Cacciatore punta una pistola
al proprietario di un terreno

CINGOLI - I carabinieri hanno denunciato l'uomo per minaccia aggravata
- caricamento letture

carabinieri-osimo_foto-lb-3

 

Cacciatore invade un terreno, poi minaccia il proprietario con una pistola: è stato denunciato. Alcuni giorni fa, ma la notizia si è appresa oggi, un ultrasessantenne durante una battuta di caccia, a Cingoli, dopo aver avvistato una preda è entrato, senza accorgersene, in una proprietà privata. Il proprietario del terreno quando ha visto il cacciatore si è lamentato della sua presenza. Dal canto suo l’ultrasessantenne ha estratto una pistola e ha minacciato l’uomo. Questo ha chiamato i carabinieri. I militari della stazione di Cingoli hanno rintracciato e denunciato il cacciatore per minaccia grave. La pistola era caricata a salve. I carabinieri in seguito al gesto hanno sequestrato i 23 fucili di proprietà del cacciatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X