I resti della movida (Foto e Video)
Tappeto di bottiglie in centro

MACERATA - Non sono stati registrati interventi da parte delle forze dell'ordine, ma dopo la mezzanotte l'alcol si è fatto sentire con ragazzi in giro che urlavano cori da stadio
- caricamento letture
La situazione di via Gramsci
sporcizia-2-650x548

Via Gramsci questa mattina

 

Macerata si è svegliata questa mattina con un tappeto di cartacce e di bottiglie abbandonate lungo via Gramsci, una delle vie della movida del giovedì.

sporcizia-3-366x650Sono i segni di una notte di divertimento – che ha segnalato un lettore – lasciati da chi non ha trovato di meglio che gettare per terra bicchieri e bottiglie una volta finiti. La questura e la polizia locale sono state pronte a intervenire in caso di chiamate, lo stesso i carabinieri. Particolari problemi non sono stati registrati, né sono stati necessari interventi delle forze dell’ordine. Fino a mezzanotte a Macerata c’erano in giro ragazzi e famiglie e la serata è stata festosa e tranquilla. Superata la mezzanotte le famiglie sono rientrate a casa e in giro sono rimasti giovani e giovanissimi e per alcuni l’alcol si è fatto sentire. In corso della Repubblica ad esempio si sono sentiti cori da stadio fino alle 3 di notte, tra chi festeggiava la laurea e chi un compleanno. Poi la città è ritornata silenziosa. Il problema però è che al risveglio si è presentato un campo di battaglia tra cartacce e bicchieri con gli operatori del Cosmari chiamati a dare una pulita.

 

 

 

 

sporcizia-centro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X