Aurora Treia, l’outsider che non ti aspetti
Trodica, la big che arranca

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Il guizzo di Menghini permette alla formazione di Fondati di balzare in vetta. Disco rosso anche per il Casette Verdini, ultimo della classe
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Portorecanati

Bella vittoria per il Portorecanati

di Federico Bettucci

C’è l’outsider che non ti aspetti in testa al girone B di Promozione. Assieme al San Marco Servigliano e al Monticelli comanda infatti, con nove lunghezze, l’Aurora Treia. Superato all’esordio dalla Monteluponese, il collettivo guidato da Fondati ha infilato uno splendido tris di vittorie consecutive. L’ultima, di misura, in casa contro il Loreto, dopo che a Carnevali, Menghini e compagni si erano arrese due squadre quotate come Trodica e lo stesso San Marco. L’1-0 di sabato è opera proprio di Menghini, che poco prima dell’ora di gioco incorna i lauretani su servizio di Pandolfi da calcio piazzato. Portorecanati-Trodica si decide nel primo quarto d’ora. Polinesi dopo un paio di minuti dal via sembra dare finalmente una svolta al campionato degli ospiti, ancora fermi a quota un punto, ma Pantone, ora capocannoniere con 4 reti, sferra un uno-due terribile che consegna al Portorecanati il successo per 2-1 ed il quinto posto in graduatoria (a 7 lunghezze), lasciando nel baratro i trodicensi. Primo pareggio stagionale per Porto Potenza e Vis Macerata. La Vis sale a quota 7 ed esce indenne dalla tana dei rossoneri grazie al terzo sigillo della stagione di Gentili. Il numero nove di Lattanzi firma l’1-1 dopo che il tap in di Strappa su respinta di Morello, impegnato da Nerpiti (espulso nella ripresa), aveva portato avanti il Porto nella prima frazione; nel finale palo di D’Angelo. Cadono davanti al pubblico amico Monteluponese e Settempeda, entrambe a secco di reti ed entrambe al secondo stop di seguito dopo il bis di successi iniziali. I giallorossi vengono piegati dal San Marco capolista (0-1), mentre i sanseverinati assistono alla prima gioia stagionale del Potenza Picena (0-2). La compagine di Carinelli sbanca il Soverchia con un gol per tempo: il primo di Tomassini su assist di Parise ed il secondo di Reucci. In mezzo l’espulsione di Mengani a ridosso dell’intervallo, con gli uomini di Carassai che giocano tutta la ripresa in dieci. Sul fondo della classifica, in compagnia del deludente Trodica, c’è anche il Casette Verdini. Per i ragazzi di Ruffini arriva l’1-3 in casa del Monticelli capolista: non basta Romagnoli, che sigla il primo gol stagionale della squadra. Un’altra crisi è quella di uno sfortunato Apiro, che fa poker di sconfitte nel girone A. La formazione di Latini centra una traversa nel primo tempo con Maccioni e viene punita in casa da un San Marcello peraltro ridotto in inferiorità numerica: 0-1.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Marco Pantone (Portorecanati). Su sei reti totali dei rivieraschi, quattro le ha messe a segno lui. Con una doppietta stende un Trodica affamato malgrado lo svantaggio iniziale. Decisivo.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:

1 – Giacomozzi (Potenza Picena)

2 – Cerescioli (Aurora Treia)

3 – Romagnoli (Casette Verdini)

4 – Parise (Potenza Picena)

5 – Pandolfi (Aurora Treia)

6 – Strappa (Porto Potenza)

7 – Reucci (Potenza Picena)

8 – Menghini (Aurora Treia)

9 – Pantone (Portorecanati)

10 – Gentili (Vis Macerata)

11 – Tomassini (Potenza Picena)

Allenatore: Carinelli (Potenza Picena)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X