Spuntano paletti sull’area Green,
preoccupazione e interrogativi

TOLENTINO - Il comitato di cittadini contrari alla struttura e il consigliere del Pd Marco Romagnoli chiedono di sapere i dettagli dell'operazione
- caricamento letture
I paletti

I paletti sul terreno destinato alla costruzione della nuovo asilo Green

di Marco Cencioni

Curiosità e preoccupazione da parte dei cittadini tolentinati contrari al “progetto Green” dopo la comparsa di alcuni paletti sul terreno che dovrebbe essere destinato alla costruzione della nuova struttura. Marco Seghetti, presidente del comitato di quartiere Repubblica – nonché uno dei portavoce del comitato spontaneo “Salviamo il Green dalla speculazione” – afferma: “Questa mattina (ieri, ndr), nella zona del parco Pace individuata per la costruzione del “nuovo asilo Green” ci sono dei paletti che sembrano tracciare il precorso delle condutture sotterranee, anche i tombini sono contrassegnati da vernice azzurra come si vede dalle foto. Nel 2008 una relazione indicava che l’area è attraversata da condutture sotterranee di vario tipo. Le voci in merito, senza alcun riscontro oggettivo, sono due: sondaggi geologici per verificare l’idoneità dell’area alla nuova costruzione; individuazione delle condutture presenti, al fine di premetterne lo spostamento. A fronte di cosa ci sia un impegno di risorse per i lavori di cui sopra non è dato saperlo”. Di questa preoccupazione si è fatto portavoce anche il gruppo consiliare del Partito Democratico che, tramite il consigliere Marco Romagnoli, ha rivolto al sindaco Giuseppe Pezzanesi un’interrogazione urgente nella quale chiede “se siano in atto lavori per rendere più agevole al privato che si aggiudicherà il bando relativo alla famigerata “operazione Green” la realizzazione del nuovo quanto inutile asilo. Vogliamo conoscere se la città dovrà subire ulteriori spese e per quale motivo. Il tutto, ribadendo l’assoluta contrarietà del Pd tolentinate a questa operazione insensata con la quale, in cambio di alcun vantaggio economico e non per la comunità cittadina, si intende far cementificare oltre 5000 mq di verde pubblico (tra area in cui ora si trova l’asilo e quella che dovrà ospitare il nuovo). Pretendiamo inoltre – conclude Romagnoli – che della pubblicazione del bando sia la massima diffusione alle forze consiliari ed ai cittadini utilizzando le modalità che consentano la massima trasparenza”.

linee Green 27.01.15 003

Uno dei tombini contrassegnati da vernice azzurra

Uno dei tombini contrassegnati da vernice azzurra



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X