Musicultura, per il gran finale
Manuel Agnelli e Gianluca Grignani

MACERATA - Domani, sul palcoscenico dello Sferisterio si esibiranno anche Ilaria Pilar Patassini ed Emiliana Torrini; The Colorist Orchestra e i quattro artisti più votati stasera dal pubblico, che si contenderanno il titolo di vincitore. Silvana Estrada fermata dal Covid
- caricamento letture

 

Concerto-Violons-Barbares

Violons Barbares in piazza Battisti per la Controra

Stasera la prima serata, domani la finalissima della XXXIII edizione di Musicultura.

GIANLUCA-GRIGNANI-Daniele-Cardone-Agenzia-Roma-Press1-267x400

Gianluca Grignani

Sul palcoscenico dello Sferisterio, nelle serate del festival condotte da Enrico Ruggeri alla sua quarta volta consecutiva e da Veronica Maya, si esibiranno Manuel Agnelli, Gianluca Grignani, Ilaria Pilar Patassini ed Emiliana Torrini & The Colorist Orchestra, unica apparizione in Italia dell’artista islandese, insieme ai quattro artisti vincitori del festival più votati dal pubblico, per conquistare il titolo di vincitore assoluto e il Premio Banca Macerata di 20mila euro.  Silvana Estrada non potrà esibirsi domani nella finalissima a causa della positività al Covid. La performance della giovane cantautrice messicana a Musicultura sarebbe stata la prima apparizione in Italia. «Fin da ora il festival si impegna a coinvolgere l’artista nel prossimo futuro», fanno sapere gli organizzatori.

La serata finale di Musicultura sarà trasmessa in diretta su Rai Radio 1 da Duccio Pasqua, Marcella Sullo e John Vignola e andrà in onda il prossimo 22 luglio in seconda serata su Rai 2, nel programma televisivo “Musicultura Festival 2022” che porta la firma di Duccio Forzano e che verrà diffuso nel mondo da Rai Italia. Non mancherà il supporto di Rainews24 e Tgr a cui si aggiungono da quest’anno quelli di Rai Canone e Rai Play Sound. Dirette Facebook delle serate anche sulla pagina di Cronache Maceratesi.

John-Vignola-Duccio-Forzano-regista-Musicultura-jpg

John Vignola e Duccio Forzano

Intanto, continuano gli eventi de La Controra di domani. Alle 12 in piazza Mazzini l’appuntamento è con Rai Radio 1 lounge “Prima della finalissima” per un aperitivo – incontro con i quattro giovani artisti, protagonisti della finalissima con Duccio Pasqua, Marcella Sullo e John Vignola di Rai Radio 1, in collaborazione con Banca Macerata.

Alle 18 nel cortile del palazzo comunale il regista teatrale e direttore artistico Massimiliano Civica presenta “L’angelo e la mosca – Commenti sul teatro dei grandi mistici”. «Racconti, facezie e buffi indovinelli sono sempre stati utilizzati dai grandi maestri dell’Occidente e dell’Oriente per “contrabbandare” insegnamenti profondi, per aprire il cuore degli uomini ad una comprensione più elevata della realtà, per svelare ciò che c’è oltre il nostro abituale modo di vedere le cose – si legge nella nota del festival -. I racconti del Baal Shem Tov e dei Rebbe dello Chassidismo, le storie dei Sufi e le poesie di Jalal al-Din Rumi, gli indovinelli dello Zen e le parabole di Jesù nei Vangeli Apocrifi serviranno per provare ad illustrare e spiegare aspetti, comportamenti e situazioni del mondo del teatro e dei suoi protagonisti».

Violons-BarbaresMassimiliano Civica da anni insegna recitazione all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma. Ha iniziato la sua attività registica nel 2001 e dal 2007 al 2010 è stato direttore del Teatro delle Tosse di Genova. Ha ricevuto prestigiosi premi nazionali: nel 2007 il premio Lo Straniero e il premio Hystrio per la sua attività teatrale, nel 2008 il premio Ubu come miglior regia e nel 2009 il premio Vittorio Mezzogiorno per Il mercante di Venezia di William Shakesperare, nel 2015 il premio Ubu come miglior regia per Alcesti di Euripide e nel 2017 il premio Ubu come miglior regia per Un quaderno per l’inverno di Armando Pirozzi, produzione Teatro Metastasio. Nel 2018 gli viene assegnato il premio Hystrio alla regia e nel 2021 il premio Ubu speciale. Da novembre 2021 è direttore generale del Teatro Metastasio di Prato.

Manuel-Agnelli

Manuel Agnelli

Alle 19 in piazza Battisti Manuel Agnelli sarà il protagonista dell’incontro “A tu per tu” condotto da John Vignola. Il cantautore, musicista, produttore discografico, autore, fondatore e frontman degli Afterhours, si racconterà al pubblico del festival in un viaggio nella musica con il giornalista e critico musicale di Rai Radio 1 John Vignola.
Sempre alle 19 in piazza Mazzini appuntamento con Rai Radio 1 lounge con Rodolfo “Foffo” Bianchi. Il musicista, produttore discografico e ingegnere del suono racconterà cinquant’anni di storia della canzone con fatti, curiosità e aneddoti raccolti nel suo ultimo libro “Storie di straordinaria fonia”. Il frutto della carriera di Rodolfo “Foffo” Bianchi, tra studi di registrazione e palchi, fin dagli esordi da sassofonista e cantante che lo portano fino al festival di Sanremo nel 1969. Seguono gli anni da produttore della Rca, in cui realizza dischi leggendari con Renato Zero (Invenzioni, Trapezio, Zerolandia, Zerofobia), Patty Pravo (Incontro, Tanto), Rino Gaetano (Aida, Nuntereggae più), Anna Oxa (Oxanna), Claudio Baglioni (Solo, E tu come stai?) e con le grandi band del progressive italiano (Il Rovescio della Medaglia, The Trip, Quella vecchia locanda, Perigeo, Banco del Mutuo Soccorso). Gli anni da ingegnere del suono per tournée con Dalla e Morandi, Pino Daniele, Enrico Ruggeri, Ron, Nicola Arigliano e Ligabue. La grande avventura con Elio e le Storie Tese, di cui è il fonico dal 1997.

Gli aggiornamenti sul cast di Musicultura 2022 e il programma completo de La Controra sono reperibili su www.musicultura.it. I biglietti per le serate finali del 24 e 25 giugno sono disponibili sul circuito Vivaticket e alla Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini a Macerata.

I DakhaBrakha di Kiev apriranno le finali di Musicultura

DOCUFI1-650x435

Emiliana-Torrini-The-Colorist-Orchestra-2-650x433

Violons-Barbares-1-650x433

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =