facebook twitter rss

In arrivo 640mila euro
per salvare il teatro di Caldarola

SISMA - Il Comune ha ottenuto i fondi che serviranno per ricostruire il tetto, recuperare una parete danneggiata e per la riqualificazione sismica
sabato 5 Gennaio 2019 - Ore 16:48 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Strade danneggiate dal sisma a Caldarola

 

Il teatro di Caldarola, riavrà un tetto. Lo stabile, danneggiato dal sisma, riceverà 640mila euro di fondi europei. Dopo numerosi dialoghi intercorsi con l’assessore regionale alla Cultura, Moreno Pieroni, e diverse trasferte alla sede della Regione, il comune di Caldarola ha visto il riconoscimento di un cospicuo finanziamento per il recupero del teatro comunale. 640mila euro che serviranno per ricostruire il tetto del teatro, recuperare una parete danneggiata dal terremoto e riposizionare diversi capitelli rotti. Altro intervento la riqualificazione sismica dell’intero edificio. Caldarola per il suo teatro ha ottenuto la somma più importante di tutto il capitolo di spese, insieme a Sarnano. Nell’elenco compaiono altri 17 comuni del cratere.
Domani nella zona Sae di Caldarola, dalle 10 alle 12 si esibiranno i ragazzi de “Lu Tainanà”, gruppo di stornellatori che tramandano i canti della tradizione contadina marchigiana, passeranno tra le casette dei terremotati per allietare la giornata.

I Lu Tainanà



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X