Primarie Pd: “Per Matteo Renzi possono votare tutti”

I renziani di Macerata si ricostituiscono in comitato elettorale in vista dell'8 dicembre
- caricamento letture
renziani

Stefano Di Pietro, Ulderico Orazi, Nicola Perfetti e Alessia Scoccianti

 

di Gabriele Censi

Chiusa la fase del congresso provinciale il gruppo dei renziani maceratesi apre la campagna per la segreteria nazionale. Il coordinatore  Nicola Perfetti si dichiara soddisfatto per il risultato ottenuto: “Una vittoria ampia a livello provinciale e comunale dove l’unità cittadina ha portato i suoi frutti. L ’accordo con l’area dem è stato un buon matrimonio, ora lavoriamo per il rinnovamento, con due scadenze, l’8 dicembre con le primarie nazionali e a marzo il regionale”.   In conferenza stampa con Perfetti ci sono  Alessia Scoccianti, Stefano Di Pietro, e i consiglieri comunali Bruno Mandrelli e Ulderico Orazi, è l’occasione per annunciare che ripartono i comitati elettorali e ci saranno banchetti dalla prossima settimana,l’indirizzo mail per i contatti è maceratapermatteorenzi@virgilio.it.   Aperta anche una nuova pagina Facebook. L’urgenza che tengono a sottolineare è la spiegazione del meccanismo di voto. Questo non è riservato agli iscritti ma aperto a tutti come lo scorso anno. Solo nella fase preliminare, che riguarda gli organismi interni, invece si dovrà scegliere tre dei quattro candidati che potranno competere alle primarie .

Stefano Di Pietro rivendica il primato di Macerata nei risultati per il provinciale, prima per numero di voti a Teresa Lambertucci,  nonostante questo meccanismo di regole assurde: “Un partito deve dotarsi di regole ma quando queste soffocano la democrazia e la partecipazione il partito perde punti. Il Pd che vogliamo non deve mettere ulteriori ostacoli all’avvicinarsi dei cittadini. Abbiamo una visione diversa rispetto all’apparato, questa grande crisi economica e sociale può essere governata con un nuovo approccio e con facce nuove”. Di Pietro conferma che la segreteria del  partito sarà lo strumento per portare Renzi verso la Presidenza del Consiglio e “far uscire l’Italia dal guado”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X