In 14 a Civitanova senza motivo,
multati per violazione del decreto

CONTROLLI dei carabinieri, oltre 150 le persone fermate nel weekend e fra queste chi ha trasgredito al divieto di spostamento dal proprio comune. Nella notte, patente ritirata e veicolo sequestrato per un automobilista: guidava con un tasso alcolemico superiore ad 1,5, ha perso il controllo della vettura demolendo parte della recinzione metallica del canale Castellara
- caricamento letture

 

 

ringhiera-castellaro

La recinzione metallica del canale Castellara danneggiata dopo l’incidente

 

Controlli dei carabinieri della Compagnia di Civitanova nel fine settimana, riscontrate 14 violazioni del divieto di trasferimento dal comune di residenza. Inoltre, nella notte un automobilista ha perso il controllo della vettura, demolendo parte della recinzione metallica del canale Castellara: guidava con un tasso alcolemico superiore di oltre tre volte a quello consentito.

controlli-carabinieri2-325x216 Circa 70 le attività commerciali che sono state controllate dai militari, oltre 150 persone identificate durante specifici servizi mirati all’osservanza delle stringenti norme di prevenzione, come da disposizioni impartite dal Prefetto di Macerata in occasione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica tenutosi in videoconferenza qualche giorno fa. Accertate violazioni al divieto di trasferimento dal comune di residenza, senza giustificato motivo 14 persone fermate a Civitanova in orario notturno provenivano da altri comuni senza motivata ragione dello spostamento. Nella notte, infine, un automobilista ha demolito con la sua Volvo V40 parte della recinzione metallica del canale Castellara, in via Civitanova. E’ stato sottoposto all’etilometro e aveva un tasso alcolemico superiore ad 1,50 g/l: ritiro immediato della patente e sequestro del veicolo. Nei prossimi giorni, in linea con le politiche di prevenzione, saranno rafforzati i controlli nelle aree urbane potenzialmente interessate da fenomeni di assembramento e moltiplicati i posti di controllo per la verifica degli spostamenti tra comuni, specie in corrispondenza delle giornate immediatamente prossime alle festività pasquali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X