Maceratese, pronta la fideiussione
A un passo l’iscrizione in Lega Pro

CALCIO - La presidente Tardella ha consegnato all'amministratore delegato Marco Nacciarriti i 400mila euro necessari. Ultimi cavilli burocratici da risolvere prima di ricevere l'ok dall'Ancona per l'utilizzo del Del Conero e partire con la costruzione della nuova rosa
- caricamento letture
Maria Francesca Tardella pronto a pagare la fideiussione per l'iscrizione della Maceratese in Lega Pro

Maria Francesca Tardella pronto a pagare la fideiussione per l’iscrizione della Maceratese in Lega Pro

di Andrea Busiello

E’ praticamente tutto fatto. Manca solo la comunicazione ufficiale da parte della società dorica ma la Maceratese ha l’ok per poter utilizzare in deroga il Del Conero per la prossima stagione. Le due segreterie societarie stanno lavorando sulle ultimissime cose burocratiche da mettere a punto ma il più è fatto: l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro non dovrebbe essere in pericolo anche perchè la società ha pronta la fideiussione di 400 mila euro per l’iscrizione al terzo campionato nazionale per importanza. Nelle ultime ore la presidente Tardella ha provveduto a sistemare la parte economica e ha dato mandato all’amministratore delegato Marco Nacciarriti di poter pagare la fideiussione necessaria per poi effettuare l’iscrizione al prossimo campionato.

Il nuovo amministratore delegato della Maceratese Marco Nacciarriti

Il nuovo amministratore delegato della Maceratese Marco Nacciarriti

Logicamente è tutto in stand by in attesa della risposta ufficiale dell’Ancona per la concessione dello stadio Del Conero da poter scrivere al momento della presentazione della domanda ufficiale d’iscrizione. I soldi ci sono, manca il campo. Dovrebbe essere solo pura formalità l’iscrizione della Maceratese alla prossima Lega Pro. Una volta chiuso questo capitolo si partirà sparati alla costruzione della squadra: prima la scelta dell’allenatore, poi la riconferma di alcuni dei migliori di questa stagione e successivamente l’inserimento di nuovi giocatori. I tifosi della Maceratese devono avere ancora un pizzico di pazienza ma la strada sembra essere quella giusta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X