«Dovere di fare, coraggio d’agire»
Due civiche e quattro partiti con Silvia Luconi:
la carica dei 92 candidati consiglieri

ELEZIONI - I nomi che compongono le sei liste a sostengono della vicesindaca uscente. Sedici in Tolentino nel cuore, capitanata Fausto Pezzanesi e che vede la presenza anche dell'ex comandante provinciale della Finanza Amedeo Gravina. Quindici per E’ Viva Tolentino, capolista Stefano Gobbi. La Lega guidata da Giovanni Gabrielli ne presenta 15, Fratelli d'Italia 16 con in testa Francesco Pio Colosi. Forza Italia ne ha 14, a capo c'è Luca Scorcella e l'Udc 15 con Ilenia Sabbatini a coordinare
- caricamento letture
luconi-pezzanesi

Giuseppe Pezzanesi e Silvia Luconi

 

di Francesca Marsili

Con «il dovere di fare e il coraggio di agire», nel segno di una continuità amministrativa decennale a firma Giuseppe Pezzanesi dal quale eredita il testimone, la candidata a sindaca del centrodestra Silvia Luconi ha pronta la sua squadra. Trentotto anni, dipendente Poste Italiane dal 2012 dove ricopre l’incarico di consulente finanziario, vicesindaca e assessora al bilancio uscente, Luconi, ha a suo sostegno una compagine formata da un cuore civico con le due liste: Tolentino nel Cuore, nata dieci anni fa su intuizione del sindaco uscente e la neonata E’viva Tolentino nata dall’esperienza amministrativa del presidente Assm Stefano Gobbi, a cui si aggiungono i quattro partiti di centrodestra: Lega Salvini, Fratelli d’Italia, Forza Italia e la novità di questa tornata, Udc Popolari- Unione di Centro.  «Dieci anni fa, quando il sindaco mi scelse per questa avventura, non avrei mai pensato di stare qui ha parlare di questa prosecuzione amministrativa e una candidatura che indica la mia persona – aveva dichiarato la candidata nel giorno della sua presentazione per la corsa elettorale del 12 giugno – ereditiamo 320 milioni di progetti già finanziati; il nostro obiettivo è quello di continuare a prenderci cura della nostra città con la stessa concretezza, coraggio e consapevolezza con cui sono stati affrontati i dieci anni di mandato. Ho una grande voglia di farlo nel migliore modo possibile e con grande senso di responsabilità».

luconi-tolentino1-325x217

Tolentino nel cuore

Tolentino nel Cuore, lista nella quale fu eletta la stessa candidata cinque anni fa, ha presentato una rosa di 16 nomi che esprimono continuità attraverso sette candidati tra assessori e consiglieri che arrivano dall’amministrazione uscente e nove new entry che rappresentano il futuro. Capolista Fausto Pezzanesi, 60 anni, impiegato, assessore uscente all’urbanistica; Silvia Tatò, 53 anni, avvocato, assessore uscente alla Cultura; Andrea Crocenzi, 36 anni, tecnico antincendio, consigliere comunale uscente con delega al commercio; Monia Prioretti, 48 anni, agente immobiliare, consigliera comunale uscente e presidente Pari Opportunità; Mirco Mancini, 47 anni, operaio, consigliere comunale uscente con delega alle mense scolastiche in forza ai Servizi Sociali; Sonia Gattari, 50 anni, insegnante e consigliera comunale uscente; Mauro Miconi, 51 anni, autista e consigliere comunale uscente; Amedeo Gravina, 62 anni, generale della Guardia di Finanza in congedo e già comandante provinciale nel Maceratese; Chiara Marchetti, 43 anni, organizzatrice di eventi; Riccardo Ferranti, 46 anni, avvocato; Simona Tiberi, 42 anni, Senior sale eccount Gi Group; Andrea Belloni, 44 anni, vigile del fuoco; Jlenia Brinciotti, 50 anni, coordinatrice infermieristica; Sandro Pieroni, 51 anni, operaio manutentore; Gabriele Salvatori, 53 anni, marmista e Eleonora Del Brusco, operaia.

luconi-gobbi-e1649920806910-325x212

Silvia Luconi e Stefano Gobbi

La novità civica nella continuazione è rappresentata da E’ Viva Tolentino che ha presentato una lista di 15 candidati. Capolista il dottor Stefano Gobbi, medico di medicina generale, medico sportivo della locale squadra calcistica e presidente dell’Assm che anticipa: «tra i nostri programmi, il rilancio delle terme di Santa Lucia». Con lui Gabriella Accoramboni, impiegata; Raffaela Alfei, operaia; Matilda Casadidio, studentessa; Roberto Chiavari, dirigente sportivo; Mattia Eleonori, impiegato; Amado Luis Giuliani, operaio; Krizia Gobbi, imprenditrice; Francesco Luciani, operaio; Michele Passarini, istruttore di vigilanza; Daniele Pinciaroli, commercialista; Valeria Ruiti Spurio, impiegata; Alessia Tiberi, danzatrice, insegnante e coreografa; Simone Tiranti, infermiere; Cinzia Titini, assistente amministrativa.

