Maceratese, Colombi subito in campo
Bucchi: “Arrivati giocatori importanti”

LEGA PRO - Out D'Anna e Fioretti, l'attaccante arrivato in settimana affiancherà Kouko contro la Lupa Roma. Gli altri neoacquisti Togni e Sabato partiranno dalla panchina. Il tecnico: "Siamo carichi e determinati, quanto accaduto a Santarcangelo servirà per farci tornare in campo con più cattiveria". Si gioca domani (sabato) alle 15 all'Helvia Recina per la prima giornata del girone di ritorno
- caricamento letture
L'allenatore della Maceratese Cristian Bucchi

L’allenatore della Maceratese Cristian Bucchi

 

di Sara Santacchi

Ricominciare. Con questo grido si presenterà in campo la Maceratese che domani, da terza in classifica, alle 15 torna all’Helvia Recina (diretta live su CM) contro la Lupa Roma per la prima giornata del girone di ritorno. Riprendere la marcia interrotta col Santarcangelo è la prima prerogativa degli uomini di Bucchi, ma anche tornare a centrare i tre punti, festeggiati l’ultima volta il 6 dicembre nella gara casalinga con la Carrarese. “Le sconfitte non si dimenticano mai – ha detto il tecnico biancorosso dopo l’abituale rifinitura che precede la partita – Questa settimana ci siamo allenati con grande concentrazione e quanto accaduto a Santarcangelo servirà per farci tornare in campo ancora con più cattiveria e voglia vincere. Siamo molto carichi e determinati, i nuovi hanno avuto un buon approccio e questi sono tutti fattori che possono farci ripartire bene e fare un girone di ritorno da protagonisti”. Per farlo il tecnico biancorosso dovrà rinunciare a Fioretti e D’Anna, fuori a causa di un infortunio, ma recupera Fissore, Lasicki e Giuffrida che torneranno in panchina. Non ultimo le mosse di mercato sono state linfa vitale per la possibilità di scelta del tecnico che potrà contare anche sugli ultimi arrivati Togni, Sabato e Colombi. “Senza dubbio sono arrivati giocatori che ci daranno un’altra impronta e ci aiuteranno a raggiungere il nostro obiettivo che resta, prima di tutto, la salvezza. Il nostro organico è più pronto per arrivarci ora e speriamo di raggiungerlo al più presto così da poter pensare, magari, a obiettivi ancora più gratificati poi”. 

Matteo Colombi attaccante Maceratese

L’attaccante Matteo Colombi sarà in campo dal primo minuto facendo coppia con Kouko

Restano fuori dalla lista dei convocati Djibo e Sarr, come conferma Bucchi: “In questo momento trovo che dobbiamo puntare su giocatori al 100 per cento biancorossi che siano pronti a spendere tutto e combattere per questi colori. Chiaramente loro essendo sul mercato non possono garantirlo”. Quanto alla Lupa Roma penultima in virtù dei 10 punti in classifica, sarà una squadra completamente rinnovata quella che si presenterà all’Helvia Recina rispetto alla compagine affrontata nel girone d’andata. I laziali arriveranno senza Cristiano, assente per squalifica. “La Lupa è una compagine praticamente nuova, ha cambiato praticamente tutto e i nuovi hanno fatto in modo che si alzasse il tasso tecnico – commenta Bucchi – E’ un avversario di tutto rispetto e ci aspetta una partita completamente diversa, ma non dovrà cambiare il nostro atteggiamento rispetto a quello avuto nella gara d’andata”. Guardando allo schema tattico la Maceratese tornerà in campo col collaudato 4-4-2 con Forte tra i pali. In difesa Altobelli sarà il centrale insieme a Faisca con Imparato e Karkalis sugli esterni. A centrocampo tornano al loro posto Foglia e Carotti, con Orlando sulla fascia al posto dell’assente D’Anna e Bonaiuto. Coppia d’attacco formata da Kouko e Colombi all’esordio in biancorosso. Proprio sul giovane attaccante che il tecnico biancorosso ha già allenato all’Akragas, lo stesso commenta: “E’ un giocatore in forma, sta bene e va ad arricchire un reparto offensivo già molto importante. A lui non chiedo nulla se non di dimostrare il giocatore che è. L’importante – conclude Bucchi – lasciarci alle spalle l’amaro in bocca sperando di chiudere la giornata dolcemente”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X