al commento »
    Sperando di fornire un contributo utile. La situazione è la seguente: 1) Principio generale è quello secondo cui tutti gli atti del procedimento penale, dal momento della c.d. discovery (avviso di garanzia o atto assimilabile) devono essere portati a conoscenza dell’indagato/imputato mediate notifica. 2) Secondo il dato letterale dell’art. 156 cpp le notificazioni all’imputato detenuto devono essere effettuate presso lo stesso in carcere o nel diverso luogo di detenzione, mentre ai sensi (parliamo sempre di tenore letterale) degli artt. 157 e seguenti cpp, l’imputato libero può (tra le varie opzioni) scegliere di eleggere domicilio per le notifiche presso il proprio difensore. 3) La situazione sembrerebbe chiara, no? Bene, quando tutto sembra chiaro e definito arriva la Cassazione che interpreta le norme sopra richiamate in due modi del tutto opposti: secondo un primo orientamento varrebbe il dato letterale dell’art. 156 cpp, per cui la notifica fatta al difensore e non all’imputato detenuto in carcere sarebbe nulla e, quindi, come mai eseguita (col logico corollario della nullità che affliggerebbe tutti gli atti successivi); secondo un altro orientamento della medesima Cassazione, invece, il principio espresso dall’art. 156 cpp sarebbe derogabile e, dunque, se l’imputato detenuto decidesse di eleggere domicilio presso il proprio avvocato, presso quest’ultimo sarebbero proficuamente e validamente effettuabili le notifiche. 4) Siccome il contrasto permane e le varie sezioni della Cassazione emettono sentenze che esprimono principi di diritto completamente contrastanti, la sezione terza della suprema corte ha rimesso l’intera questione al vaglio delle Sezioni Unite della Cassazione che, in casi come questo è chiamata a comporre il contrasto interpretativo, sostanzialmente dicendo quale delle due interpretazioni è corretta e valida. Le Sezioni Unite sul punto si riuniranno il 28 febbraio.
  • Svolta all’Hotel House,
    arriva l’amministratore giudiziario

    7 - Set 11, 2019 - 18:22 Vai al commento »
    Aldo Iacobini, scusi per il ritardo nella risposta: in effetti la ratio della norma è proprio quella di fornire all'amministratore (straordinario) i poteri per compiere tutti gli atti, ivi compreso il recupero crediti, anche modesti, che normalmente dovrebbero essere deliberati dall'assemblea e che tuttavia, lo stallo di quest'ultima, rende non deliberabile. Quanto all'esiguità del credito per cui eventualmente dovesse procedersi in via monitoria (decreto ingiuntivo), la invito a considerare che un credito in sè esiguo, poniamo 100 €, se dovuto da ogni condòmino di una struttura come l'Hotel House, porta comunque a somme considerevoli che, se escusse, potrebbero, chessò, consentire al condominio di riallacciarsi alla rete idrica dalla quale, per quel che ne so, è stato distaccato per morosità. Ovviamente prenda questo mio pensiero per quel che è: una semplice esegesi "teorica" della norma. Per l'applicazione pratica (mai effettuata) aspetteremo e tutti valuteremo. La saluto.
    8 - Set 11, 2019 - 12:01 Vai al commento »
    lapsus nel precedente commento, ovviamente volevo dire: @normalmente i bilanci sono approvati dall'assemblea dei condomini
    9 - Set 11, 2019 - 12:00 Vai al commento »
    Buon giorno Aldo Iacobini, lei ha ragione, normalmente i bilanci sono approvati dall'amministratore. Tuttavia col Decreto 32/19, art. 5 sexies, nel caso in cui il condominio venga dichiarato degradato, si innesca una procedura particolare per cui viene nominato dal presidente del tribunale un amministratore straordinario in funzione sostitutiva dell'assemblea. Le giro un link utile.http://www.quotidianocondominio.ilsole24ore.com/art/il-condominio/2019-06-06/condomini-degradati-poteri-straordinari-sindaco-e-all-amministratore-giudiziario-193918.php?uuid=ACvq1XO
  • Asse Macerata-Matelica, niente serie C
    Canil: «Costretti a ripartire dalla D»
    Rinviato il trasferimento nel capoluogo

    10 - Giu 15, 2018 - 18:59 Vai al commento »
    Ma ovviamente ciò non fa della Rata una nobile decaduta, ovviamente. E' una squadra che per "fisiologia" ha quasi sempre militato in quarta serie, con parentesi in terza, ma anche cadute fragorose negli inferi.
    11 - Giu 15, 2018 - 18:57 Vai al commento »
    Paolo, sul fatto che la Rata sia stata per più di 40 anni lontana dalla terza serie (C1, attuale serie C, per intenderci) nulla quaestio, hai perfettamente ragione. Solo che non si può dire che è stata lontana dal professionismo, in quanto (pur con l'interruzione della fina anni '80 - inizio anni '90) ha giocato quasi sempre in C2, una categoria che, al tempo, era professionistica.
  • Panchine antisfondamento

    12 - Lug 24, 2017 - 14:50 Vai al commento »
    Michele Maggini: commento geniale!!!!!
  • Il Consiglio ha detto ParkSì

    13 - Set 28, 2016 - 23:13 Vai al commento »
    Cara Tamara Moroni, mi sa che ti querelo per diffamazione a mezzo stampa.........
    14 - Set 28, 2016 - 21:51 Vai al commento »
    Già fatto
    15 - Set 28, 2016 - 21:29 Vai al commento »
    Solitamente non mi azzuffo online. Anche stavolta rimarrò fedele alla mia impronta zen. Pertanto non scenderò in polemiche che credo non interessino a nessuno. Solamente volevo simpaticamente rimarcare ed evidenziare un grossolano errore grammaticale compiuto da una persona che si erga al rango di maestrina e con penna rossa e blu solitamente censura il prossimo. Stop. Solo che poi vorrei anche sapere....figlio di tanto padre cosa???? Rispondi per piacere. Figlio di tanto padre cosa?
    16 - Set 28, 2016 - 21:24 Vai al commento »
    Amen
    17 - Set 28, 2016 - 21:16 Vai al commento »
    Tamara Moroni, se ci sbattono come tu ci sbatti col congiuntivo si fanno sicuramente male ("spero ci sbattino")
  • Terremoto, regge la Quadrilatero
    Chiusa in diversi tratti la statale 685

    18 - Ago 26, 2016 - 1:35 Vai al commento »
    Laila Montecchiari...la situazione è tragica e non si presta a commenti demenziali come il tuo.....
  • Mario Baldassarri,
    padre della Quadrilatero:
    “Hanno brindato gli avversari pentiti”

    19 - Ago 3, 2016 - 0:54 Vai al commento »
    Grazie al prof. Baldassarri. Veramente. Ora abbiamo un'opera tra le più all'avanguardia in Europa. Grazie per averci creduto e per non aver mollato di un centimetro anche quando le istituzioni stesse sembravano voler remare contro.
  • Pettinari, viaggio in anteprima
    sulla Civitanova-Foligno:
    “Sogno di generazioni che diventa realtà”

    20 - Lug 13, 2016 - 16:01 Vai al commento »
    @del brutto, ed invece così come era, con i tir che ingolfavano Gelagna Bassa o Bavareto, per non parlare di Muccia o Scopoli, era meglio? ma percarità di Dio, viva la superstrada. Chi ama quel territorio e chi lo vive non può che esserne contento.
  • Micozzi apre le porte di casa Pd:
    “Nessun giallo sulle tessere,
    bisogna seguire le regole”

    21 - Mag 12, 2016 - 11:55 Vai al commento »
    Non credo che interessi molto la disquisizione giuridica ma quel che dice il segretario Micozzi non è corretto. Lui cita l’art. 41 dello Statuto nazionale che rimanderebbe ad un regolamento del 2013; peccato che il primo è del luglio del 2015 e per ciò solo non può rimandare ad un regolamento del 2013, bensì ad altro ancora da emanare; quello del 2013 riguarda il congresso e stabilisce la procedura cui accenna Micozzi per consentire ai candidati di poter competere su un piano di parità e quindi di poter conoscere l’anagrafe degli iscritti (evidentemente per contattarli per essere eletti). Ad oggi non c’è una regola specifica che, in attuazione del cit. art. 41, disciplini l’accesso all’anagrafe da parte del dirigente territoriale al di fuori di necessità congressuali anche perché se fosse vero quel che dice Micozzi mi dovrei rivolgere ad una commissione congressuale territorialmente competente (e dove sarebbe, visto che al momento non c’è congresso?); in conclusione quella che Micozzi chiama regola generale dettata dal Garante della privacy è nella specie anche regola puntuale. Ciò precisato dal punto di vista giuridico, resta il fatto politico per cui ad un dirigente territoriale si frappongono ostacoli basati su norme inesistenti per accedere ai nomi degli iscritti (beninteso, non ai loro dati sensibili). Cosa c’è da proteggere? Oppure cosa c’è da ostacolare? A questo punto ho due domande da porre al segretario: 1) le feroci (presunte) regole per l’accesso ai nomi degli iscritti sono applicate erga omnes o solo nei confronti di Nicola Perfetti? 2) puoi affermare che, stanti le ragioni ostative da te evidenziate, nessun iscritto/dirigente del partito è in possesso dell'elenco degli iscritti 2015 ottenuto senza rivolgersi ad una fantomatica commissione congressuale territorialmente competente ?
  • Maceratese, a Ferrara hai scritto
    una pagina della tua storia

    22 - Mar 15, 2016 - 23:26 Vai al commento »
    Buona sera, @ Francesca Tombesi e Carlo Valentini, dico la mia, un'opinione senza la pretesa che sia verità riguardo l'approccio molto molto più tranquillo, accomodante e razionale che si trova in altre piazze quanto alla gestione dell'ordine pubblico. Anche io domenica ero a Ferrara ed ho potuto godere di un approccio normale ad una manifestazione sportiva. Mi sono chiesto...non sarà mica che Ferrara, con trascorsi in B, Siena, in A fino all'altro ieri, Pisa idem, sono abituate (e le questure per rimbalzo) alla presenza di tifoserie ospiti davvero toste (roba da 2 - 3000 persone a domenica) per cui sanno perfettamente gestire la normalità rappresentata da 300 maceratesi pacifici qualunque??? @ per il resto: orgoglioso di essere stato uno dei 300 di domenica (l'ho già raccontata a mio figlio......poi quando e se ne avrò', la racconterò ai nipoti) . Domenica abbiamo dimostrato di essere la squadra che, a parte tutto, merita la B per gioco,intensità ed attributi.
  • Tardella: Da oggi si programma il futuro
    Bucchi: Tutti insieme per un sogno

    23 - Mar 6, 2016 - 17:38 Vai al commento »
    Tutto condiisibile. Ma attenti a non buttare via il bambino con l'acqua sporca....sport tipicamente maceratese.... Un patrimonio di 1500 spettatori fissi li abbiamo (poi se 300 decidono di autodiffidarsi....che possiamo fare???). Per aumentare le presenze secondo me bisognerebbe puntare i piedi per giocare di domenica alle 15..... La SPAL gioca sempre la domenica in casa.....potremmo ottenerlo anche noi. State sicuri che la media spettatori si alzerebbe verso i 2000 che, di questi tempi, pochi non sono.
    24 - Mar 6, 2016 - 12:35 Vai al commento »
    Poi, ragazzi, tra l'altro il sabato pomeriggio alle 15 e' proprio sfigato...perdi tutti quelli che lavorano. I numeri parlano chiaro. La grande affluenza e' possibile solo la domenica (o, secondo me, anche il sabato in notturna....ma ci manca l'illuminazione.....)
    25 - Mar 6, 2016 - 12:28 Vai al commento »
    Sottoscrivo quanto detto da Alessandro e Mariella. L'indolenza e l'apatia dei maceratesi non la scopriamo certo oggi. Tuttavia come già sottolineato a ripetizione, il fenomeno dello svuotamento degli stadi e' purtroppo un qualcosa di globale che non colpisce solo la nostra realtà. In questo quadro è incomprensibile, per non usare termini molto più forti, la protesta della curva.
  • Tanto pubblico, poco derby
    Maceratese e Ancona
    non si fanno male

    26 - Feb 22, 2016 - 16:03 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci La regola secondo cui tutti hanno un'opinione che merita di essere rispettata, trova una deroga in caso di "patacca", consistente nella presentazione di un dato palesemente falso e consapevolmente introdotto nella discussione. Nel nostro caso la patacca è la seguente affermazione: "(...) A cemo la squadra in lega pro e per poco c’era piu anconetani che maceratesi, se vede che non ce la meritemo. Senno facemo come la Lube, portemo li biglietti a gratis su ospizi, circoli per anziani, cerchemoli pure sulle panchine de li giardini, fermemoli per strada e coscì appena fa callo anche noi ciavemo un bel pubblico giovanile seppur nello spirito (...)". Sostenere che domenica c'erano pochi spettatori di Macerata all'HR (praticamente esaurita la dotazione di biglietti disponibile) significa che, o si è ciechi, oppure in malafede.
  • Unioni civili, Sciapichetti:
    “I politici devono legiferare,
    non manifestare”

    27 - Feb 1, 2016 - 22:43 Vai al commento »
    Marina, ti rispondo. Non è un matrimonio a tutti gli effetti (e lo sai benissimo, vista la tua forte impronta civilista). Sarebbe null'altro se non un'equiparazione delle coppie non sposate omosessuali a quelle non sposate eterosessuali. la ricaduta pratica più forte, se non mi sbaglio, si dovrebbe avere nelle successioni.
    28 - Feb 1, 2016 - 20:55 Vai al commento »
    Giusto per completezza, altrimenti si rischia di creare più problemi di quelli che ci sono. La stepchild adoption non è né una novità, né una prerogativa gay. Esiste in Italia dal 1983 (L. 184/1983) e permette l’adozione del figlio del coniuge, con il consenso del genitore biologico, solo se l’adozione corrisponde all’interesse del figlio, che deve dare il consenso (se maggiore di 14 anni) o comunque esprimere la sua opinione (se di età tra i 12 e i 14). L’adozione non è automatica ma viene disposta dal Tribunale per i minorenni dopo un accurato screening sull’idoneità affettiva, la capacità educativa, la situazione personale ed economica, la salute e l’ambiente familiare di colui che chiede l’adozione. Nei primi anni 2000 una serie di tribunali ha sentenziato la possibilità di adottare il figlio del compagno anche da parte del convivente non sposato. Ora si discute sull'opportunità di estendere il diritto anche al convivente In una coppia omosessuale.
  • Sette partite, una vittoria
    E il problema Helvia Recina

    29 - Gen 20, 2016 - 18:24 Vai al commento »
    Sposo appieno e faccio mia la spiegazione"sociologica" fornita da Alessandro Savi e Sergio Ricci per tentare di comprendere il perchè dei pochi spettatori allo stadio. Tuttavia, siccome per affrontare un problema, prima lo si deve conoscere, fornisco qualche numero relativo all'affluenza media di spettatori aggiornato al'ultima giornata di campionato: 1) Pisa 6498; 2) Spal 4583; 3) Robur Siena 3634; 4) Ancona 2020; 5)Teramo 1890; 6)Arezzo 1820; 7) Maceratese 1393; 8)Lucchese 1451; 9) Rimini 1435; 10) Prato 1106; 11) Carrarese 1100; 12) L'Aquila 1012; 13) Pistoiese 995; 14) Pontedera 802; 15) Lupa Roma 668; 16) Santarcangelo 477; 17) Tuttocuoio 430 (mi manca il dato del Savona). Come si vede, al di là di Pisa, Ferrara e (forse) Siena, il dato spettatori per partita non è assolutamente confortante ed, anzi, la tanto vituperata tifoseria della Maceratese fa la sua bella figura (considerando le dimensioni del bacino territoriale rispetto alle altre squadre) al 7° posto con una media di 1393 spettatori. Voglio dire che va tutto bene? assolutamente no, dico semplicemente che forse è oramai tutto il sistema "calcio minore" che è in sofferenza, schiacciato da pay TV bulimiche, da orari di inizio partite assurdi e prescrizioni di pubblica sicurezza farsesche.
  • La scelta coraggiosa di Irene e Sarah
    A Natale nasce il loro bimbo

    30 - Set 26, 2015 - 0:37 Vai al commento »
    commosso e felicissimo per la battaglia che avete combattuto.
  • E’ Muccia la regina della Prima categoria
    La Promozione è realtà

    31 - Apr 18, 2015 - 23:52 Vai al commento »
    Grandi ragazzi. Complimenti. Forza Muccia!!!!!!!!!
  • Carancini verso il ballottaggio:
    “Gioco la mia partita alla pari”

    32 - Mar 4, 2015 - 17:08 Vai al commento »
    @Eleonora Duse, carissima, ero convinto fosse passato molto più tempo, tuttavia non ti sfuggirà certo che la "polpa" del ragionamento non era certo da quanto tempo mi fossi astenuto dal commentare la cronaca politica... quanto al principio, eccolo: non mi interessa (salvo casi eccezionali) prendere parte a discussioni in cui gran parte degli interlocutori non ha nè nome nè faccia. Saluti (e speriamo che domenica arrivi presto, perchè il clima inizia ad essere pesantino un bel po').
    33 - Mar 3, 2015 - 23:45 Vai al commento »
    Non commento per principio CM ormai da più di un anno. Tuttavia oggi intervengo per sottolineare come il vero apparato che sostiene il candidato alle primarie non è il PD ( che conta poco più di 200 iscritti), ma è la macchina comunale, con ben 6 assessori che da 6 mesi stanno facendo campagna elettorale per il sindaco uscente. Quindi il candidato di apparato e' Carancini
  • Park Sì, il Consiglio boccia il metodo Carancini
    Pistarelli: “Accordo tra Apm e Saba
    a maggio senza dirci niente”

    34 - Dic 16, 2014 - 23:28 Vai al commento »
    Non amo le polemiche, specie quelle su CM; solo vorrei rilevare che: @Marta Pierangeli: come ti dicevo, nulla allo stato è stato fatto dallo studio Perfetti; pertanto la tua domanda (che testualmente era " La due diligence commissionata allo studio Perfetti sulla fattibilità e sulla quantificazione del valore dell’operazione è stata fornita prima o dopo che APM si legasse le mani con un accordo precontrattuale con Saba Italia?") ha avuto una risposta. Non c'è alcuna valutazione sulla fattibilità e/o opportunità dell'acquisto della gestione di parksi che sia stata affidata allo studio Perfetti. Se la risposta non ti soddisfa, vieni in corso cavour 96, telefona al 3471223890 (risponderà Nicola) oppure manda una mail all'indirizzo nicola.perfetti@alice.it e sarò ben lieto di fornire a te o a chi ne avesse la curiosità, ogni minimo dettaglio circa l'incarico affidato allo studio cui afferisco; @Marta Pierangeli 2: dove sarebbe l'inopportunità dell'incarico, in ogni caso?nè io, nè alcuno dello studio cui afferisco, riveste un incarico pubblico; non sono amministratore comunale; non sono consigliere; non sono assessore. Pertanto la ragione della non opportunità da te ventilata mi sembra oltremodo vacillante. @stellonealpino: dimmi, sono curioso, come vengono dati gli incarichi ai professionisti di fiducia dell'amministrazione comunale? però dimmelo in modo circostanziato per piacere.
    35 - Dic 16, 2014 - 17:47 Vai al commento »
    @marta pierangeli: allo studio Perfetti non è stata affidata alcuna due diligence sulla fattibilità e sulla quantificazione del valore dell’operazione. Quell'attività è stata commissionata ad un noto studio commerciale cittadino. Lo studio Perfetti ha un solo incarico, quello di verificare la regolarità tecnica e formale del contratto che dovrebbe essere stipulato (senza il benchè minimo coinvolgimento dello studio Perfetti) qualora APM e Saba addivenissero ad un accordo.
  • L’avvocato Renato Coltorti nuovo presidente di Camera penale

    36 - Dic 5, 2014 - 20:19 Vai al commento »
    Grande Renato, sono veramente contento. In bocca al lupo!!!!
  • Corsa per l’inaugurazione
    della superstrada 77

    37 - Dic 2, 2014 - 23:05 Vai al commento »
    @stella: invece con i tir che si incrociano a Bavareto (magari buttando giù ogni tanto un muro di una casa) e con concentrazioni di PM10 a Gelagna Bassa che neppure a Milano....quei paesi vivono forse?
  • Maceratese, devi essere più cinica

    38 - Set 15, 2014 - 22:45 Vai al commento »
    Gran partita, grande Maceratese, solo che dopo aver "incassettato"gli altri per un tempo, con 5-6 palle gol non nitide, ma clamorose, rischiare di pareggiare su gol del portiere avversario francamente mi avrebbe fatto girare...più concretezza per favore.
  • Il Pd al lavoro sul programma:
    “Progettiamo la città intelligente”

    39 - Apr 19, 2014 - 15:13 Vai al commento »
    @Jordan: quello che tu (diamoci del tu, il lei suona vecchio) dici è esattamente quello che ci siamo detti col rettore due settimane fa: lo sviluppo di Macerata passa per il suo collegamento col mondo e, tra tutti, è quello su rotaia il prioritario. Solo che, caro jordan, la rete civitanova-albacina non è assolutamente elettrificata, mava ancora a gasolio, dunque  per concretizzare quel che tu ed io auspichiamo (andare a roma o ad ancona in treno prendendolo direttamente da macerata) c'è bisogno comunque di investire... e torniamo all'argomento scarsità di risorse - fondi europei; @giuseppe: io posso parlare per me. Essendo in politica da poco e non avendo apparentamenti vari  (non appartengo a conventicole o gruppi di potere), la cosa che per prima mi è parsa normale è capire che vuole la gente, quali sono i problemi e quali le soluzioni prospettabili; ecco come esce il "foglio bianco". Il rinnovamento del PD si sta verificando, pur con contraddizioni e non totalmente. La cosa che ci è sembrata normale è quella di tentare di fornire un programma che non sia la pedissequa ripetizione di quello del 1993 (vittoria di G.M. Maulo), ma qualcosa di nuovo ed aggiornato. Sperando di aver risposto a tutti, vi saluto e vi auguro una serena Pasqua. Per proposte, critiche et similia, la mia mail è nicola.perfetti@alice.it
    40 - Apr 19, 2014 - 14:13 Vai al commento »
    Giusto jack, ho confuso il tuo nickcon quello di jordan p.; buona pasqua anche a te!!!
    41 - Apr 19, 2014 - 10:32 Vai al commento »
    @jack rayan mc: che la città di Macerata sia nei fatti isolata dal mondo (o meglio, collegata ad esso con tre mulattiere di campagna) è fuor di dubbioed, anche a parere mio la viabilità deve essere al centro di un programma (ma come spiegavo prima quello presentato ieri è semplicemente un metodo di lavoro). Tuttavia in un momento come questo, con soldi che scarseggiano, le risorse per rifare da capo il sistema viario maceratese (su gomma e rotaia) possono essere attinte esclusivamente (o quasi) facendo riferimento ai fondi europei, quelli indiretti per la precisione e, per far ciò, ci vuole una programmazione che può nascere, a parere nostro, solo dall'applicazione di quel metodo di lavoro che abbiamo presentato ieri. Saluti.
    42 - Apr 19, 2014 - 10:25 Vai al commento »
    @Maurizio Morelli: quello che abbiamo presentato ieri non è IL PROGRAMMA del PD, ma semplicemente il metodo di lavoro che il partito adotterà per stilare il programma vero e proprio, quello che, per intenderci, parlerà di strade, di centro storico, frazioni etc. La linea direttrice che stiamo preparando verrà messa in mano ai competitori delle primarie che, a proprio piacere, la riempiranno di contenuto secondo le rispettive sensibilità. Spero di aver chiarito il tuo dubbio.
  • Giudice di pace a palazzo Trevi,
    gli avvocati: “Collocazione infelice”

    43 - Apr 12, 2014 - 23:58 Vai al commento »
    Antonio, apprezzo i tuoi commenti sempre competenti, graffianti e puntuali ed, il più delle volte, sono d'accordo con quel che affermi. Tuttavia questa volta dissento. Palazzo Trevi (al netto della problematica legata all'anti incendio che, se effettivamente sussistente lo renderebbe inidoneo) per me è una buona location. E' servito da un parcheggio comodo in orario ufficio, il park Si, con l'ascensore che si ferma a poche centinaia di metri; se ci pensi la precedente soluzione in via Batà era anch'essa a pagamento. Da maceratese, poi, non posso che auspicare un sempre maggior inurbamento delle attività produttive che, nel corso del tempo sono state inopinatamente trasferite "a valle".
  • Addio alla lunga estate
    In arrivo vento e piogge abbondanti

    44 - Nov 8, 2013 - 18:04 Vai al commento »
    Era ora!!!
  • La “storica” unità del Pd
    “Per ripensare Macerata”

    45 - Nov 6, 2013 - 13:43 Vai al commento »
    Paccio, ho parlato, ho parlato, ho detto, a conclusione della presentazione del documento, che comunque l'unità trovata per la scelta (riconferma) del segretario, non deve essere intesa come fine della dialettica interna al partito che, invece, continuerà a svilupparsi sempre alla ricerca di una sintesi (se possibile) tra le diverse anime. Questo in sintesi. E' un passaggio che hanno riportato i giornali cartacei e non CM che, comunque, ha riferito il succo della conferenza stampa. Saluti
  • Lutto nel mondo della cultura
    Si è spento Gabor Bonifazi

    46 - Lug 7, 2013 - 0:24 Vai al commento »
    Muore un pezzo di Macerata. Condoglianze ad Eva ed a tutta la famiglia.
  • Orgoglio e populismo

    47 - Feb 28, 2013 - 18:56 Vai al commento »
    Bellissimo, cattivo il giusto ed, al solito, coglie alla perfezione il problema. Un tuo fan.
  • Nicola Perfetti è il coordinatore
    del Comitato per Matteo Renzi di Macerata

    48 - Ott 23, 2012 - 22:01 Vai al commento »
    paccio, pagliaccio, parla di me e non di mia madre e di mio padre, ok??
    49 - Ott 23, 2012 - 18:35 Vai al commento »
    Crepi il lupo!!!
  • La Maceratese si arrende alla Samb
    e scivola dal primo al sesto posto

    50 - Ott 15, 2012 - 15:26 Vai al commento »
    @ mariorossi, forse i miei occhi sono obnubilati dal tifo, tuttavia la cosa che ieri mi ha colpito è l'esatto contrario di quello che hai sottolineato tu. Sul 3-0 per la samba sembrava, dalle reazioni delle due curve, che fosse la Maceratese a vincere, tanto cantavano i tifosi di casa e tanto erano zitti e mogi gli ospiti (ho contato almeno 10 minuti iniziali del II tempo in cui non ho sentito 1 coro da parte dei sambenettesi). Ovviamente con ciò non voglio dire che siamo superiori come tifo a quella che, secondo me, è la MIGLIORE tifoseria delle marche (e probabilmente del medio adriatico), dico solo che mi sembra si sia stati all'altezza della situazione. Questa è una mia impressione, perlomeno. @Antonio Marcelli: la Samba è più forte, ieri ha giocato decisamente meglio e, secondo me, se rigiocassimo altre 10 volte la partita vincerebbe comunque la Samba. Quello che si accetta un po' a fatica è l'atteggiamento dell'arbitro che in due episodi chiave (più del gol annullato direi l'espulsione che non ci sta nè in cielo nè in terra) ed in molti altri frangenti è sembrato molto filo samb. Anche questo è un punto di vista soggettivo che, forse, risente dell'amarezza per una dura sconfitta, ma visto che sembri uno che il calcio lo frequenta, credo che capirai. Saluti.  
  • Macerata peggiora
    Siamo al delirio culturale

    51 - Ott 13, 2012 - 0:04 Vai al commento »
    Ci sono momenti in cui, leggendo un articolo o un libro, o sentendo una canzone, dici: cacchio, avrei voluto scriverlo io.....questa è una di quelle occasioni. Grazie Marco, condivido sillaba dopo sillaba.
  • Il “sequestro” della Tardella e quei due punti lasciati a Termoli

    52 - Ott 9, 2012 - 9:52 Vai al commento »
    Mi piace Scattolini in versione Calderoli!!!!!!
  • Il Cal Marche approva la proposta maceratese
    “Si torni a quattro province”

