Covid, 65 nuovi casi in regione
Nei pronto soccorso del Maceratese
ritornano i pazienti contagiati

I DATI del Servizio sanità - Positivo quasi un tampone su cinque. Il tasso cumulativo è a 55,74. Due ricoveri a Civitanova, uno a Macerata
- caricamento letture

ultimo-giorno-screening-di-massa-palarorgimento-tamponi-covid-civitanova-FDM-5-650x434

 

Positivo il 19,3% dei tamponi del percorso nuove diagnosi: 65 persone sono risultate contagiate dal Covid su 849 tamponi effettuati (la domenica ne vengono fatti di meno rispetto agli altri giorni). Le province più colpite sono quelle di Pesaro e Ancona (con 25 la prima e 27 la seconda), segue Macerata con 9. Un positivo ad Ascoli, zero nel Fermano. Tre le persone di fuori regione contagiate. Il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti è di 55,74. Diciannove dei nuovi casi riguardano persone che hanno avuto in contatto stretto con un positivo, 17 sono in ambito domestico. Per quanto riguarda i ricoveri: salgono da 31 a 35. In terapia intensiva ci sono 6 persone, stesso numero di ieri. Tornano i pazienti positivi nei pronto soccorso del Maceratese: due sono al reparto di Civitanova, e uno a Macerata (che era diventato Covid free il 18 maggio scorso).

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X