Asilo Green, il comitato: “E’ il sindaco che evita il confronto”

TOLENTINO - I cittadini di “Salviamo il Green” replicano a Pezzanesi: "Non coinvolto il Consiglio comunale"
- caricamento letture
asilo green tolentino (1)

L’ingresso dell’asilo Green

di Marco Cencioni

E’ un botta e risposta senza esclusione di colpi quello che sta vivendo la città di Tolentino in merito alla “vicenda” asilo Nicholas Green. Il servizio andato in onda nella rubrica “Indignato speciale” all’interno del Tg5 di lunedì scorso ha scatenato le reazioni a catena delle parti coinvolte. Il sindaco Pezzanesi ha denunciato la mancanza di un “democratico contradditorio” (leggi l’articolo)  all’interno del servizio, oggi i rappresentanti del comitato cittadino “Salviamo il Green” – nato spontaneamente per “evitare che la speculazione edilizia coinvolga l’asilo” – hanno espresso, tramite un comunicato stampa, la loro posizione in merito a quanto lamentato dal primo cittadino. “Agli inizi di luglio, un’emittente televisiva locale ha proposto un confronto tra amministrazione e rappresentanti del comitato cittadino “Salviamo il Green”, per far chiarezza sulla vicenda asilo-area commerciale; il sindaco Giuseppe Pezzanesi ha declinato l’invito rimandando l’incontro”, affermano i rappresentanti del comitato.

asilo green tolentino (3)“Ciò nonostante, il primo cittadino ha utilizzato ogni mezzo a disposizione per far passare come buona la sua opinione e la sua versione dei fatti, modificandola peraltro alla bisogna. Con i mezzi di comunicazione istituzionali, il sindaco ha cercato di coprire la voce di protesta che si levava con convinzione dalla città, sino a definire “sciocche strumentalizzazioni” le ragioni di chi la pensava diversamente sul caso della struttura commerciale da costruire in luogo dell’asilo da abbattere. Le opportunità per un  “democratico contraddittorio”  ci sono state, fin dalla presentazione della delibera – sottolineano – Il sindaco ha invece scelto di indirizzare l’operato dell’amministrazione, nonostante la delicatezza e la invasività dell’intervento, utilizzando una semplice delibera di giunta e non coinvolgendo per niente il consiglio comunale. E’ evidente come il sindaco abbia voluto evitare il confronto democratico; invocarlo ora, pare quanto meno discutibile – concludono – Intanto, ad oggi, i cittadini che hanno sottoscritto la petizione sono ben 3.450”.

asilo green tolentino (2)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X