Centro massaggi abusivo:
blitz e locale chiuso

CIVITANOVA - Il locale era stato sequestrato l'anno scorso e la titolare arrestata per aver morso un carabiniere. Aveva riaperto con un'altra società, ma senza alcuna autorizzazione
- caricamento letture

 

centro-massaggi-cinese-notti-di-shang-hai-civitanova-3-650x447

Il centro massaggi abusivo

 

centro-massaggi-cinese-notti-di-shang-hai-civitanova-1-325x364

 

Blitz dei carabinieri, chiuso il centro massaggi “Notte di Shang-hai” a Civitanova. Aveva riaperto con un’altra società, ma nessuno aveva rilasciato l’autorizzazione. Praticava massaggi, trattamenti e altri servizi senza iscrizione alla Camera di commercio, senza Scia (segnalazione certificata di inizio attività) e senza direttore tecnico. Un’attività abusiva alla luce del sole, in via Einaudi 108. Il centro era già finito sotto sequestro l’anno scorso: a maggio, dopo un controllo dei carabinieri, era stato chiuso e la titolare arrestata per aver morso un militare. Dopo quella vicenda è stata fondata una nuova società e la struttura ha riaperto. Un mese fa un nuovo controllo da parte dell’Ispettorato del lavoro dei carabinieri con la collaborazione della Compagnia di Civitanova. I militari hanno trovato, oltre a personale in nero, un’attività completamente abusiva e non autorizzata. I carabinieri dopo il blitz hanno segnalato al Comune l’accaduto per i provvedimenti necessari e questa mattina l’ufficio di commercio, tramite i vigili urbani, ha fatto chiudere il centro.

(l. b.)

(Foto di Federico De Marco)

centro-massaggi-cinese-notti-di-shang-hai-civitanova-2-650x453



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X