    53 - Ott 1, 2012 - 15:26 Vai al commento »
    1-0!!!
  • David Kong, messaggio alla città
    “Volevo mostrare la vita vera”

    54 - Set 24, 2012 - 17:07 Vai al commento »
    Bravo Mauro Valentini. Commento perfetto e condiviso al 100% dal sottoscritto. Di F****a N***a e delle sue iniziative non parlo per pudicizia e carità di patria. A sentir loro (o meglio, a guardare i video che fanno) sembra che uno dei problemi che rendono invivibile Macerata sia rappresentato da ragazzi di colore che giocano a calcio al campetto di fontescodella.....
  • Provincia di Macerata, cronaca di una morte annunciata

    55 - Set 12, 2012 - 10:57 Vai al commento »
    @shadow: poi non mi voglio incazzare. Tuttavia il "pensare prima di scrivere certe cose" non lo accetto nè da te nè da nessun altro. Chiaro?
    56 - Set 12, 2012 - 10:50 Vai al commento »
    @shadow: siccome evidentemente io sono uno di quelli ignoranti che non sa le cose, per piacere, mi spiegheresti come sono stati assunti tutti i dipendenti della provincia?  
    57 - Set 12, 2012 - 9:35 Vai al commento »
    Standing ovation per Joe The Dodger: sono perfettamente in linea con te, ci costerà più di quello che si risparmierà e, soprattutto, si andrà a mettere una lapide definitiva sulla città di Macerata (come lucidamente sostenuto dal dott. Mariotti). Vedrete poi che, come sempre accade in Italia, avverrà questo: in fretta ed in furia verranno accorpate AP MC e FM, come premessa (e promessa) della futura abolizione di tutte le province che però non avverrà mai... dunque quello della nostra provincia sarà solo un inutile (e costoso) sacrificio. Vedo poi che il grillismo o, comunque, il populismo facile, inizia a fare danni seri. Mi domando come possa un tizio tipo Shadow sostenere che quello di impiegato in provincia non sia un lavoro vero. Allora, se così è, tutti i lavori da dipendente pubblico sono da imboscati e fannulloni.....stiamo scherzando o cosa???? Rispetto per chi lavora. 
  • In 700 firmano per la Provincia
    “Pettinari faccia subito ricorso al Tar”

    58 - Ago 24, 2012 - 10:52 Vai al commento »
    @shadow il 22 agosto 2012 alle 14:05 scommettiamo che tra questi 700 “salvatori” della provincia di Macerata, ammesso che esistano, troviamo i dipendenti della provincia che tremano all’idea di MOBILITA’ o LICENZIAMENTO o magari uscire fuori finalmente dal sonno tranquillo essendo stati IMBOSCATI mai per meriti ma solo per RACCOMANDAZIONI SUDDITANZA POLITICA O INTERESSI PRIVATI? Ricordiamogli a que ta gente che LA PAGHIAMO NOI la loro beata CASTA !!! E’ ora di FINIRLA. I poveri cristi che vanno a protestare pacificamente davanti ad una fabbrica chiedendo aiuto per un lavoro quasi sempre vengono presi a manganellate…..vi sembra giusto??? andate a cercarvi un lavoro vero se lo trovate e capirete cosa é la vita! Cioè, fammi capire, chi lavora in provincia è per forza un imboscato? è stato sempre e comunque assunto grazie allo zio dirigente nell'ente o grazie ad un atto di clientelismo? tu che lavoro fai? spero tu non sia un impiegato pubblico. @Riccardo:  Dove esiste una provincia debbono esistere le sedi provinciali e un’infinita serie di altri enti (dalla Banca d’Italia al catasto, dal Provveditorato agli Studi all’Ispettorato della Motorizzazione, dall’INPS alla Prefettura) che sono fonte di costi e di complicazioni burocratiche Vero, ma siamo sicuri che eliminando le strutture che già ci sono andiamo ad abbattere costi ed aumentare l'efficenza? @Giuseppe Bommarito: concordo punto su punto con te....rappresenti una delle poche fiammelle di ragione in quell'oceano di banalità e qualunquismo in cui oramai nuotiamo
  • Criteri sul riordino delle Province
    Macerata ricorre al Tar

    59 - Ago 11, 2012 - 12:11 Vai al commento »
    Rizado il 9 agosto 2012 alle 22:36 Un’altra occasione per stare zitti. Ricorso la TAR? Le scuse addotte fanno rabbrividire. Questo è solo un altro capitolo della guerra tra “bande” sulla pelle dei cittadini. Basta sprechi. Chi paga gli avvocati? Le provincie sono carrozzoni inutili centri di potere e fabbriche di consenso, quindi di voti. Andate a lavorare.   VErissimo. Sottoscrivo, ma allora via tutte le province, non sta cagata che penalizza alcuni a beneficio di altri....  
  • Tre capoluoghi per una Provincia

    60 - Lug 27, 2012 - 8:59 Vai al commento »
    Fortuna Peppe Dantini che sdrammatizza.... ;-) comunque caro amico, mi sa che sei stato superato dal sindaco di Amandola che ha proposto il suo ridente centro montano come nuovo capoluogo.....(e stavolta credendo di dire una cosa seria.....temo....)
    61 - Lug 26, 2012 - 23:28 Vai al commento »
    @robert: ovviamente non mi riferivo a te, ma ad alexis de tocqueville (come si desume dall'inciso "Buttiamo il napalm alexis che facciamo prima… Il tuo modo di ragionare e’ aberrante da pulizia etnica ") sostanzialmente tra me e te, al di là di alcune cose non vedo grandi differenze...
    62 - Lug 26, 2012 - 21:52 Vai al commento »
    Va bene, avete ragione, via tutto. Nell'ordine provincia, prefettura, questura, camera di commercio, inps, inail, genio civile.  Buttiamo il napalm alexis che facciamo prima... Il tuo modo di ragionare e' aberrante da pulizia etnica. 
    63 - Lug 26, 2012 - 20:38 Vai al commento »
    In effetti 200 o 300 famiglie sul lastrico sono un prezzo accettabile...... ma che diciamo mai???
    64 - Lug 26, 2012 - 18:30 Vai al commento »
    @Tex Willer: noto con piacere che sei riuscito a non capire una beneamata cippa di quello che ho detto Me ne rallegro. Ad ogni modo se il cuore della tua censura risiede nel fatto che io in questo frangente non mi allineo al pensiero dominante ti confesso che sono abituato a non ululare con i lupi e a non belare con le pecore e  solo perchè tutti lo fanno; aspetto un confronto sulle idee, non sull'adesione acritica a questa o quella tesi. Saluti 
    65 - Lug 26, 2012 - 18:09 Vai al commento »
    @ROBERT Per tutti quelli che si preoccupano degli spostamenti. Si presume che una volta riorganizzati gli uffici nessuno si debba spostare più di tanto. Eche ci vuole. Il nome? E chi se ne frega. Chiamiamola Provincia d Ascoli Fermo e Macerata. La sigla? Non c’è più. Va bene AFM?  Se restassero 3 prefetture, 3 provveditorati, 3 questure e 3 uffici decentrati della provincia non sarebbe un problema. Il punto qui è che a stretta interpretazione dovrebbe esser fuso tutto in uno (e ad Ascoli); pertanto i problemi ci sono e sono tantissimi: - economici, perchè spostare tre uffici come quelli di cui sopra con archivi, strumenti etc., costa una tombola (moltiplicalo per il numero delle province da chiudere e poi vediamo); - logistici: l'impiegato della provincia di MC o il dipendente della prefettura, o ancora quello del provveditorato che fa? si trasferisce ad Ascoli? si licenzia? lo si abbatte? - pensa all'assoluta ingestibilità logistica di una provincia grande quasi quanto una regione.... ad esempio, col provveditorato unico (toccando il tema caldo della scuola)  ad un/una insegnante di Cingoli potrebbe toccare una supplenza a Folignano (o viceversa) ossia quasi 400 km a/r. Dammi retta, questa è una portata in giro; bastava davvero poco per rendere efficienti ed economiche le province (come già accadrà a quelle salvate dal decreto) ed invece si è voluto questo pastrocchio assurdo con cui ripeto nessuno risparmierà, lo stato non risparmierà, aumenteranno le difficoltà logistiche e, sicuramente le spese, sin dall'inizio lieviteranno. 
    66 - Lug 26, 2012 - 15:37 Vai al commento »
    @ cerasi: le leggi per interpretare altre leggi esistono da sempre nel patrimonio giuridico europeo - non solo italiano - e sono le cosidette norme di interpretazione autentica che, alle volte, di fronte all'oscurità del testo normativo (ripeto, anche di rango sovranazionale - prendi le direttive UE) noi tecnici ringraziamo la Madonna che vengano emanate; se non ci pensa il legislatore a  chiarire quel che ha detto...beh, è un problema, perchè significa che verrà data carta bianca al giudicante nell'interpretare la norma e dio ce ne scampi e liberi....; @robert: costituzionalmente è possibilissimo,  utilizzando il sistema della legge costituzionale, raggranellando una maggioranza deei 2/3 alla camera ed al senato e mettendo mano agli articoli della Carta che vanno dal 114 al 133 laddove si parla di province (l'unica cosa costituzionalmente impossibile è il mutamento dell'assetto repubblicano dato allo stato); Per tutti gli altri: ammiro sinceramente il vostro distacco, ma io, da sordido e becero campanilista quale sono (sto usando ironia..ok?) non posso rassegnarmi ad accettare un provvedimento che non solo non farà risparmiare un euro alla collettività ma, anzi, ci costerà in termini economici e reali un salasso; salasso che, badate bene, non toccherà tutti, ma solo alcune realtà (nella nostra provincia non toccherà AN e PU) che, nella logica di questo governo dovrebbero anche ringraziare......... Signori io non me la bevo; questa è la classica inc@@@@a.....liscia liscia, da manuale. Se va bene a voi nulla quaestio. a me non va bene. 
    67 - Lug 26, 2012 - 9:35 Vai al commento »
    Un paio di cosette che mi preme sottolineare: 1) questa parte del decreto (come i 3/4 delle norme italiche) è una cagata pazzesca: innanzi tutto è scritto coi piedi, poi denota una visione dell'argomento burocratica tout court; 2) ancora: con la scusa dei tagli che dovrebbero far risparmiare soldi e risorse, introduce cambiamenti che presuppongono già di per sè spese pazzesche spostare questura, prefettura, provveditorato da Macerata ad Ascoli è già di per sè un'operazione titanica...moltiplicatela per il numero di province soppresse e poi vedrete che risparmio....inoltre, i dipendenti dei suddetti uffici che fine faranno? li licenziamo, li spostiamo con le famiglie forzatamente nei nuovi capoluoghi, o, al limite li gasiamo così il risparmio è lettaralmente tombale???; 3) al di là dei campanilismi, Ascoli è completamente decentrata per il nord della provincia, Macerata lo è per il sud, mentre solo ipotizzare Fermo come nuovo capoluogo è ridicolo, visto che le spese già ingentissime di cui sopra verrebbero triplicate dalla necessità di costruire ex novo uffici e strutture che allo stato Fermo non ha. In sintesi: riforma pessima che non risolve un cavolo ed anzi, se possibile aumenta le spese ed i disagi (il ragionamento che ho fatto è per comodità riferito alla nostra situazione, ma secondo me è applicabile a tutta Italia); il toro poteva essere afferrato per le corna con l'abolizione totale delle province ed il mantenimento, quali presidi regionali, degli uffici già presenti sul territorio....invece è prevalsa la solita mentalità pataccara italiana che con le scelte coraggiose non se la intende e preferisce le "mezze botte"...........
  • Macerata sotto Fermo? “Mai”

