Finale degli Europei:
niente maxischermo a Macerata,
ztl attiva dalle 19

LE DECISIONI sono state prese in seguito all'esito della riunione con il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica
- caricamento letture
renna_parcaroli-e1625819479824-325x206

Paolo Renna e Sandro Parcaroli

Ztl attiva dalle 19 e niente maxischermo in piazza della Libertà a Macerata per assistere alla finale degli Europei Inghilterra- Italia. La decisione è stata presa dall’amministrazione. A comunicarlo il sindaco Sandro Parcaroli, già alle prese con la gestione movida. Scrive in un post: «In molti hanno richiesto l’installazione del maxi schermo in piazza per la finale degli Europei di domenica; per permettere a tutti gli esercizi di lavorare ed evitare anche eventuali assembramenti – diluendo così le presenze nei vari bar e ristoranti – abbiamo deciso di non installarlo».
Per quanto riguarda la movida del giovedì sera, invece, il sindaco spiega: «Ieri mattina, durante il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, insieme all’assessore Paolo Renna, ci siamo confrontati con la Prefettura e con le forze dell’ordine anche su questo tema. Vorremmo evitare di emettere ordinanze che limitino una libertà che in questi mesi abbiamo tanto desiderato ma il comportamento di alcuni rischia di penalizzare tutti e, se il senso civico non prevarrà, siamo pronti a firmare un’ordinanza per ridurre il rischio di episodi come quelli avvenuti la settimana scorsa».

Intanto il comandante della Polizia Municipale Danilo Doria ha emesso un’ordinanza che prevede la ztl attiva dalle 19, anziché dalle 24 come sempre. «L’obiettivo – si legge nell’ordinanza- è garantire maggiore sicurezza ai pedoni in transito ed evitare possibili assembramenti».

(a.p.)

Finale Inghilterra-Italia, maxi schermo al Varco sul mare

Controlli in vista per Inghilterra-Italia Sull’uso delle mascherine non va abbassata la guardia

Italia in finale degli Europei: esplode la festa nelle strade (foto/video)

I resti della movida (Foto e Video) Tappeto di bottiglie in centro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X