«Nuovo centro vaccini in arrivo:
sarà pronto in pochi giorni
Lo arrederà gratis la Lube»

CIVITANOVA - Lo annuncia il sindaco Ciarapica. Si trova in via Silvio Pellico 8. Ci sono 900 metri quadrati di spazio, 11 le postazioni per somministrare le dosi. «Arriveranno 120mila persone. Dobbiamo fare squadra per mille vaccinazioni al giorno»
- caricamento letture
centro-vaccinale-civitanova-silvio-pellico-1-650x366

Il sopralluogo di questa mattina al nuovo centro vaccinale

 

Accordo per il nuovo centro vaccinale di Civitanova, lo allestisce gratis la Lube e «aprirà in via Silvio Pellico, sarà pronto in pochi giorni». Ad annunciarlo è il sindaco Fabrizio Ciarapica: «Grazie alla sinergia tra pubblico e privato apriremo il nuovo centro in pochi giorni in locali ampi e facilmente raggiungibili anche dai comuni vicini. Civitanova è pronta ad accogliere la vaccinazione anti-Covid di massa annunciata in questi giorni da Governo e Regione, dopo l’arrivo delle dosi di siero necessarie a proteggere un’ampia fascia della popolazione».

centro-vaccinale-civitanova-silvio-pellico-3-650x366

Il sindaco Fabrizio Ciarapica nel corso del sopralluogo

I nuovi locali idonei alla profilassi massiva saranno quelli che si trovano in via Silvio Pellico 8 (accanto alla concessionaria Peugeot). Dopo una serie di sopralluoghi effettuati nell’ultima settimana insieme ai tecnici comunali e dell’Asur, sono stati individuati i nuovi spazi che andranno a sostituire quelli inizialmente ricavati nel centro di via Ginocchi. «Avevamo già in programma l’apertura di un altro centro vaccinale a Civitanova con l’avvio delle somministrazioni di massa che partiranno ad aprile – ha spiegato il sindaco Ciarapica al termine del sopralluogo odierno – e siamo pronti ad aprirlo in pochi giorni potendo contare anche sulla preziosa collaborazione della Lube che gratuitamente (così come ha fatto per il nuovo centro vaccinale di Piediripa a Macerata, ndr) si occuperà degli allestimenti e che voglio ringraziare». Dopo diverse ipotesi vagliate insieme ai tecnici dell’Asur, sono stati scelti i nuovi locali che dovranno accogliere un bacino d’utenza stimato intorno alle 120mila persone che arriveranno da 9 comuni: oltre a Civitanova, Montecosaro, Montefano, Montelupone, Monte San Giusto, Morrovalle, Porto Recanati, Potenza Picena, Recanati.

centro-vaccinale-civitanova-silvio-pellico-4-650x366Gli spazi di via Pellico, che il Comune prenderà in affitto sono al piano terra e privi di barriere architettoniche. E’ di 900 metri quadrati, saranno allestite 11 postazioni per le somministrazioni. «Oltre che per aver raggiunto l’accordo per il nuovo centro, sono particolarmente soddisfatto per la collaborazione con i medici di base che mi è stata riferita dalla direttrice dell’Area vasta 3, Daniela Corsi – conclude Ciarapica –. I medici potranno somministrare le dosi di vaccino nei nuovi locali. Questo consentirà di non disperdere i vari ambulatori territoriali e concentrare le risorse in un unico luogo strategico. In questo momento è necessario fare squadra per arrivare a mille persone vaccinate al giorno». Questa mattina, sul posto erano presenti oltre al sindaco anche il questore di Macerata Vincenzo Trombadore, il dirigente del commissariato di Civitanova Fabio Mazza, Lucia Isolani, direttrice del servizio di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro dell’Area Vasta 3, i responsabili della Lube, il comandante della Polizia locale Daniela Cammertoni e i tecnici comunali.

centro-vaccinale-civitanova-silvio-pellico-6-650x366

centro-vaccinale-civitanova-silvio-pellico-5-650x366

centro-vaccinale-civitanova-silvio-pellico-2-650x366

«Centro vaccinale non a norma, va usato il Palarisorgimento»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X