    68 - Lug 16, 2012 - 17:27 Vai al commento »
    @ filposofo: ahahahahah, grandissimo post, ironico ed intelligentissimo. La pensiamo esattamente allo stesso modo. Il "non voglio morire fermano" era ovviamente una boutade, nulla più e, francamente, date le manine rosse che vedo, mi meraviglio della mancanza di ironia del lettore medio di CM (anzi, visti certi interventi forse non me ne meraviglio più). Le province attuali vanno abolite tutte, visto il poltronificio che son diventate; avrebbero ragione di esistere solo se prendessimo esempio dal modello tedesco, dove sono degradate ad "enti di secondo livello", i cui responsabili, ossia, non sono eletti direttamente, ma delegati dai singoli comuni ricompresi nella circoscrizione territoriale per prendere determinate decisioni in altrettanto determinati settori di competenza.  
    69 - Lug 16, 2012 - 16:18 Vai al commento »
    Ma scusa, siete contrari alle province e poi state li ad elencare certosinamente i motivi per cui Fermo (F-E-R-M-O.....) dovrebbe avere la dignità di capoluogo??? suvvia, che cacchio dite mai???
    70 - Lug 16, 2012 - 15:34 Vai al commento »
    @ filosofo & CO: mi dispiace, non ho il vostro fair play.....purtroppo sono nato maceratese e non intendo morire fermano...............................
  • Segnali di morte
    per il Maceratese

    71 - Lug 12, 2012 - 12:57 Vai al commento »
    Bruno Cortona, allora Di Pietro e 3/4 della Lega li sopprimiamo direttamente........
    72 - Lug 12, 2012 - 11:59 Vai al commento »
    @ filosofo: dall'ingoiare il boccone di andare con Fermo ad "esserne orgogliosi" come dici tu......ce ne passa.... (almeno secondo me)
  • La vita del centro storico
    passa solo da Rampa Zara

    73 - Giu 18, 2012 - 15:05 Vai al commento »
    In effetti vivere al centro storico non è che sia la cosa più comoda del mondo...........................................
  • CorridoMnia Shopping Park
    Chi è veramente Alfio Caccamo?

    74 - Giu 18, 2012 - 15:15 Vai al commento »
    claudio sellone il 18 giugno 2012 alle 15:09 Sig.ri  Caccamo  Sicilia=Mafia – non e’ eticamente corretto – e avete ben donde a dirlo - Come dice Bommarito – anche suo padre era Siciliano – cosi come lo erano Falcone Borsellino-Sciascia- SINDONA-come lo e’ Camilleri e cosi come lo sono tantissimi altri -  Ne cito alcuni  a caso Toto’ Cuffaro Toto’ Riina Angelino Alfano Salvatore Ligresti Marcello Dell’Utri  Schifani  renato ma anche il povero “VITO”- La Sicilia ha dato i natali a moltissime eminenze – piu o meno chiare e piu o meno grigie - Come giustamente uno dei due -non ricordo se l alias oppure qualcun altro – ha avuto modo di rammentare a Bommarito ( testuali parole – non so se lei fosse stato in Sicilia se avrebbe avuto lo stesso coraggio etc etc ) voglio fare per una volta io l ‘ avvocato di Bommarito - Sig. imprenditore e’ proprio qui che non ha capito nulla- e molto probabilmente di questa cosa la comunita’ -e cio’  puo’ sembrare un paradosso – non puo’ che ringraziarla  per questo. Il motivo di tale ringraziamento ?? Semplice – se lei avesse deciso di seguitare a fare il Carabiniere – visto l acume investigativo che dimostra nel valutare le persone- molto probabilmente avrebbe dato modo a chi aveva interesse a delinquere nelle zone di sua competenza- di avere gioco facile -a scapito di noi cittadini  Questo per dirle che Bommarito tutto quello che sta facendo lo sta facendo affinche’ chi lo guarda dall alto ( a dispetto di quello che dice lei o chi per lei )  abbia a dirgli Bravo Papa’- e’ il motivo per cui sta facendo tutto quello che a lei e a quelli che lo hanno preceduto nelle sue denunce non va giu ‘ Ma fatevene tutti una ragione    Sig . Caccamo ora veniamo a noi  Vuole spiegare il motivo per cui e’ stato impedito al giornalista di CM di poter svolgere il proprio lavoro il giorno della inaugurazione del VOSTRO complesso?? Bisognava essere accreditati ( non mi risulta sia stato chiesto l accredito alle altre fonti di informazione)  Bisognava essere giornalisti promotori della struttura? Bho ce lo dica lei O bisognava forse aver pagato ??? Non lo sappiamo ce lo dica lei– Insomma ci dica il perche’ avete impedito ai giornalisti di CM di fare il proprio lavoro durante la giornata di inaugurazione .. Bommarito cosi come le Iene e’ uno scassapalle ?? Senza dubbio si !! Bommarito rischia di rompere le uova nel paniere?? Senza dubbio si !! State cercando  di porre in essere il metodo Boffo nei confronti di Bommarito ?? Senza dubbio si !! Avete fatto male i conti — con Bommarito e con tutti quelli che gli stanno facendo da body guard  alias 20.000 lettori al giorno dei suoi articoli denuncia??? Senza alcun dubbio si !!!  buone cose !!!!!  A Nicola Perfetti piace questo elemento. 
    75 - Giu 18, 2012 - 15:13 Vai al commento »
    Giuseppe, i complimenti per il pezzo sono scontati e, solitamente, mi piace farteli di persona. Complimenti anche per il sangue freddo che hai avuto nel rispondere a quel personaggio che ti ha attaccato con argomenti degni di una bestia. Al posto tuo non sarei stato così signorile. Curiosità da unlavoratore: il correttore del computer è disinserito quando scrivi i tuoi ""commenti""??? 
  • “Città della Pace” trasformata
    in “Città della Massoneria”

    76 - Mag 5, 2012 - 16:47 Vai al commento »
    Ma com'è che questa è diventata una città di fascisti?????????
    77 - Mag 5, 2012 - 16:46 Vai al commento »
    Come al solito concordo con Cerasi. Crescete forzanuovini...forzanuovesi.. (come vi chiamate bimbi???????) e smettetela di fare la guerra a Mc Donalds, massoneria, Adozioni etc...sono argomenti più grandi di voi...pensate ad altro...........
  • Le prodezze di Carboni e una tifoseria da categoria superiore

    78 - Mag 1, 2012 - 15:35 Vai al commento »
    Al solito Scattolini n. 1....che dire....perfetto come disamina....................
  • Auto a spasso per la Galleria del Commercio

    79 - Apr 17, 2012 - 17:21 Vai al commento »
    Praticamente questo tizio (che da oggi entra a far parte del novero dei miei Idoli a fianco di Mourinho e Maccio Capatonda) ha concretizzato ciò che io ho solo sfiorato col pensiero: girare in macchina e, perchè no...parcheggiare in Galleria del Commercio...sotto casa (sogno impossibile per un residente nel centro storico).
  • La Maceratese straccia ogni record

    80 - Apr 17, 2012 - 15:34 Vai al commento »
    rino pace: i grandi uomini parlano delle idee, i piccoli uomini parlano degli altri uomini!
  • “Il Fontescodella non è agibile”
    Il Consiglio cade dalle nuvole

    81 - Mar 27, 2012 - 18:34 Vai al commento »
    Sono un cittadino di MacerataVorrei  ” RI ” poterne essere orgoglioso
  • Lista antisemita sul web,
    nel mirino 4 docenti di Unimc

    82 - Mar 22, 2012 - 9:45 Vai al commento »
    Ho fatto un giro sul sito incriminato, Holywar, appunto, e sono rimasto basito. Un'accozzaglia senza capo nè coda di deliri ultracattolici che pongono alla base dell'antisemitismo il "deicidio". Per loro papa G.P.II sarebbe fedele all'anticristo etc.. Insomma, a mio avviso si tratta di demenzialità pura che, tuttavia può fuorviare menti deboli o predisposte a recepire messaggi di odio (vedi lka tragedia di Tolosa).
  • Via il “cous cous”,
    pietanza di Satana!

    83 - Mar 21, 2012 - 12:48 Vai al commento »
    Ha perfettamente ragione Ribechi. Ospite di un mio carissimo amico di Marsala, la mamma ci ha preparato il piatto tipico di quelle zone che è, appunto il cous cous alle verdure. 
  • Lube, questo non è sport

    84 - Mar 12, 2012 - 17:51 Vai al commento »
    La mia massima, piena ed incondizionata solidarietà a Busiello. Reazioni come quella di Recine sono tipiche di chi percepisce di aver davanti un professionista serio, preparato, competente ed indipendente come te che non si può abbindolare con le filastrocche della buonanotte. Io fossi in te mi fregerei di quella reazione come se si trattasse di un riconoscimento professionale. Hang on.
  • TUTTI IN CAMPO PER LA LUBE
    Pronti i progetti per il Palas

    85 - Mar 8, 2012 - 0:10 Vai al commento »
    Mitico adrien macry: 2 + 2 = 6,234. Ci voleva un genio per capirlo e divulgarlo. grazie!!
    86 - Mar 3, 2012 - 23:07 Vai al commento »
    avanti così Guzzini. ringraziando iddio i fabrizio principi di turno sono la minoranza............
  • Ripreso il processo alla Maga Clara
    Tre testimoni la difendono

    87 - Mar 3, 2012 - 23:16 Vai al commento »
    la maga Clara, come tutte le maghe, è una peracottara!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Guzzini: “Pronta la mozione
    sull’ampliamento del palasport”

    88 - Mar 2, 2012 - 16:49 Vai al commento »
    Tutto bene Marco Guzzini, anzi, complimenti per come stai portando avanti questa battaglia; va bene anche - come soluzione estrema - anche l'ampliamento del Fontescodella. Tuttavia, oltre all'ampliamento della struttura sarebbe anche il caso di prevedere un'implementazione dei parcheggi che, già ora sono ridicoli...figurarsi con la capienza aumentata. Comunque avanti così, perchè il vero pericolo a Macerata è quello di scordarsi delle battaglie giuste che si devono combattere per il bene della città. Saluti. 
  • Lube, la sconfitta più umiliante
    4-0 a Trento, addio Champions

    89 - Mar 2, 2012 - 10:51 Vai al commento »
    @ fabio domizi: i gufi nostrani ci sono sempre stati, sapessi quanti godono quando perde la maceratesissima Maceratese...
  • “Basta prendere in giro la Lube”

    90 - Mar 1, 2012 - 22:25 Vai al commento »
    Paolo Lamanna, per quel che può contare sottoscrivo e sono con te
  • L’affondo della Lube: “Basta polemiche,
    il nuovo Palas non ci interessa più”

    91 - Feb 29, 2012 - 10:24 Vai al commento »
    @ Cerasi: permettimi una puntualizzazione e, vedrai che stringi stringi non la pensiamo molto diversamente. 1) io giro molto per lavoro e, francamente vedo colleghi, amici e conoscenti di un po' tutta Italia che associano Macerata alla pallavolo; parlando con un amico di Ferrara la scorsa settimana questi mi chiedeva, ad esempio, perchè nelle Marche andassero forte basket e pallavolo (facendomi gli esempi di Pesaro e Macerata) e non il calcio. La lirica francamente non ho sentito nessuno che la associ alla nostra città, ma forse è un problema generazionale, dato che le persone con cui mi relaziono sono massimo quarantenni. 2) Nonostante ciò, sostenere che la Lube sia un volano turistico per la città è falso. Così come lo è sostenere che la lirica sia una attrattiva che porta turismo. D'estate la gente va all'opera e poi (salvo una infima minoranza che va al Pozzo o da Silvano) se ne va sulla costa a mangiare ed a finire la serata. In pratica, Macerata non ha attrattive turistiche e strutture ricettive. 3) Pertanto, con riferimento al solo fenomeno sportivo Lube, non credo che ci sia alcun bisogno di un nuovo palazzetto, per una serie di motivi facilmente intuibili: a) a parte due o tre partite l'anno, l'affluenza sarebbe sui 2000 spettatori a partita, quanti ne contiene l'attuale Palas; b) l'attuale palazzetto, piccolo ed "affollato" costituice anche una formidabile arma da fattore campo che normalmente si sente (per provare la differenza, andate al Palarossini di Ancona, freddo come pochi). Se, tuttavia, non ci fossilizziamo solo sulla Lube, ma tentiamo di andare più in là, il Palazzetto diventa, a mio modesto parere, una priorità strategica per una città che voglia uscire dalla penosa situazione di isolamento (e di mancanza di indotto turistico) che tutti conosciamo. Concerti, eventi, organizzazione di finali sportive. Questi sono happenings che possono creare indotto. Mettiamo, ad esempio, l'organizzazione di una final four di una qualche competizione internazionale i basket, pallavolo, hockey rotelle, pallamano, calcio a 5 e chi più ne ha più ne metta. Vuol dire città comunque "invasa" da squadre, tifosi etc. E cos'è questo se non un volano turistico ed economico? Io credo, caro Cerasi, che se iniziamo a sganciare il discorso palazzetto dello sport dalla Lube, vedendolo per quel che è: un'occasione per Macerata città, ragioneremmo tutti in modo più pacato, cogliendo la necessità della sua costruzione. Stesso discorso, ovviamente, per le piscine. Iniziamo da qualche parte a NORMALIZZARE una città anormale e comatosa come Macerata? ve ne sarei grato, grazie. 
    92 - Feb 28, 2012 - 22:59 Vai al commento »
    @ cerasi: una persona culturalmente elevata come te si presta male a combattere una battaglia di retroguardia e, tutto sommato, già persa, come quella contro la LUBE.
    93 - Feb 28, 2012 - 22:44 Vai al commento »
    Noto con piacere che la stragrande maggioranza della società civile maceratese ha preso le parti (spernacchiando con manine rosse a go go) gli sfigati che vorrebbero ridurre lo sport maceratese ad un derby cluentina - helvia recina. GRAZIE DI CUORE non credevo ad una risposta del genere e FORZA LUBE.  
  • Milan-Juve decisa da un maceratese

    94 - Feb 27, 2012 - 15:56 Vai al commento »
    @ lubeebastacbrdaniele: lo so lo so...era ironica
    95 - Feb 27, 2012 - 15:29 Vai al commento »
    Quanti juventini in giro. Come le cucciole dopo la pioggia. Effettivamente dopo sei anni iniziavo a sentirne la mancanza. A parte tutto, solidarizzo col povero Romagnoli: un errore così in una carriera ovviamente ci può stare, ma se lo commetti in quella partita con quelle premesse ambientali... mi sa che ha finito. Mi dispiace. 
  • Volantinaggio contro il McDonald’s

    96 - Feb 24, 2012 - 13:15 Vai al commento »
    Golini: infatti DEVI manifestare la tua idea, lasciando ovviamente a me il diritto di criticarla. Il mio non e' menefreghismo. Al piu' realismo. La vostra battaglia contro i mcdonalds come dicevo, mi sembra di retroguardia; e' come se ... chesso' si manifestasse contro le auto per il ritorno ai calessi... Ripeto, manifestate pure ma il passaggio da forza di sola e semplice opposizione a forza alternativa e credibile passa proprio per la credibilita' delle proposte che si fanno e delle soluzioni che si offrono (e tu lo sai meglio di me credo). Cordialita'
    97 - Feb 24, 2012 - 11:56 Vai al commento »
    Non e' mia abitudine provocare sic et simpliciter, ed allora saro' piu' esplicito: 1) parlare di protezionismo alimentare come antidoto a mc donalds in pieno 2012 significa non rendersi conto dell'epoca in cui si vive. Di mcdonalds ce n'e' una quantita' spropositata in giro, non e' certamente quello di corridonia che cambiera' qualcosa. 2) Quanto sopra premesso reputo del tutto fuori luogo la protesta di fn, cosi' come ho ritenuto fuori luogo , retrograda e razzista la manifestazione dello scorso week end contro la cittadinanza ai figli degli immigrati (mi sono dilungato cosi' da far comprendere anche ad andreamc)
    98 - Feb 23, 2012 - 23:04 Vai al commento »
    p.s.: MC donald's mi fa cagare (in tutti i sensi), ma in questo frangente non posso che dire W mc donalds...almeno la ""MaGeraDa profonda" si ricorderà, nel bene e nel male di essere in Europa
    99 - Feb 23, 2012 - 22:52 Vai al commento »
    @Tommaso Golini: ho visto lo scorso sabato la vergognosa "manifestazione" (eravate 3 sfigati) contro la cittadinanza ai figli dei cittadini stranieri, pomposamente chiamata "itaGLIani si nasce e non si diventa". Dammi retta: impegnatevi in UNA CAZZATA PER VOLTA, NE TRARRA' GIOVAMENTO LA VOSTRA SALUTE DA FASCISTELLI ED IL VOSTRO PORTAFOGLIO. Saluti da un partigiano bianco. 
    100 - Feb 23, 2012 - 17:48 Vai al commento »
    ahahah la polemica sul MC Donald in effetti mancava ahahah che macello.....................
  • Abbattuto a Muccia l’ultimo diaframma
    della galleria “La Rocchetta”

