Il maceratese Tiburzi vince
il “Circuito ciclistico interforze 2011”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

02012010056-300x225

Presso il centro “So.Spe” (sostegno e solidarietà), si è tenuta la cerimonia di premiazione del “circuito ciclistico interforze 2011”. Il circuito ciclistico interforze è un’iniziativa che vuole promuovere l’attività agonistico-amatoriale ciclistica tra gli appartenenti alle forze dell’ordine, ivi inclusi Vigili Urbani ed impiegati civili delle stesse amministrazioni pubbliche, nonché alle organizzazioni di pubblica utilità quali Vigili del fuoco, Croce rossa e Protecione civile. Sotto il patrocinio dei Ministeri dell’ambiente, dello sport e turismo, dell’Interno e del presidente della F.C.I. Renato Di Rocco il calendario del 2011 prevedeva 13 manifestazioni. Si è partiti il 27 febbraio da Terni con il “Trofeo dell’Amore” per finire il 2 ottobre a Loreto con la “Gran fondo riviera del Conero”. Tra le manifestazioni di rilievo vi erano incluse il “Giro di Sardegna” e la “Milano San Remo”. Al vincitore di ogni categoria, è stata assegnata la maglia di campione italiano interforze, mentre all’Assistente Capo della Polizia di Stato Fabrizio Tiburzi, Poliziotto di Quartiere in forza alla Questura di Macerata il quale, ha totalizzato più punti in assoluto, è stata anche assegnata la medaglia che la Presidenza della Repubblica, in occasione dei festeggiamenti del 150° , ha assegnato al circuito. Nello specifico, il podio finale era composto da Tiburzi Fabrizio (Polizia di Stato) punti 1795, Maggiore Leonardo (g.s. Esercito) punti 1255, Nigro Domenico (g.s. Esercito) punti 1056.

MIC4402-300x199        02012010067-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X