Maceratese a Savona senza Fioretti
Esordio dal primo minuto per Togni

LEGA PRO - In Liguria out l'attaccante, D'Anna partirà dalla panchina. Ufficiale lo scambio con il Lumezzane: Potenza in biancorosso, Sarr in Lombardia. Negli anticipi vince la Spal e perde il Pisa. Criscitiello su Sportitalia loda Bucchi e critica la Tardella (VIDEO)
- caricamento letture
Giordano Fioretti, attaccante della Maceratese

Giordano Fioretti, attaccante della Maceratese

 

di Andrea Busiello

Sarà priva del bomber Giordano Fioretti (e con D’Anna in panchina) la Maceratese che domani ( diretta live su Cronache Maceratesi) alle 15 giocherà a Savona. Mister Bucchi ha annunciato l’undici che partirà dal primo minuto: Forte, Imparato, Faisca, Fissore, Karkalis, Buonaiuto, Carotti, Togni, Foglia, Colombi e Kouko. Dunque spazio dall’inizio per il brasiliano Romulo Eugenio Togni, torna titolare dopo oltre un mese il centrale di difesa Riccardo Fissore e parte dalla panchina Rocco Sabato, uno dei nuovi acquisti del mercato invernale. A proposito di mercato, dopo l’annuncio dell’arrivo del centrocampista Cerrai e l’addio a Lasicki e Belkaid (leggi l’articolo), i biancorossi ufficializzano anche l’acquisto dell’attaccante Francesco Potenza.

Francesco Potenza, neo attaccante della Maceratese

Francesco Potenza, neo attaccante della Maceratese

L’esterno offensivo classe 1986 arriva dal Lumezzane dove in cambio è andato il mediano Badara Sarr: “Voglio ringraziare la presidente Tardella e la società per il mercato fatto – dice Bucchi – Abbiamo le carte in regola per toglierci delle belle soddisfazioni in questo girone di ritorno e vogliamo riscattarci subito dopo un periodo non felice”. Negli anticipi del sabato la Spal vince 1 a 0 contro il Rimini e allunga in vetta. Il Pisa cede 2 a 1 in casa al Teramo e resta con quattro punti di vantaggio sulla Maceratese mentre perde 2 a 0 in quel di Santarcangelo la Carrarese che in questo modo resta al quarto posto a un punto dai biancorossi.

A dire la sua sul presente e sul futuro della Maceratese è intervenuto Michele Criscitiello, direttore del canale televisivo Sportitalia. Il giornalista ha speso parole di lode per mister Bucchi mentre ha criticato aspramente l’operato della presidente Maria Francesca Tardella e di tutta la società biancorossa (guarda il video).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X