L’esibizione della montefanese Ottavia Maria Maceratini all’ambasciata tedesca

Il legato Reinhard Schafers, colpito dall'esibizione della pianista durante l'incontro tra i presidenti Napolitano e Gauck, ha invitato la famosa pianista nella sua residenza a Roma. Tra gli ospiti anche il maceratese peacekeeper Andrea Angeli, il generale Giovanni Caravelli e il magistrato Antonio Marini
- caricamento letture


(In alto la galleria fotografica di Guido Picchio)

La pianista Ottavia Maria Maceratini e l'ambasciatore tedesco Reinhard Schafers

La pianista Ottavia Maria Maceratini e l’ambasciatore tedesco Reinhard Schafers

di Carmen Russo

Cosa lega Macerata alla Germania e all’ambasciata tedesca a Roma? La risposta è Ottavia Maria Maceratini, nata a Recanati ma da sempre vissuta a Montefano. Una pianista di fama internazionale che nei primi mesi del 2013 aveva tenuto un concerto durante la visita ufficiale del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Presidente della Repubblica Federale Tedesca Joachim Gauck. Catturato da quell’esibizione l’ambasciatore tedesco Reinhard Schafers ha chiamato anche nella sua residenza, che condivide con la moglie Mechthild Schafers a Roma, Ottavia Maria Maceratini, la quale si è esibita, ieri martedì 18 a Villa Almone davanti ad un pubblico esclusivo. Un’esibizione molto apprezzata per l’esecuzione magistrale dei pezzi di Shumann, Chopin, Foulds e Liszt.
La pianista, diplomata al Conservatorio di Ancona nel 2006 con lode e menzione di onore, ha ricevuto ben 28 premi nelle competizioni pianistiche nazionali ed internazionali, fra cui il “Primo Premio Nazionale delle Arti” istituito dal Miur, in occasione del quale si è esibita all’Auditorium della Conciliazione a Roma. Vanta tra le sue produzioni due album, il primo “One Cut” uscito nel 2011 e il secondo nel 2012 è stato segnalato dalla Nmz nella lista dei migliori dischi dell’anno, ricevendo anche una nomination per l’International Classical Music Award.

La signora Mechthild Schafers, l'ambasciatore Reinhard Schafers, il generale Giovanni Caravelli e il Magistrato Antonio Marini mentre sfogliano il libro Le 57 meraviglie della provincia di Macerata di Guido Picchio

La signora Mechthild Schafers, l’ambasciatore Reinhard Schafers, il generale Giovanni Caravelli e il Magistrato Antonio Marini mentre sfogliano il libro Le 57 meraviglie della provincia di Macerata di Guido Picchio

Tra gli ospiti al concerto figurava anche il maceratese peacekeeper Andrea Angeli, il generale Giovanni Caravelli e il magistrato Antonio Marini. All’ambasciatore Reinhard Schafers è stato anche donato il volume “Le 57 meraviglie della provincia di Macerata” con gli scatti suggestivi del fotoreporter Guido Picchio. Alla consegna della raccolta di fotografie è seguito anche l’invito ufficiale alla prossima Stagione Lirica nella cornice dell’Arena Sferisterio.

 

ambasciata tedesca (2)

ambasciata tedesca (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X