Contagi dopo il centro estivo,
salgono a 39 i positivi

PETRIOLO - I casi riguardano soprattutto ragazzi sotto i 13 anni. Il sindaco: «Per fortuna da un punto di vista sanitario non ci sono state grosse complicazioni»
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-6-650x444

 

Salgono a 39 i positivi (per lo più ragazzi sotto i 13 anni) a Petriolo. Il focolaio è partito da un centro estivo gestito da associazioni, e non organizzato dal Comune che non ha dato nessun patrocinio ma si è limitato a sostenere economicamente le famiglie con Isee basso, che volevano iscrivere i figli. I casi sono aumentati nel giro di pochi giorni e, spiega il sindaco Matteo Santinelli, «oggi abbiamo 39 positivi e 102 persone in isolamento. I positivi sono soprattutto bambini, comunque ragazzi sotto i 12, 13 anni. Per fortuna non ci sono grosse complicazioni a livello sanitario». Il sindaco ha stoppato le manifestazioni del Comune, «quando la situazione sarà migliorata e potrò fare una nuova ordinanza, qualsiasi evento dovrà seguire rigidamente i protocolli in vigore. Saremo intransigenti e ancora più stringenti nel far rispettare le misure, vigileremo con la massima attenzione». Nei prossimi giorni saranno fatti tamponi molecolari alle persone che si trovano in quarantena in modo che chi non è positivo possa uscire dall’isolamento.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X