L’abbazia di Rambona ferita dal sisma:
danni ad affreschi e presbiterio

POLLENZA - L'antico sito presenta varie lesioni dovute al terremoto. Dieci famiglie sfollate in città e ospitate nella foresteria del monastero delle clarisse e in abitazioni private. Alcuni anche nella casa di riposo comunale, tra loro una bambina di 14 mesi
- caricamento letture

Pollenza terremoto rambona (12)

Don Giuseppe mostra i danni all’abbazia di Rambona

 

Pollenza terremoto rambona (13)

I calcinacci piovuti dal soffitto dell’abbazia

 

di Marco Ribechi

Terremoto a Pollenza: 10 famiglie con case inagibili e danni all’abbazia di Rambona. E’ questo il bilancio provvisorio nel piccolo comune del Maceratese dove la maggior parte dei disagi si sono verificati fuori dal centro cittadino, in particolare in località Rambona. L’importante abbazia, che racchiude gran parte della storia della regione (leggi l’articolo), presenta vistosi segni di cedimenti, crepe su tutte le pareti del presbiterio e danneggiamenti anche alle monofore e parzialmente agli affreschi. L’interno del presbiterio si presenta pieno di calcinacci e detriti piovuti dal soffitto. «Ho già avvisato sia la curia che il Comune – spiega don Giuseppe – purtroppo ci sono segni molto vistosi, proprio nella parte che avevano restaurato nel 2003. I lavori alla chiesa sono iniziati nel ’92 perchè scivolava verso valle. Durante il terremoto del ’97 era tutta puntellata quindi non ha subito danni. La notte del 23 agosto invece il terremoto ha lasciato segni evidenti, mi meraviglio che non sia crollata la parete della casa parrocchiale che era la parte più delicata». Sull’esterno insistono delle impalcature da circa 10 anni. «Sono stato informato dei problemi che ci sono a Rambona – spiega il sindaco Monti – è necessario un sopralluogo, anche insieme ai tecnici della curia. Per ora abbiamo dato priorità ai cittadini ma analizzeremo il problema il prima possibile».

Pollenza terremoto (16)

Una delle case private lesionate

Hanno trovato tutte una sistemazione le 10 famiglie le cui case sono state dichiarate inagibili. A seconda delle esigenze sono state alloggiate nella casa di riposo comunale, nella foresteria del monastero delle clarisse o in strutture private. Due famiglie, in totale 8 persone tra cui una disabile e una bambina di 14 mesi, si trovano al secondo piano della casa di riposo e non possono rientrare nelle loro abitazioni. Altre due famiglie sono state alloggiate nell’abitazione della signora Carla Lucarini, dipendente della casa di riposo. «Siamo un piccolo paese e dobbiamo aiutarci tutti – spiega Lucarini – avevo una casa vuota, in vendita e ho pensato di darla a due famiglie che non possono rientrare nelle loro. E’ una situazione molto difficile, sono rimaste senza niente. Non sanno se potranno rientrare perchè le loro abitazioni sono fortemente danneggiate, soprattutto sul tetto».

Pollenza terremoto rambona (2)

Il muro della casa parrocchiale ha resistito al terremoto

Pollenza terremoto rambona (1)

Pollenza terremoto rambona (5)

Pollenza terremoto rambona (6)

Pollenza terremoto rambona (8)

Pollenza terremoto rambona (7)

Pollenza terremoto rambona (10)

Pollenza terremoto rambona (9)

Pollenza terremoto rambona (11)

Pollenza terremoto rambona (14)

Pollenza terremoto rambona (15)

Pollenza terremoto (23)

Pollenza terremoto (19)

Pollenza terremoto (20)

Pollenza terremoto (21)

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X