Lube a Piacenza per conquistare Gara 5
Giuliani: “Rialzarci è la nostra specialità”

VOLLEY - Il coach dei biancorossi presenta la quarta sfida della serie di semifinale. Gli emiliani sono avanti 2-1, appuntamento domani alle 20.30
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'allenatore della Lube Alberto Giuliani

L’allenatore della Lube Alberto Giuliani

Domani sera alle 20.30 Lube in campo al Pala Banca di Piacenza con l’obbligo di vincere Gara 4 della semifinale play off della Linkem Cup per pareggiare la serie con la Copra (attualmente avanti 2-1), e mantenere dunque in vita la propria stagione rinviando la sentenza su chi affronterà Trento nella finale scudetto alla definitiva Gara 5, che si giocherebbe a Osimo sabato prossimo alle 17.30. I cucinieri, che in passato sono riusciti già quattro volte nell’impresa di guadagnarsi una “bella” nei play off vincendo fuori casa dopo essersi trovati in svantaggio nella serie (quarti del 2003/2004, semifinali del 2008/2009 e 2011/2012, finale del 2005/2006), partiranno per l’Emilia oggi pomeriggio in pullman, e anche domani potranno contare sull’incessante sostegno di tanti tifosi biancorossi, che partiranno da Macerata a bordo di un pullman (ci sono ancora dei posti disponibili, per prenotarsi chiamare il 340-8609198 oppure il 340-4269550) e con mezzi propri. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport 1.

PARLA COACH GIULIANI – “Andiamo ad affrontare questa partita consapevoli del fatto che per noi si tratta dell’ultima spiaggia – dice l’allenatore dei campioni d’Italia Alberto Giuliani – mentre dall’altra parte Piacenza sa benissimo di dover sfruttare l’occasione di chiudere la serie in questa Gara 4, perché qualora dovesse essere costretta a tornare al Pala Baldinelli di Osimo per la quinta partita, le cose gli si complicherebbero decisamente. Alla luce di tutto questo, ritengo che quella di domani sera al Pala Banca sarà sicuramente una bellissima partita, ricca di tensione agonistica e naturalmente tanta voglia di vincere da entrambe le parti”. Il tecnico campione d’Italia, che già sabato sera, dopo la sconfitta in Gara 3 ad Osimo che ha lanciato la Copra sul 2-1, ha invitato tutti a credere nella rimonta attraverso un messaggio pubblicato sulla sua personale pagina Facebook (Giuliani ha scritto: “Rialzarci è la nostra specialità, abbiamo la capacità di fare l’impresa, crederci sempre e mai mollare”), è convinto fermamente convinto del riscatto della sua squadra. “Nonostante il breve spazio di tempo che separa la gara di sabato scorso e quella di domani, a Piacenza vedrete sicuramente una Cucine Lube Banca Marche più concreta in alcune posizioni del campo, una Lube che ha imparato la lezione e sarà molto più attenta a cercare di commettere meno errori possibile. Dai miei ragazzi voglio massima concentrazione, massima attenzione e massima aggressività. Stavolta, non possiamo e non vogliamo fallire l’obiettivo”.

GLI ARBITRI DI GARA 4 – Gara 4 della semifinale scudetto tra Copra Elior e Cucine Lube Banca Marche, che si giocherà mercoledì sera al Pala Banca di Piacenza, sarà arbitrata da Sandro La Micela di Trento e Roberto Boris di Vigevano (PV).

A CACCIA DI RECORD: In Campionato: Alessandro Fei – 17 attacchi vincenti ai 6000 e – 2 battute vincenti alle 600, Samuele Papi – 2 muri vincenti ai 700, Luca Tencati – 4 muri vincenti ai 1000, Hristo Zlatanov – 7 punti agli 8500 (Copra Elior Piacenza); Cristian Savani – 1 muro vincente ai 400, Ivan Zaytsev – 2 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X