    101 - Feb 17, 2012 - 20:28 Vai al commento »
    JoeTheDodger: sottoscrivo sillaba per sillaba. Bravo.
    102 - Feb 17, 2012 - 18:11 Vai al commento »
    Finalmente avremo gli svincoli di MUCCIA EST e MUCCIA OVEST.
  • La Lube resta di ghiaccio
    Al Fontescodella passa Vibo Valentia

    103 - Feb 17, 2012 - 18:24 Vai al commento »
    Per il resto, compassione per i maceratesi che gufano la LUBE... tuttavia è la cartina di tornasole di un provincialismo bieco e rozzo che non tollera che qualcuno possa eccellere in qualche campo.
    104 - Feb 17, 2012 - 18:22 Vai al commento »
    Ha perfettamente ragione Glauco Giglioni: stare ai vertici costa un botto. La LUBE azienda ha scelto di investire sulla pallavolo probabilmente perchè quello sport, così come il basket consente di legare il nome dell'azienda alla squadra, molto più di come sarebbe con una semplice sponsorizzazione.
  • Caso Palas-Centro Fiere,
    la maggioranza tace

    105 - Feb 11, 2012 - 17:50 Vai al commento »
    alex stecca: male male male cattivaccio... solo i posti di lavoro??? cioè, per te la problematica è o il PALAS o i posti di lavoro (così, generali, senza essere contestualizzati?????) io nel mio post ti ho dato almeno 3 modi per implementare i posti di lavoro. p.s.: non mi rispondere in quella storpiatura dell'italiano che proferisci....comunque io il dialetto non lo capisco, dunque se vuoi farti capire, scrivi in italiano, grazie. p.s. 2: io metto culo e faccia di fronte a tutti mettendo il mio nome, tu chi sei??? 
    106 - Feb 10, 2012 - 22:41 Vai al commento »
    @alex stecca: ma va a faticà che probabilmente se lo facessi non troveresti tanto tempo per rompere le palle. La libertà di critica trova una limitazione nella demenza. Non replicare con il tuo scimmiottamento stile Jacopone da Todi che non è il caso...ok??? 
    107 - Feb 10, 2012 - 15:51 Vai al commento »
    @ alex stecca: beh, col palazzetto, non io, ma la città si doterebbe di una struttura idonea non tanto ad ospitare solo la Lube (che comunque ricordiamocelo sempre è l'unica realtà di rilievo nel desolante panorama sportivo cittadino e provinciale), ma eventi di ogni genere quali concerti, convegni etc...; ti basti pensare a quello che a Pesaro hanno fatto con "l'astronave" (BPA Palas), ci hanno ospitato di tutto, da Eric Clapton, alla festa dell'Unità, alla coppa Davis. E' un'opera che crea indotto, pubblicità, lavoro e via dicendo. Poi ti do parzialmente ragione sul resto, perchè i problemi di Macerata non si risolvono col solo palazzetto, ma con mille altri interventi. I più macroscopici e necessari per il sottoscritto? Innanzitutto dotare la città di vie d'accesso degne di un capoluogo di provincia. Allo stato attuale vi rendete conto che la comunicazione tra noi e la grande viabilità è garantita da tre MULATTIERE (non saprei come definire le strade di accesso di Piediripa, Sforzacosta e Villa Potenza)? Poi, trovare una soluzione per il centro storico, per farlo tornare a vivere, ben consapevoli che non si può prescindere da un comodo e funzionale attracco meccanizzato che dalle mura (o da sotto Rampa Zara) porti direttamente in piazza. Ancora, la fatiscente ed indegna situazione dei (pressochè inesistenti) impianti sportivi, dalla piscina al palazzetto di cui sopra. L'abbattimento delle barriere architettoniche che rendono non a misura di bambino o di diversamente abile la città (mi ci è voluto avere un figlio e scarrozzarlo per le mura...ma alla fine l'ho capito). Sicuramente ci sono altre mille criticità da sistemare e, francamente non so, in un'ipotetica classifica, in che posizione si trovi il palazzetto. Quel che so è che da qualche parte bisogna iniziare; tutti ne sono consapevoli, ma di fronte a ciò quello che fanno da anni le amministrazioni comunali si riduce a contare quanti giri fa una boccia e ridurre la città in fin di vita. Immobilismo totale sulle cose serie e zelo pazzesco per le fatuità o le palesi cazzate. Iniziamo da qualche parte a dare un senso a questa povera città (che oramai con questo andazzo sta sempre più diventando un paesello sfigato).  
    108 - Feb 10, 2012 - 11:16 Vai al commento »
    Daccordo Gianfranco, solo che mi dico: almeno nella distruzione facciamo le cose in grande...
    109 - Feb 10, 2012 - 10:03 Vai al commento »
    @ alex stecca: Bommarito, ma lu Palasport se lo facesse la Lube con li sordi sua, me sa che a Macerata c’è bisogno de ardro. Metti lu Palasport sullu tua programma elettorale la prossima orda? ......ecco sintetizzata una delle ragioni per cui - nei momenti di sconforto -  spero che MC venga evacuata, gli abitanti messi in diaspora in giro per l'italia e la città minuziosamente demolita, casa per casa ..........
  • “Da stanotte neve e gelo”
    E’ già finita la pausa dal maltempo

    110 - Feb 10, 2012 - 9:51 Vai al commento »
    It's winter time babe!!!!!
  • Lube memorabile a Cuneo
    Il Golden Set si colora di biancorosso

    111 - Feb 9, 2012 - 0:39 Vai al commento »
    Orgogliosi di voi. Grazie ragazzi.
  • A chi gioveranno questi ritardi?

    112 - Feb 10, 2012 - 10:31 Vai al commento »
    (i) Da amante delle statistiche ad amante delle statistiche, nonchè della storia biancorossa, a proposito di impatto che ebbero le interruzioni dovute a severi episodi nevosi, sfido Scattolini a ricordarsi la meravigliosa Maceratese di mister Silva, Cvektovic, Strappa etc... (anno di grazia 1992/93) che proprio alla ripresa del campionato dopo il nevone del gennaio 1993 venne battuta dalla Viterbese in terra laziale... era se non sbaglio il 13 gennaio 1993 e quella fu la prima sconfitta di quella stagione trionfale (la seconda ed ultima fu lo psicodramma all'HR contro il Forlì); (ii) di mister Trillini conservo un ottimo ricordo, oltre ad essere un eccellente tecnico, si distinse qui a Macerata anche come ottima persona. Saluti.  
  • Scuole chiuse senza neve
    Scuole aperte con la neve

    113 - Feb 4, 2012 - 6:57 Vai al commento »
    Premessa: la meteo è una scienza. Da 10 giorni molti scienziati davano per certo quel che poi è effettivamente accaduto; gli unici a non accorgersene siamo stati noi maceratesi...al solito troppo furbi.....................
  • Arriva il Buran
    Porterà neve compatta e tanto freddo

    114 - Feb 3, 2012 - 12:02 Vai al commento »
    Eccola la neve ed ecco il Burian; staranno con noi per due tre giorni non sarà un '56, ma comunque un evento di tutto rispetto, soprattutto per le termiche particolarmente rigide... buon week end!
  • Neve: scuole chiuse anche a Macerata

    115 - Feb 1, 2012 - 16:30 Vai al commento »
    Fondamentalmente l'esigenza di chiudere le scuole (a mio avviso) deriva dal fatto che Macerata è polo didattico intorno cui gravitano studenti che vengono da fuori (quando facevo le superiori, ad esempio, un buon quarto dei miei compagni di anno era di Cingoli, Urbisaglia, Treia) e, dunque, le avverse condizioni meteo non tanto a Macerata, ma appena più fuori, potrebbero determinare pericolo per la circolazione...dunque meglio stoppare tutto. 
  • La Maceratese vince il campionato …della puntualità

    116 - Gen 30, 2012 - 22:42 Vai al commento »
    Che dire...non seguo la Maceratese oramai da anni, ma grazie a queste sintetiche e dettagliate descrizioni, mi sembra di esser stato domenica scorsa alla partita. Complimenti Scattolini!!!
  • Tremila euro per spezzare una vita

    117 - Gen 30, 2012 - 16:19 Vai al commento »
    @ Buhtu: "…certo, in questi casi, la responsabilità e’ chiara e quindi, come dice Massimiliano, e’ inutile spendere tempo e soldi per un processo, poi a che cosa servono gli avvocati difensori in questo caso? Cosa vuoi difendere?Te avvocato difensore se riesci a fare ridurre la pena a certa gente pensi di essere un buon avvocato?? Vai a casa con la coscienza pulita? E non dire “eh, ma, e’ il mio lavoro…”.  Per quanto mi riguarda, la risposta è SI; vado a casa con la coscienza tranquilla, anzi, con la coscienza di chi sa di aver fatto il proprio dovere ed al meglio; non esiste delinquente che non possa e non debba essere difeso al meglio. Questo dal punto di vista tecnico; dal punto di vista umano, certo che capisco quando dici "Ma che cos’è la legge?? E’ quella cosa che ti permette di uccidere barbaramente una persona per futili motivi e farti stare agli arresti domiciliari dopo poco tempo grazie ad “attenuanti” stupide come l’abuso di droga o la buona condotta in carcere o altra cavolate..." però capisco anche che dicendo così, praticamente si riconosce che l'alternativa a questo assetto (con tutti i limiti che ha) è la legge della giungla, dove siccome ci sono soggetti indifendibili, allora tanto vale linciarli in piazza senza processo.
  • L’eterno paradosso
    dell’isola pedonale