La Lega Salvini Tolentino ha presentato una lista composta da 15 aspiranti consiglieri. Alla guida, come capolista, Giovanni Gabrielli, odontotecnico, assessore uscente alla sicurezza, viabilità e comitati di quartiere che dichiara «Pronti per un’altra tornata elettorale per il Comune di Tolentino, la sede più “longeva” delle Marche, la prima in assoluto ad esprimere un assessore e un consigliere in un comune marchigiano con il simbolo Lega – afferma Gabrielli – siamo coscienti di avere lavorato con il buonsenso apportando importanti progetti per la sicurezza, nel sociale e nei rapporti con i cittadini. Ci rimettiamo in gioco per dare continuità a questa amministrazione con Silvia Luconi, ci crediamo fermamente. Ospedale e scuole sono i punti cardine della programmazione, oltre a tanto altro come la viabilità sostenibile. Un grazie alla squadra che si è messa in gioco e che ha preso consapevolezza della responsabilità». Con lui Emanuela Addario, esercente; Ania Alfei, infermiera Area Vasta 3; Rossana Bellucci, impiegata; Andrea Bertarelli, impiegato; Tamara Cesaroni, insegnante; Francesco Ciclosi, tecnico informatico; Fabrizio Cimini, commesso; Gionata Del Pupo, imprenditore; Romualdo Grasselli, pensionato; Gianni Guardati, imprenditore; Giuliano Pazzaglini, senatore; Serena Petracci, dipendente; Lorenzo Scisciani, dipendente; e Paola Tiberi, dipendente.

inaugurazione_sede_fratelli_italia_-6-325x217

Il taglio del nastro della sede di Fratelli d’Italia con la candidata sindaco Silvia Luconi

Fratelli d’Italia, che dalle parole dell’onorevole Emanuele Prisco nel giorno dell’inaugurazione delle sede elettorale punta «ad essere il primo partito della città», ha presentato una lista di 16 aspiranti consiglieri. Capolista Francesco Pio Colosi, 34 anni, assessore ai servizi sociali e neoeletto vicepresidente dell’Anci giovani Marche; Stefano Salvatori,49 anni, consigliere comunale uscente; Riccardo Acuti, 25 anni, laureato in mercati e intermediari finanziari; Gianni Barboni, 60 anni, pensionato; Flavia Capitani, 51 anni, caporeparto; Michela Ciamarra, 33 anni, docente, ingegnere edile, architetto; Kozeta Danksi, 44 anni, laureata in lingue e letteratura; Selene Forconi, 32 anni, lavoratrice dipendente; Daniela Natali, 55 anni, casalinga; Renato Pagliari, 79 anni, pensionato; Gessica Pazzelli, 41 anni, caporeparto; Donatella Pompei, 49 anni, commessa; Francesco Santopaolo, 45 anni, responsabile commerciale; Rosaria Severini, 45 anni, ispettore coordinatore Polizia locale; Vittorio Storani, 23 anni, studente e Marco Taddei, 19 anni, studente.

Quattordici i candidati nella lista di Forza Italia dove sono presenti anche un esponente di “Noi con l’Italia”, Stefano Bentivoglio e di “Italia al Centro” con Fode Sakho. Capolista Luca Scorcella, 47 ani, dirigente d’azienda e Presidente del Consiglio uscente; Isabella Silvetti, 44 anni, commessa; Francesco Montecchi, 39 anni, commerciante; Stefano Bentivoglio, 58 anni, imprenditore; Lucilla Lancioni, 48 anni, laureata, disoccupata; Fode Sakho, 25 anni, muratore; Gennady Kuklin, 51 anni, autotrasportatore; Simona Mancuso, 50 anni, imprenditrice; Alfonso Viesti, 43 anni, lavoratore autonomo; Alessandra Imperiali, 48 anni, impiegata; Antonino Terranova, 57 anni, capocantiere edile; Vitaliana Zangheri, 75 anni, pensionata; Alessandra Di Emidio, 46 anni, docente – responsabile politiche sociali Forza Italia Marche; Vasile Iftimie, 57 anni, imbianchino.

candidatura-luconi-20-325x217

La presentazione di Silvia Luconi con i partiti di centrodestra

Sedici i candidati anche nella lista Udc Popolari – Unione di Centro, presente con una sua lista dopo quindici anni e che nel suo progetto punta alla cura del bene comune, alla promozione qualita della vita e la visione di Tolentino come Comune amico della famiglia. Alla guida c’è la coordinatrice locale del partito Ilenia Sabbatini 49 anni, assistente sociale ospedale e Centri dialisi Macerata -Tolentino; Francesco Andreucci, 26 anni, laureato management sport e attività motorie, maestro kung-fu; Olisea Caddia, 50 anni, consulente in telecomunicazioni, (coordinatrice assieme al marito dell’ Associazione famiglie numerose); Orazio Coppe, 61 anni, responsabile servizi sociali Comune di Treia; Alessandra Dieni, 44 anni, pediatra ospedale Civitanova; Cinzia Garbuglia, 51 anni, operatrice socio-sanitaria Rsa; Massimo Graziosi, 56 anni, addetto canile comunale Macerata; Giacomo​ Martinelli, 22 anni, studente universitario; Nives Petrarelli, 54 anni, impiegata Anmil;  Lorenzo Ragni, 25 anni, impiegato Consiglio regionale delle Marche; Pamela Ripari, 39 anni, operaia; Mauro Rosati, 59 anni, direttore ufficio postale Tolentino; Loredana Serra, 56 anni, operatrice socio-sanitaria centro dialisi Tolentino; Gianfranco Tamagni Pisani, 56 anni, dipendente Inps, Anastasia Vita, 53 anni, coordinatrice neonatologia e pediatria ospedale di Macerata e Rossano Siroti, 60 anni, imprenditore.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =