Juniores, la Recanatese
strapazza il Miglianico

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Juniores

La formazione Juniores della Recanatese

Il ciclone Recanatese si abbatte sul malcapitato Miglianico, travolgendolo con un punteggio più consono ad una partita di calcetto: 9-4! Il team di mister Dottori non poteva trovare modo migliore per inaugurare il 2012, ottenendo una schiacciante vittoria permettendo alla Recanatese di rimanere in scia al Trivento capolista, che regola la Santegidiese con il risultato di 2-0.
Da segnalare le triplette di Palmieri e Guermandi che non hanno fatto rimpiangere Curzi ancora leggermente in ritardo di condizione dopo lo stiramento accusato un mese fa.
Dottori: “Dovevamo ripartire bene e ci siamo riusciti. Ho detto ai miei ragazzi che nel girone di ritorno bisogna iniziare a guardare la classifica e vincendo oggi abbiamo lasciato il Miglianico a -5 da noi. Sono molto soddisfatto della parte offensiva, in difesa abbiamo commesso qualche ingenuità specialmente sui calci piazzati. Vittoria meritata”.Il tabellino:

Recanatese 9
Miglianico 4

RECANATESE: Cartechini, Mangiaterra, Ciabattoni, Bartomeoli (34’st Quattromini), Giacchè, Sanseverinati, Defendi, Accattoli, Guermandi, Palmieri (36’st Spalluto), Saliji (31’st Curzi). A disposizione: Verdicchio, Cingolani, Sahovic. All. Dottori.

MIGLIANICO:
D’Orazio, D’Onofrio, Gasbarri, Pellegrini (1’st Ardò), Marrone (5’st Parlante), D’Onofrio, Di Profio, Adorante, D’Amore (39’st Rosino), De Francesco, Reale. A disposizione: De Flaviis, Carretta, Fiaschi, Mincone. All. D’Ambrosio.

Arbitro: Bruni (Fermo)

Marcatori: 4′ Guermandi (R), 11′ Palmieri (R), 15′ Saliji (R), 16′ Palmieri (R), 29′ Palmieri (R), 30′ Marrone (M), 31′ Reale (M), 43′ D’Amore (M), 44′ Guermandi (R), 2’st D’Amore(M), 16’st Guermandi (R), 30’st Defendi (R), 38’st Ciabattoni (R)

Note: Ammonito Adorante (M), calci d’angolo 6-1 per la Recanatese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X