    118 - Gen 30, 2012 - 17:09 Vai al commento »
    Approvo parola per parola....Liuti sindaco!!!
  • Retata contro i “no Tav” in tutta Italia
    Perquisizioni anche nel Maceratese

    119 - Gen 26, 2012 - 22:51 Vai al commento »
    Premesso il dispiacere che provo ogni qual volta qualcuno (anche un serial killer) viene arrestato (non a caso faccio l'avvocato penalista di mestiere...chiedo a chi solidarizza: quale articolo della costituzione in particolare legittimerebbe i no tav? quale articolo della costituzione dice che un gruppo di valligiani, in nome dell'avidità (ricordiamoci che protestano per la - a loro dire - insufficienza degli indennizzi per gli espropri, non per altro) può bloccare VIOLENTEMENTE un'infrastruttura che serve all'Italia come il pane per non renderla ancora più periferica in Europa?
  • Pioggia e neve in arrivo sulle Marche

    120 - Gen 30, 2012 - 12:58 Vai al commento »
    s vitol: condivido tutto, parola per parola e....vuoi vedere che qualcosa di grosso sta per capitare?
    121 - Gen 23, 2012 - 23:09 Vai al commento »
    Tranquilli: 2 fiocchi (se li farà) e neppure troppo convinti; dunque per la circolazione non c'è pericolo... detto ciò, rimpiango 15/20 anni fa ... le grandi nevicate, 7 giorni di blocco della città (per chi non se li ricordasse, parlo dei "nevoni" del 1991 - febbraio -, 1993 -gennaio - 1996 dicembre - 2005 - gennaio) in cui è ero che c'erano disagi, ma tutti riscoprivamo il gusto di camminare per le vie innevate della città senza farci tante seghe mentali...che DIO ce ne mandi ancora...purtroppo non con questa perturbazione che, viste le stringhe (http://meteo.maceratadoc.it/grafico_ensemble.html) purtroppo non lascia spazio a dubbi.
  • Salvare ad ogni costo
    la scuola “Montessori”

    122 - Gen 23, 2012 - 12:30 Vai al commento »
    al netto dell'intervento di claudio sellone (che, ahimè, non riesco a comprendere), sottoscrivo appieno tutto quanto detto prima; la fine (inevitabile?) della Montessori è figlia legittima e diretta della morte del centro storico. Il mio auspicio è che la Montessori "resista" ancora tre anni: in tempi non sospetti avevo già deciso di mandarci mio figlio. 
  • Maceratese senza esterni, idee e goal

    123 - Gen 17, 2012 - 10:46 Vai al commento »
    Ahahah: anche io una decina di anni fa attuai una forma di sciopero senza autorizzazione sindacale: radiocronaca di Faenza - Maceratese, play out; dopo il 4° gol loro pregai Gigliola Guardati in regia di mandare un po' di musica...
  • Residenti contro la chiusura
    di corso Matteotti
    “Vivere in centro è una condanna”

    124 - Gen 18, 2012 - 12:08 Vai al commento »
    @ presocratico: no, non è troppo quello che tu chiedi; io sarei d'accordo anche perchè, guarda, a conti fatti quella che tu suggerisci è una "limitazione" che noi residenti sperimentiamo già tutti i mercoledì mattina che Dio ha fatto...dunque siamo già vaccinati e non credo che la tua proposta incontrerebbe particolari opposizioni. Rimango comunque dell'idea che non potrà essere imposta alcuna limitazione se prima non si saranno create (mi ripeto all'infinito) la condizioni per un accesso comodo e dignitoso al centro storico. Prima di quel momento ogni ipotesi di blindatura è, non solo ingiusta, ma anche controproducente. 
    125 - Gen 17, 2012 - 15:48 Vai al commento »
    jack rayan mc: il fatto è che parla di centro storico chi del centro non conosce le dinamiche di vita, nè i problemi. Le amministrazioni si ostinano ad obbligarci a  fare una raccolta differenziata ridicola (basta aver passato un po' di tempo a Civitanova per capire cos'è una raccolta porta a porta seria ed efficiente), si inventano numeri da fenomeni continuando sempre più a restringere i posti destinati ai residenti (l'ultima figata è la sottrazione di preziosi posti auto  davanti a palazzo Ciccolini per darli ai carabinieri che hanno già un mega cortile interno per parcheggiare). Di fronte a tutto ciò (che è solo la punta dell'iceberg, visto che tra un po', date le condizioni igieniche nel "salotto buono" della città tornerà ad essere endemico il colera) i talebani di turno, che ovviamente non vivono in centro e dunque non sanno di cosa parlano, blaterano soluzioni sciocche come la blindatura totale del centro non corretta neppure dalla implementazione di attracchi meccanizzati e parcheggi. Come già detto, io non ho la pretesa di parcheggiare "sotto casa mia"; ma che mi si garantisca il diritto di accedervi liberamente, non fosse altro che per recapitare spesa et similia (echecazzo, avrò anche io diritto di comprarmi un mobile che pesa 40 KG all'IKEA e di portarlo davanti casa senza morire nel trasportarlo!!!) o per scaricare mio figlio (lo so, tra i tanti vizi che noi residenti dovremmo toglierci, per i Talebani, ci sarebbe anche quello di mettere al mondo figli).  
    126 - Gen 17, 2012 - 10:40 Vai al commento »
    Un conto è favorire la fruibilità pedonale del centro; altro è blindarlo alla talebana... cioè, io residente secondo te non dovrei neppure poter arrivare sotto casa mia (non dico per parcheggiare, ma anche solo per una sosta per scaricare la spesa) e dovrei parcheggiare o comunque sostare per le mura, senza che venga aggiunto un nuovo parcheggio dotato di attracchi comodi? questo manco in Corea del Nord!  
    127 - Gen 17, 2012 - 10:35 Vai al commento »
    @ liubavand : se è una barzelletta non fa ridere
    128 - Gen 16, 2012 - 16:00 Vai al commento »
    p.s.: JoeTheDodger, sarai anche un "modesto ragioniere" come ti autodefinisci, ma hai fatto un'analisi lucidissima della situazione, a tal punto che, se mi trovi anche l'antidoto ai mali che ci affliggono, ti impongo la candidatura alle prossime comunali.
    129 - Gen 16, 2012 - 15:57 Vai al commento »
     JoeTheDodger  e  Presocratico  colgono il punto nodale della vicenda e si chiedono: chi ha detto che per far vivere il centro storico lo si debba invadere di auto? Tuttavia, da persone intelligenti quali sono, non limitano il loro intervento all'urlo:"fuori le auto dal centro" ma si pongono anche il problema del come, anche senza automobili, il maceratese di Collevario o, peggio, il tizio di Loro Piceno possano fruire del centro storico del capoluogo. La soluzione, come da me e da altri suggerito, è quella di creare attracchi facilmente fruibili a valle del colle di Macerata. Che sia sotto Rampa Zara o da altra parte non ha importanza. Siccome però, come qualcuno giustamente obietterà, al momento tra patto di stabilità, crisi economica etc... non c'è soldi per far canta' un cieco, magari sarebbe possibile iniziare ad implementare la fruibilità del centro storico ottimizzando le risorse che già ci sono. Ed allora mi chiedo (ma sono almeno 10 anni che lo faccio senza trovare una plausibile risposta): perchè non iniziamo a porre rimedio allo scandalo rappresentato dal PARKSI e dal Silos delle Monichette (unici parcheggi - credo in Europa - che chiudono alle 21) automatizzandoli e rendendoli fruibili 24 ore su 24?
    130 - Gen 15, 2012 - 23:40 Vai al commento »
    Il problema è che (come dice mia suocera) a Macerata la gente fa un giro delle mura e crede di aver visto il mondo.........
    131 - Gen 15, 2012 - 23:39 Vai al commento »
    Con rispetto per tutti... ma mi pare che si stia combattendo una battaglia di retroguardia. Ci stiamo ponendo ora (2012) problemi che altre realtà si sono posti ed hanno risolto almeno 20 anni fa. Non è necessario andare a casa del diavolo...basta andare a Perugia. Città che risente di pendenze del terreno addirittura maggiori di quelle di MC e che, comunque, è riuscita a TROVARE UNA SOLUZIONE: parcheggi a valle con attracchi meccanizzati. Basta seghe mentali: bastano quelli...ed il bello è che già ce li abbiamo, se solo un'amministrazione avveduta facesse aprire con orario continuato i parcheggi esistenti (Monichette, Park Si etc... che INCREDIBILMENTE, PER UNA  """CITTA'""" CIVILE, SONO CHIUSI LA NOTTE ED I FESTIVI, CIOE' QUANDO L'AFFLUSSO IN CENTRO STORICO DOVREBBE ESSERE AL TOP ) 
  • Palazzetto, parla Massaccesi:
    “Non intendiamo pagare nessuna penale”

    132 - Gen 15, 2012 - 15:25 Vai al commento »
    Caro Massaccesi e cara LUBE....ma ancora sperate che una "città" come macerata possa (a distanza ormai di 20 anni dall'esplosione del fenomeno LUBE) capire che ricchezza in termini di immagine la vostra realtà le porta? Fiato sprecato, fossi in voi me ne sarei andato già da tempo in altri lidi (Civitanova? Ancona?) dove sforzi come quelli che voi avete fin qui profuso sarebbero stati ben meglio ripagati.  
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy