Investe capriolo a due passi da Macerata,
“Che paura, strade pericolose”

INCIDENTE - Una donna di 53 anni ieri sera stava andando al lavoro quando l'animale è saltato in mezzo alla carreggiata, non ha potuto fare nulla per evitarlo
- caricamento letture
Un esemplare di capriolo (Foto d'archivio)

Un esemplare di capriolo (Foto d’archivio)

Capriolo spunta dalla vegetazione, auto lo travolge: è successo pochi minuti prima delle 22 di ieri un paio di chilometri prima del passaggio a livello di via Roma, a Macerata, lungo la strada che scende per la frazione di Sforzacosta. A quell’ora una donna di 53 anni, Claudia Porfiri, stava andando al lavoro verso Macerata (la notte assiste una donna anziana) con la sua Hyundai Atos quando un capriolo (si tratterebbe di un esemplare maschio di 2 anni) è sbucato dalla vegetazione. «Non ho potuto fare niente per evitarlo – racconta Porfiri –. Ho preso una grande paura, mi hanno aiutato due ragazzi che erano in motorino e che salivano verso Macerata dopo di me». Carabinieri e veterinari sono intervenuti sul posto per i rilievi e per prestare i soccorsi alla bestiola, che però è morta a causa delle ferite riportate nell’incidente. «Quello che è importante dire è che c’è un pericolo per chi guida, un capriolo ha le dimensioni di una persona, ed è un rischio trovarselo all’improvviso in mezzo alla strada».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =